Paura di non provare più nulla e di buttare tutto ai 4 venti.

Inviata da Jassic · 9 nov 2020

Da circa 3 mesi sto con un ragazzo. Sono stati i mesi più belli della mia vita. Con lui ho fatto cose che con altri non ho fatto. È successo tutto veloce. Con lui mi sono sentita veramente felice, serata. Nessuno ha fatto quello che ha fatto lui per me. Soprattutto essendo su una sedia a rotelle pensano che sarei rimasta sola che ero destinata a stare sola. Ma è successo una cosa che mi ha cambiata. Martedì sono entrata in un negozio, ho visto un ragazzo e ho iniziato a sentire qualcosa che di certo per pochi attimi non si può paragonare a un amore o all'innamoramento. Ma da li ho iniziato ad avere i primi dubbi se fossi veramente innamorata di lui. Ma io non voglio lasciarlo anche perché io non vorrei nessuno se non lui. Giovedì ho avuto anche la febbre da infezioni abbastanza forte mettendomi ancora più in crisi. Gli ho parlato anche a lui di tutto questo, di quello che mi sta succedendo, perché il problema sono io non lui. Lui è perfetto. Non potrei chiedere se di meglio. È come l'ho sempre cercato ma non so cosa mi sia successo. Mi sento spenta, con l'umore a terra priva di sentirmi. Come se avessi un blocco che mi impedisse di provare emozioni. Vedo le nostre foto e mi chiedo dove sono ora? Dove mi sono persa?lui nonostante tutto ciò non mi vuole lasciare anche se non riesco a dirgli che lo amo. Mi dice che tutto passerà che dobbiamo avere pazienza. Ma se non fosse così?
Vi chiedo un aiuto perché non voglio perderlo e non voglio gettare tutto quello che abbiamo costruito in questi pochi mesi.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 NOV 2020

Cara Jassic, parla di un blocco. Sarebbe utile e necessario per Lei capire la natura di questo blocco, quali sono i motivi che non Le permettono di vivere appieno questa relazione (aldilà di ciò che ha provato con l'altra persona: può capitare di provare un'intesa con qualcuno, e non necessariamente questo porta a mettere in dubbio il sentimento nei confronti del compagno attuale). Valuti la possibilità di un percorso psicologico per una maggiore consapevolezza di sé e di ciò che prova, per una migliore comprensione dei propri vissuti, per vivere adeguatamente e in armonia con sé stessa e con le persone che La circondano.
Le auguro buona fortuna e tranquillità.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1615 Risposte

873 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102350

Risposte