Paura e ansia anticipatoria

Inviata da Ester · 9 dic 2019

Salve, a causa di una serie di eventi e traumi, da lievi come l'essere svenuta a un concerto, a più serie come l'improvvisa scomparsa di mio padre con il quale purtroppo avevo tante questioni irrisolte, negli anni ho iniziato a sviluppare diverse paure e insicurezze. La mia personalità fin da bambina già molto impaurita di fronte alle novità è stata messa a dura prova e mi sono ritrovata ad accrescere senza volere un bagaglio sempre più grande di angosce e paure. Per i vari problemi con mio padre e le mie ansie ho iniziato un percorso psicoterapetico quasi 7 anni fa ma purtroppo in questi anni sulle mie giovani spalle sono gravati sempre nuovi e ingombranti pesi per questo non è stato facile concludere il mio percorso. Con gli anni ho preso consapevolezza della mia ansia, ho imparato ad accoglierla e a conviverci, ad esempio soffro tantissimo di nausea ma cerco di contrastarla con piccole strategie come lo zenzero, il succo di limone o le boccate d'aria fresca. Purtroppo però non è sempre così facile e a volte mi ritrovo sopraffatta dalle emozioni. Scrivo soprattutto perché fra 10 giorni devo laurearmi dopo un percorso non facile segnato dai tanti avvenimenti che mi sono capitati nel tempo. L'ansia e quelle che io chiamo piccole ossessioni non mi danno tregua, cerco di contrastarle con tisane rilassanti o compresse di valeriana, ma a volte è davvero difficile. Il pensiero della seduta, della discussione davanti a tante persone e soprattutto la solita paura che mi tormenta in ogni cosa, quella che il corpo non regga, che io possa svenire, sentirmi male o vomitare (come mi è successo quando sono andata a chiedere la tesi) mi terrorizza. Ho paura di tante cose, soprattutto di quelle belle, quelle brutte non mi fanno paura, so come affrontarle, forse perché le conosco bene. Al contrario mi fanno tremendamente paura le cose belle, come i matrimoni (ho vissuto con una grande angoscia quello di mio fratello), le feste di compleanno, i concerti e ora anche la mia laurea. So, come dice la mia psicopoterapeuta, di avere tutti gli strumenti per affrontare le situazioni che mi spaventano, questa sera però presa dalla mia solita ansia mi sono imbattuta in questo bellissimo sito e volevo condividere la mia esperienza e magari ascoltare qualche buon consiglio su come affrontare una giornata che dovrebbe essere così bella e che come sempre la mia ansia rischia di rovinare o di non farmi godere appieno. Vi ringrazio

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19050

psicologi

domande 30700

domande

Risposte 105250

Risposte