Paura di soffrire di Doc

Inviata da Andy · 3 nov 2015 Disturbo ossessivo compulsivo

Salve ho 18 anni e premetto che sono una persona che ha sofferto di ansia e panico e per un breve periodo ho seguito fino ad una settimana fa un percorso con una psicologa del consultorio del mio paese. Non ho più attacchi di panico e stati molto ansiosi come prima, ma mi capita spesso di avere periodi in cui mi fisso su qualcosa che magari è successo a delle persone quasi sempre estranee, ad esempio mi faccio suggestionare molto dalle notizie della tv come degli omicidi o suicidi ecc e ora ho paura di potermi suicidare, di avere il coraggio anche io di poter farmi del male o di fare male alle persone che amo anche se so che non lo farei MAI e mai ho provato a farmi davvero del male ma a volte sono talmente forti questi pensieri da aver paura di restare sola in casa o di avere paura dei coltelli, forbici e tutte cose potenzialmente pericolose.. E mi sento una pazza, ho paura di perdere il controllo sotto stress e mi sento in colpa fino ad avere crisi di pianto perché non trovo un senso a questi brutti pensieri.. Soffro di Doc? E se si come posso curarlo prima che degeneri?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 NOV 2015

Gentile Andy,
cerchi di mantenere la calma perchè come lei già sa, ed ha anche detto, non userebbe mai coltelli, forbici etc. per fare del male a se stessa o ad altri, anche perchè ne ha paura.
Con questa consapevolezza, non faccia il braccio di ferro con questo pensiero benchè intrusivo e lo lasci pure passeggiare nella sua mente indisturbato senza tentare di scacciarlo a tutti i costi. Vedrà che dopo un pò se ne andrà da solo.
Non credo che il sintomo descritto sia sufficiente per porre diagnosi di DOC ma comunque non è questo che è importante.
Infatti è comunque evidente che lei ha ancora bisogno di psicoterapia per cui le suggerisco di rivolgersi alla collega che l'ha avuta in carico per poter riprendere qualche altro ciclo di terapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7532 Risposte

21073 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 NOV 2015

Buongiorno,
Indipendentemente dalla diagnosi il disagio che vive merita di essere preso in considerazione.
Io le consiglio di fare una psicoterapia volta ad approfondire e dare un senso a ciò che le succede.
Cordialmente,
Dott. Piacentini

Dott. Hermes Piacentini Psicologo a Seveso

38 Risposte

23 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2015

Cara Andy,
I pensieri sono prodotti del funzionamento naturale della mente e pertanto sono radicati e continui senza possibilità di arrestarli. In quanto pensieri però restano tali, ossia difficilmente possono essere verificati nella realtà, soprattutto se angosciosi e collegati a forte ansia. Pertanto il primo passo da fare è accettarli e renderli più innocui possibili, tramite una cosapevolezza (che lei già ha) che sono e resteranno pensieri e nulla più. Non si senta in colpa perché sta producendo questo tipo di pensieri, in quanto essi spesso sono automatici, ossia fuori dalla cosapevolezza e dal controllo. Parlare di DOC è sicuramente eccessivo e non fondato da un punto di vista diagnostico anche per mancanza di ulteriori dati che possono accertarsi solo con un ciclo di sedute nel contesto del lavoro psicologico. Anche io sono d'accordo sul continuare con le sedute di terapia, se non altro per avere una diagnosi certa e decidere quale è il modo migliore di intervenire e se intervenire nel suo caso. Un caro saluto.
Dott.ssa Di Rosa Raffaella Psicologa

Dott.ssa Di Rosa Raffaella Psicologo a Villaricca

97 Risposte

53 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 29950

domande

Risposte 102150

Risposte