Paura del terremoto

Inviata da debora · 25 ott 2016 Fobie

Gentili Dottori,
mi chiamo Debora e ho 25 anni. Ho una figlia di 2 e sto per sposarmi. Ma nonostante questo non riesco ad esserne entusiasta. Ho una paura incontrollabile che non mi fa dormire la notte: paura del terremoto. Ho paura che ci sia una scossa molto forte e che crolli tutto...e soprattutto che mia figlia muoia tra le macerie. Ieri notte ho avuto una crisi, volevo dormire in macchina...come faccio a superare questa paura? Mi sveglio in continuazione, ho la sensazione che la casa tremi...non riesco ad essere tranquilla da quando convivo...ho abitato in vecchie case mentre quando stavo con i miei la casa era antisismica e questo mi faceva stare tranquilla. Come posso fare? Sto male. La ringrazio

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 OTT 2016

Gentile Debora,
è probabile che lei viva in una zona ad elevato rischio sismico (ma tutta l'Italia è a rischio sismico) o che abbia vissuto pregresse esperienze di eventi sismici che l'hanno traumatizzata.
Può innanzitutto fare un esame di realtà facendo valutare da un esperto le condizioni della sua abitazione e rendendola più sicura o anche cambiando abitazione se non è praticabile questa soluzione.
E' ancora più probabile che questa paura sia più da intendere come una fobia cioè una paura irrazionale derivante da insicurezze e fragilità della sua struttura di personalità.
In tal caso è senz'altro consigliabile un percorso di psicoterapia per superare questa ed eventuali altre paure senza così trasmetterle anche a sua figlia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7180 Risposte

20399 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 NOV 2016

Buongiorno Debora,
ci potrebbe chiarire cortesemente se lei ha avuto pregresse esperienze traumatiche legate al terremoto? se si potrebbe descriverle a fondo?
Cordiamente
dr E. Ghisu

Dott. Eliseo Ghisu Psicologo a Cagliari

9 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 OTT 2016

Gentile Debora,
come hanno detto i colleghi, il consiglio migliore che possiamo darle è di contattare uno/a psicoterapeuta della sua zona per comprendere l'origine delle sue preoccupazioni che le fornirá strumenti utili per riuscire a superarle.
Se la fa sentire piú sicura, avvii i lavori per rendere la sua attuale casa antisismica. Anche se si tratta di una casa vecchia, contattando un ingegnere edile è possibile rendere le case antisismiche. Questo vale a maggior ragione se vive in una zona potenzialmente a rischio sismico.
Infine a tal proposito le suggerisco di verificare se la zona dove abita è considerata zona sismica: qualora non lo fosse, giá questa informazione potrebbe renderla piú tranquilla nell'immediato.
Le auguro tutto il meglio.

Cordiali saluti,

dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta, Sustinente (MN)

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

726 Risposte

2211 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 OTT 2016

Gentile Debora,
la paura che ci racconta è metaforica; se ci pensa la paura del terremoto rimanda al timore di non poter contare su una base solida... e che tutto crolli; la base delle Sue relazioni affettive è stata sufficientemente sicura? La risposta a questa domanda o a altre simili potrebbe rappresentare una svolta per superare questa paura.
Rimango a disposizione.
Cordiali saluti.
Riccardo Gaglio, psicologo e psicoterapeuta

Dott. Riccardo Gaglio Psicologo a Palermo

27 Risposte

35 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 OTT 2016

Gentile Debora, sicuramente ci sono molti aspetti di questa paura da approfondire. Le consiglio di rivolgersi ad uno Psicoterapeuta della sua zona, prima possibile perché vivere così non so se sia meglio o peggio che morire, inoltre questa sua grande ansia sicuramente influenzerà negativamente la crescita della sua bambina. Le consiglio di cercare un esperto in EMDR.

Forza

Dr.ssa Simona Coscarella
Psicologa-Psicoterapeuta Cosenza

Dr.ssa Simona Coscarella - Studio di Psicoterapie Brevi Strategiche Psicologo a Cosenza

130 Risposte

114 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 OTT 2016

Cara Debora,
da quanto soffre di questa paura? Quale direbbe che ne é il motivo?
Penso che il modo piú utile e produttivo per affrontarla sia quello di iniziare un percorso terapeutico in cui poter affrontare questo tema.
Rimango a disposizione.
Cordialmente,

Annalisa Anni
Psicologa Psicoterapeuta Padova

Dott.ssa Annalisa Anni Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Padova

505 Risposte

925 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte