Paura di stare male e ansia

Inviata da Mari · 2 ott 2014 Ansia

Salve, sono una ragazza di 27 anni. Sono sempre stata una persona emotiva ma non ho mai sofferto di ansia, almeno non in modo invalidante. Tutto è iniziato in maniera più pesante l'anno scorso quando ho iniziato a prendere la pillola in seguito a un caso di corpo luteo emorragico con conseguente corsa al pronto soccorso. Il ginecologo mi ha consigliato l'assunzione della pillola per regolarizzare il ciclo ed evitare il presentarsi di una nuova emorragia. Ho fatto esami del sangue che hanno accertato scompenso ormonale.
Al terzo mese di assunzione della pillola ho iniziato tuttavia ad accusare ansia, palpitazioni giorno e notte, paura inspiegabile e vari disturbi gastrointestinali quali diarrea nei momenti di paura, mal di pancia, difficoltà a digerire e inappetenza. Dunque ho continuato a prendere la pillola per altri tre mesi, dopodiché ho dovuto sospenderla perché non riuscivo più ad andare avanti.
Nel corso dei mesi successivi ho continuato ad avere forte ansia che si manifesta con dolore alla pancia e difficoltà a digerire . Pian piano i disturbi si sono allontanati...
Nel luglio di quest'anno i sintomi sono ricomparsi questo perché una sera sono stata male e mi hanno accompagnato al pronto soccorso per vomito incoercibile presumibilmente per appendice infiammata curata con una settimana di rocefin intramuscolo. Da successivi accertamenti non vi è alcuna causa organica. È tutto apposto.
Adesso vivo nella costante paura di stare male. Ho paura di mangiare perché ho paura che quello che mangio potrebbe farmi male. Ho l'ansia quando devo fare qualcosa che si discosta dalla solita routine. Ho paura delle cose nuove. Ho l'ansia se assaggio qualcosa di più "elaborato". Ho paura di allontanarmi da mia madre. Queste paure e questa ansia quasi sempre si manifestano fisicamente con nausea, debolezza, formicolio alle mani e alla bocca, palpitazioni, mal di pancia.
A volte ho dovuto chiedere a mia madre di ospitarmi nel suo letto perché avevo bisogno che mi tenesse la mano. A volte il pianto smorza questa tensione.
Per adesso prendo sotto consiglio del medico curante delle gocce alle erbe (ansioten).
Questa situazione non mi rende felice, raramente sono felice. Sono stanca. In costante tensione. In costante attesa del malessere. Vorrei essere come tutte le mie coetanee e invece mi ritrovo a privarmi di cose semplici...

Vi ringrazio per il vostro consiglio

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 OTT 2014

Gentile Mari,
può capitare che a seguito di episodi di malattia, la persona diventi più sensibile verso preoccupazioni relative alla salute; se tuttavia i medici escludono cause organiche sarebbe opportuno un consulto con uno psicologo che potrà valutare se ci siano altri fattori predisponenti all'ansia che peggiorano le suddette preoccupazioni.
La psicoterapia nei disturbi d'ansia è molto efficace.
Le segnalo che sul mio sito professionale potrà trovare degli articoli sugli attacchi di panico dove si spiega il meccanismo di essi e in generale dell'ansia.

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

751 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 DIC 2018

Carissima,
i suoi sintomi sono alquanto invalidanti. Le consiglio una psicoterapia psicoanalitica per rimuovere le cause del suo malessere.

Angelo Feggi

Dott. Angelo Feggi Psicologo a Genova

473 Risposte

798 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GIU 2017

Come le hanno consigliato i miei colleghi, sarebbe bene affrontare queste tematiche con la guida di un professionista per iniziare a trovare un equilibrio e delle nuove consapevolezze.
Per approfondimenti non esiti a contattarmi.
Dott.ssa Ilaria Albano
Psicologo a Roma

Dott.ssa Ilaria Albano Psicologo a Milano

269 Risposte

330 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2014

La descrizione della sua situazione è molto precisa e dettagliata ed esprime consapevolezza e capacità di analisi. Le consiglio un supporto psicologico per poter uscire da questo circolo vizioso che la rende inquieta e preoccupata. L'ansia è uno stato d'animo che ci avverte che qualcosa non va, come la spia rossa della macchina che ci invita a fermarci e ad aprire il cofano. Tante buone cose Dottssa Rosanna Tartarelli

Dott.ssa Rosanna Tartarelli Psicologo a Lucca

113 Risposte

94 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2014

Cara Mari, per effettuare una diagnosi attendibile, bisognerebbe conoscere la sua storia, il suo percorso di vita, cosa sorregge questo spiacevole stato ansioso. Le consiglio di rivolgersi ad un psicologo nella sua zona, che possa comprendere il suo malessere ed accompagnarla verso un nuovo benessere. L'unica strada percorribile e' dentro se stessa. In bocca al lupo!

Dott.ssa Raffaella Orlando Psicologo a Napoli

201 Risposte

105 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2014

Buongiorno Mari,
un lungo racconto di malessere e una chiara delucidazione di tante problematiche fisiche, ricoveri, ricadute, riprese e nuovi disturbi. Quello che si definisce nel parlato colloquiale "un calvario".
E' logico che si sia creato in lei uno stato Ipocondriaco di fissazione sui sintomi e che la sua percezione del corpo (dopo tanto malessere) sia ora di estrema vulnerabilità.
Sarebbe davvero il caso che tutto finisse, che si interrompesse questo circolo vizioso, chiuso in se stesso con mente e corpo sofferenti e qualità di vita in diminuzione.
Credo che l'aspetto psicologico debba diventare prioritario e che ora è di qui che si debba partire.
Un percorso importante a livello analitico per trovare la se stessa sofferente a livello psichico "stanarla" e iniziare a guarirla.
La ricerca dunque di uno Psicoterapeuta adatto con cui Allearsi e iniziare a ri-trovarsi nella parte di Sè Sana che, con molta pazienza, ricostruirà una percezione di Sanità e Integrità anche al corpo.
Un Libro da leggere: Marie Cardinal "Le parole per dirlo"
Un classico Romanzo Psicoanalitico assolutamente attuale; il viaggio di una donna sul lettino dello Psicoanalista alla ricerca della vera se stessa e della guarigione.
Con molta vicinanza psicologica auguro a lei la stessa guarigione di mente e corpo.
Saluti cordiali
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7335 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 OTT 2014

Gentilissima Mari, la sua situazione è complessa e richiederebbe un'analisi più approfondita di quanto non si possa fare qui.
Sicuramente l'ansia sta intaccando la qualità della sua vita e il suo benessere per cui sarebbe bene un intervento psicoterapico anche associato al blando ansiolitico.
Si rivolga ad un collega della sua zona per un consulto.

Un caro saluto
Sonia Bertinat

Anonimo-129351 Psicologo a Torino

30 Risposte

42 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102350

Risposte