Paura di mangiare e vomitare

Inviata da vanessa · 10 gen 2014 Fobie

Sono una ragazza di 30 anni.. Da tanto tempo soffro di anoressia.. Sono in cura da circa 2 anni e mezzo e ho ottenuto buoni risultati.il terrore di ingrassare che mi ha sempre accompagnata è scomparso,riesco ad accettare il mio corpo per quello che è. Ho da sempre una grande ed inspiegabile paura,ossia il terrore di vomitare,è una paura che non riesco a scrollarmi di dosso. Ho paura che ciò che inserisco non riesca poi a digerirlo e quindi debba poi vomitarlo. Questa paura era un po diminuita con l assunzione di psicofarmaci (che prendevo per curarmi dall anoressia) ma da circa 5 mesi ho terminato la terapia farmacologica e questa paura è tornata fuori mille volte più forte. Ogni attimo della mia giornata è condizionato dalla paura di vomitare. Mangio piano e mastico tutto per molto tempo,mangio solo cose facilmente digeribili,bocconi piccoli,e sto iniziando a mangiare sempre meno e questo mi spaventa molto. Mi sento subito piena e pesante dopo un pasto e iniziano le sudorazioni fredde ansia,tremore,fino agli attacchi di panico. Dopo un pasto non riesco a fare nulla,mi da nausea anche muovermi.so qual è il mio passato,non voglio non mangiare,non voglio perdere peso. Perché mi succede questo! Sto malissimo,voglio essere felice non voglio più stare così

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 GEN 2014

Gentile utente,
i problemi alimentari sono pericolosi, se non affrontati adeguatamente tendono a cronicizzare. Non credo sia sufficiente una terapia farmacologica, i farmaci agiscono sui sintomi. Probabilmente nel suo caso è necessario affiancare una psicoterapia, per cercare di cogliere le cause del problema.
Si è mai rivolta ad un collega di persona?
Che ne pensa?
Purtroppo on line non possiamo dirle molto di più.

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

378 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 GEN 2014

Gentile Vanessa,
si può rivolgere ad uno Psicoterapeuta Breve Strategico: questi professionisti utilizzano una terapia molto adatta ai problemi come il suo.
Tramite web può vedere, nella zona in cui abita, uno studio affiliato di Terapia Strategica, con i relativi Dottori specializzati oppure uno Psicoterapeuta specializzato, appunto, in Terapia Breve Strategica.

Cordialmente,
Dott.ssa Roberta Alici, Psicoterapeuta Ravenna,Firenze.

Dott.ssa Roberta Alici Psicologo a Ravenna

20 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 GEN 2014

Gentile Vanessa,
dovrebbe affiancare al trattamento psichiatrico una psicoterapia, preferibilmente ad indirizzo psicodinamico. I farmaci sono molto importanti, ma non possono risolvere le questioni di pertinenza psicologica e i conflitti interiori.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo, Psicoterapeuta Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

751 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 GEN 2014

Buongiorno gentile Vanessa,
è stata seguita anche nella psicoterapia? Le domando questo in quanto l'anorressia è una malattia invasiva e strutturale e per poter risolvere efficacemente è necessaria la combinazione farmacologica e psicoterapeutica altrimenti è difficile la remissione con la sola farmacologia. Inoltre due anni sono pochi per stabilire che sia guarita. Si rivolga ai suoi curanti, noi on line possiamo solo orientare.
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2821 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84250

Risposte