Paura dell'amore come posso vincerla?

Inviata da Giovanni · 27 ago 2014 Terapia di coppia

Ho 25 anni e dopo aver preso delle cotte che non sono mai andate a buon fine mi sono persuaso che non sono degno di iniziare una storia d'amore e che è meglio che conduco una vita da single, tanto che ogni volta che vedo una ragazza e capisco che mi piace cerco di farmi passare la cotta frequentando il meno possibile quella determinata ragazza e distaccandomi progressivamente e ultimamente cerco di frequentare gruppi di amici composti da soli individui di sesso maschile per evitare di innamorarmi. Insomma a differenza non dico di tutti i miei coetanei ma diciamo di una buona parte dei miei coetanei che cercano di fare il possibile per avere una storia d'amore io faccio il possibile per avere una vita da single. Le mie paure sono tante partendo dalla paura che il sentimento non mi venga ricambiato (ad esempio mi piace una ragazza che è già fidanzata oppure mi considera solo un amico e non prova particolari sentimenti) passando per la paura di causare delle liti che portino alla fine di un'amicizia (ad esempio mi piace una ragazza con cui ho qualche amico in comune e se non ci andassi d'accordo rischierei di inimicarmi gli eventuali amici in comune) fino ad arrivare alla paura di diventare schiavo della mia lei, ci sono purtroppo molte donne approfittatrici che comandano i coniugi e spesso e volentieri ne sfruttano e ne rovinano anche le famiglie (conosco diversi casi di questo genere) tutte queste paure mi spingono a preferire una vita da single ma allo stesso tempo sono consapevole che se sto single a vita alla fine mi troverò a vivere in solitudine e quando diventerò vecchio ed avrò bisogno di aiuto sarò in piena difficoltà e molto difficilmente troverò chi mi potrà aiutare mentre se mi decidessi a mettere su famiglia mi troverei molto meglio.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 29 AGO 2014

Caro Giovanni,
quello che posso dirti io è che mi sebra davvero che tu ti sia dato un compito Titanico nel volerti mettere, con tutte le tue forze, contro L'Amore... "L'Amor che muove il mondo e le altre stelle" come dice Dante...è una lotta che puoi considerare già persa in partenza perché l'amore troverà, nonostante tutti i tuoi sforzi, un modo per sorprenderti, ti inseguirà e ti raggiungerà ..e tu, essendoti tanto impegnato a rimanere single sarai del tutto, a quel punto, impreparato di fronte ai suoi assalti.
Quindi considererei più saggio da parte tua prepararti un poco all'evenienza di questi possibili "assalti" aprendoti, quanto meno, a sentimenti "intermedi": all'amicizia e a tutte le forme di "Eros Sociale", intendendo con ciò piccole e gradi attrazioni e anche passione per le cose (lo stesso Freud ci dice che Eros è forza coesiva della stessa società). Penso quindi che anche coltivare interessi con profonda passione, avere degli Hobbies, possa essere di molto aiuto; andare cioè contro l'inadirimento che tu auspichi.
Devi andare, Giovanni, proprio nella direzione opposta a quella attuale e, in questo nuovo percorso, potrai trovare degli "Affini" e potrai incontrare relazioni di scambio proficuo che ti porteranno ad aprirti... anche la paura, le paure si attenueranno...
Questo il mio suggerimento ....Mediterai su questi miei consigli?
Un caro saluto e tanti auguri per un cambio di rotta e non dimenticare un grande aiuto che potrebbe darti l'incontro con uno Psicoterapeuta e il suo esperto accompagnamento...in fondo lo stesso Dante ha avuto Virgilio come giuda esperta a cui chiedere chiarimenti e orientamento!
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna .

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7329 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 AGO 2014

Caro Giovanni
le tue paure per quanto possano essere legittimate dalle tue esperienze di vita, non possono assolutamente imperdirti di viverla appieno. Cercare il perché e i motivi profondi di queste paure ti potrebbe aiutare ad esorcizzarle e vivere più sereno i tuoi sentimenti ed emozioni. Hai solo 25 anni e precluderti l'amore adesso e' chiederti troppo in fondo anche la sofferenza fa parte dell'essere umano. Un caldo saluto Dott.sa Paola Madesani

Dott.sa Paola Madesani Psicologo a Brescia

82 Risposte

148 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 AGO 2014

Buongiorno gentile Giovanni,
il livello di frustrazione che ha vissuto quando è stato rifiutato dalle ragazze che le piacevano ora si è trasformato in spavento che le procura pensieri progettuali terrorizzanti. Ma questo si può cambiare accettando di aver bisogno di un aiuto concreto e mettendosi in discussione in modo positivo. La figura di riferimento è lo psicologo psicoterapeuta in presenza per iniziare un percorso di rinascita ed di elaborazione dei pensieri disfunzionali. Si faccia coraggio e chieda aiuto oltre l'orientamento on line.
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2851 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 AGO 2014

Gentile Giovanni,
ha mai pensato che tutte queste paure potrebbero essere analizzate con un esperto in modo da discuterle ed esplorarle insieme? Dietro ad ogni angoscia ci siamo noi, con tutta la nostra storia e le nostre difese... Decidere di affrontarle potrebbe permetterle di vivere con serenità gli eventi della vita, tra cui appunto lasciarsi coinvolgere in una relazione senza cercare di prevedere o anticipare cosa succederà, ma semplicemente vivendola e assaporandola. E' pronto a questo passo? Vista la sua giovane età e le sue capacità introspettive, che dimostra di avere da questa domanda, penso che potrebbe sicuramente raggiungere dei risultati soddisfacenti.
Le auguro ogni bene
Dott.ssa Martina Panerai

Dr.ssa Martina Panerai, Psicologa, Sessuologa Psicologo a Velletri

87 Risposte

94 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 AGO 2014

Caro Giovanni, la sua mail e' un concentrato di pensieri catastrofistici, glielo scrivo mentre sorrido. Le dico questo non per banalizzare le sue difficoltà ma per trasmetterle la fiducia che le serve per affrontare le sue paure e le sue preoccupazioni legate alla difficoltà ad avere una relazione affettiva.
I suoi problemi sono frequenti negli adolescenti e nei giovani adulti tanto quanto in una persona matura ed in tutti i casi un percorso psicoterapeutico può aiutarlo a superare i timori ed il senso di incapacità che lei avverte nel vivere i rapporti.
Spero di averle dato qualche spunto, e cerchi un professionista della sua città che possa aiutarla dal vivo
Saluti
Dott. Dario Grigoli
Pinerolo

Dario Dott. Grigoli Psicologo a Pinerolo

141 Risposte

128 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte