Paura di cadere

Inviata da PAOLO SORCE · 8 apr 2013 Fobie

C’è qualche medicina o puntura per la paura di cadere??! Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 APR 2013

Caro Paolo,
onde evitare la ricerca di bacchette magiche per la risoluzione delle difficoltà, forse sarebbe importante capire le cause di questo suo disagio e le risorse che ha a disposizione per affrontarlo.
Provi a richiedere una consulenza a uno psicologo della sua zona.

Cordiali saluti.

Dr. Antonio Cisternino (Torino)

Anonimo-128762 Psicologo a Torino

481 Risposte

755 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 APR 2013

Buon giorno Paolo,
in effetti non ci fornisce alcuno indizio specifico della Sua paura di cadere.
Per cui, in senso generale possiamo riflettere su cosa significa aver paura di cadere.
Significa temere di non tenersi sulle proprie gambe, significa temere di finire faccia a terra, di essere fragile, incapace di rialzarsi, di avere il sedere per terra, di non avere nessuno che ti porga una mano e molte altre cose ancora.
Le possibili implicazioni sottili sono varie e dipendono dalla sua personalità, dalla sua storia, dagli eventi della sua vita, dai vissuti, dai sogni, dalle fantasie.
In questo senso Alexander Lowen (il fondatore della bioenergetica) ha fatto uno studio molto interessante, ci ha appunto mostrato come la paura di cadere assuma connotati molto diversi, in base al tipo di struttura di personalità (da lui classificati in orale, rigido, masochistico o psicopatico), che sono solo etichette, per descrivere una determinata modalità di affrontare il mondo, le nuove e vecchie esperienze, il modo di vedere e sentire sè, gli altri, ecc.
Lowen ha escogitato un semplice esercizio, che mette in luce questa paura e offre l'occasione di andarne a vedere l'origine.
Per poter dare un senso più specifico alla sua paura Paolo, dovrebbe indagare meglio in che contesto si verifica, quando, da quanto tempo, ma soprattutto il suo modo di affrontare successi, fallimenti, le scelte, la vita in genere.
Buon lavoro, allora!

Sabrina Costantini Psicologo a Pisa

116 Risposte

276 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 APR 2013

Caro Paolo, le informazioni che dà nella sua richiesta sono davvero poche anche per poterla orientare sulla scelta di quale specialista potrebbe esserle d'aiuto. Spero che comunque nelle varie risposte ricevute abbia trovato qualche indicazione utile. Cari saluti. Dott.ssa Silvia Arnaldi

Dott.ssa Silvia Arnaldi Psicologo a Monteviale

18 Risposte

17 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 APR 2013

Egregio signor Paolo Sorce,
prima di parlare di cura, anche farmacologica (se esiste), bisogna capire il motivo per cui una persona ha paura di cadere e da quando e come questa paura origina attraverso incontri professionali con specialista. Magari si potesse dare un rimedio, qualsivoglia sia, a distanza riferito ad un solo sintomo senza sapere null'altro soprattuto della persona sofferente.
dr paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1570 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 APR 2013

Buongiorno gentile Paolo,
se per paura di cadere intende una paura continua ma ingiustificata di camminare e poi cadere, con una difficoltà a restare in piedi, stiamo parlando di Basofobia. Questo tipo di paura costante può colpire persone che di recente hanno subito la frattura di un osso o l’immobilità di una gamba. La persona non si considera capace di sostenersi in piedi o di camminare. La fisioterapia può aiutare a riacquistare fiducia e, lentamente, a superare i timori riprendendo a camminare. E’ importante che la famiglia dia sicurezza, fiducia e assistenza durante la terapia in modo che possa tornare a camminare senza sperimentare ansietà. Queste sono le linee generali. Nel dettaglio alla sua richiesta, la cura ottimale è la psicoterapia in quanto stiamo parlando di un disturbo d'ansia importante e invalidante, condotta con costanza e tanta pazienza. L'intervento farmaclogico può stabilirlo con uno psichiatra di fiducia.
Spero di esserle stata d'aiuto
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2831 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 APR 2013

Buonasera,
per la paura di cadere come altre paure non è stata inventata ancora nessun medicinale, per l'ansia esistono gli psicofarmaci.

Psicologia E Benessere Psicologo a Roma

311 Risposte

216 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 APR 2013

Gentile Paolo,
non riferisce come è insorta e come si è sviluppata la paura di cadere, né come è la sua salute fisica..
Noi psicologi non somministriamo né punture né medicine, che rientrano nell'ambito medico.
Piuttosto ci occupiamo di ridimensionare il problema, in questo caso la paura, dal punto di vista dei delle rappresentazioni e meccanismi interni individuali.
Cordialmente
dott.ssa Cristina Mencacci

Dott.ssa Cristina Mencacci - Psicologa Psicologo a Perugia

366 Risposte

188 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte