Paura di essere omosessuale: fantasie

Inviata da Giuseppe · 8 ago 2019 Orientamento sessuale

Salve.
Sono un ragazzo di 23 anni. Sono vergine e vivo male questa condizione. Ho solo dato il primo bacio ad una ragazza: il momento più bello della mia vita.
Il focus della mia problematica riguarda le fantasie che avvengono durante la masturbazione. Mi masturbo pensando a uomini nudi (in situazioni da spogliatoio, che quindi non si vergognano a mostrare la loro nudità) o a uomini che indossano lo slip da bagno (costume che avrei sempre voluto indossare, ma che mi vergogno a mettere) o a rapporti con ragazze che mi piacciono. Nonostante non abbia mai fantasticato su rapporti omosessuali (ho provato ad immaginarmi in situazioni intime con maschi per mettermi alla prova, ma non riuscirei mai) ho la tremenda paura ed ansia di essere gay, ho paura di non poter avere accesso al sesso opposto. Non riesco proprio a vedermi con un uomo nè a letto contatto fisico, nè a livello sentimentale.
Attendo un vostro consulto. Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 AGO 2019

Gentile Giuseppe,
credo che il tuo vero problema sia rappresentato da insicurezza, timidezza e bassa autostima che alimentano ansie e paure relative all'omosessualità.
Le fantasie riferite di uomini nudi sono forse anche frutto di quest'ansia sulla sessualità e fanno nascere in te qualche dubbio ma non bastano per poterti considerare omosessuale.
Un percorso di psicoterapia potrebbe essere di giovamento ed è consigliabile.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7533 Risposte

21073 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 AGO 2019

Ciao Giuseppe,
Innanzitutto voglio tranquillizzarti: hai solo 23 anni, avrai tempo tutta la vita per fare esperienze sessuali quando sarai pronto e troverai le persone giuste.
L'orientamento sessuale, che prima vedeva le persone come etero o gay senza sfumature, è invece un mondo di infinte possibilità, che cambiano per ognuno di noi anche in diversi momenti della vita. Non devi avere paura di scoprire ciò che sei, lo capirai con il tempo e con le esperienze sentimentali e sessuali che farai nella vita. Prova a pensare all'amore e alla sessualità come sentimenti verso delle persone, non per forza solo verso un uomo o una donna. Vedrai che ti accorgerai da solo, quando troverai qualcuno che ti piace davvero, se ne sei attratto, e non importa se sarà un uomo o una donna, se ti farà essere felice.

Dott.ssa Giulia Bonsegna Psicologo a La Spezia

13 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 AGO 2019

Buongiorno Giuseppe,
credo che la confusione sulla sua sessualità sia legata all'ansia, forse quando era più giovane non ha avuto modo di scoprire le sue emozioni e pulsioni sessuali, questo oggi le rende più complesso l'approccio con la sessualità.
Fare un percorso terapeutico la aiuterebbe a scoprire cosa vuole veramente, qual è l'oggetto del suo desiderio, mettendo finalmente da parte l'ansia.
In bocca al lupo
Dott.ssa Monia Crimaldi
Psicologa psicoterapeuta
Palermo

Dott.ssa Monia Crimaldi Psicologo a Palermo

164 Risposte

253 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 AGO 2019

Buongiorno io credo che la questione abbia non tanto a che fare con l’omosesessualità ma con la sfera intima e relazionale, il fatto che lei abbia fantasie che riguardano uomini e donne che le piacciono dicono di ciò che lei trova semplicemente piacevole e inoltre le fantasie di un uomo sono sempre personali. Occorrerebbe indagare che rapporto e che desiderio c’e dietro di loro come il desiderio di mettersi alla prova o a confronto essendo un uomo. A parte questo credo che ciò di cui lei cerca è poter fare una esperienza anche se si sente spaventato all’idea di poterlo fare perché teme di non essere all’altezza. Detto credo che sia importante poter avere un supporto psicologico per comprendere meglio la questione.

Dott.ssa Chiara Schaula Bevilacqua Psicologo a Roma

22 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Altre domande su Orientamento sessuale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte