Paura del sesso

Inviata da Chiara · 21 dic 2015 Problemi sessuali

Buonasera,
Ho un problema enorme!
Non riesco a sciogliermi mai in coppia... Mi chiudo e diventa proprio una forzatura per me! Mi dà anche fastidio essere toccata... Ma come è possibile Aiutatemi vorrei fare l'amore per la prima volta ma non riesco.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 DIC 2015

Gentile Chiara,
non ci dai alcuna informazione sulla tua vita e sulle tue esperienze passate.
E' ovvio che questa tua difficoltà non si è sviluppata dalla sera alla mattina ma già dagli anni della tua infanzia e adolescenza molto probabilmente per lo stile educativo che hai ricevuto nella tua famiglia e che ti ha portato ad acquisire una struttura di personalità rigida.
E' probabile poi che può aver inciso anche qualche esperienza affettiva o anche sessuale infelice o traumatica ma di questo non è dato sapere.
Il suggerimento è di intraprendere una psicoterapia preferibilmente psicodinamica per comprendere l'origine di questo blocco e risolverlo con l'acquisizione di una maggiore competenza emotivo-affettiva.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7532 Risposte

21073 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 DIC 2015

Buongiorno Chiara,
Fare l'amore è una esperienza molto bella, ma anche intima e delicata.
Per fare i conti con i suoi ingombri dovrebbe capire cosa risuona dentro lei quando pensa al sesso: quali immagini le arrivano, quali fantasie (qualche donna potrebbe anche temere che faccia male), quali pensieri non riconosciuti, l'educazione ricevuta, i racconti sentiti, ecc.
Solo quando le sarà più chiaro il significato che nasconde per lei il sesso, allora potrà accogliere il suo partner in una dolce e avvolgente condivisione.
Cordialmente,
Dott. Piacentini

Dott. Hermes Piacentini Psicologo a Seveso

38 Risposte

23 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 DIC 2015

Cara Chiara
possono essere tanti i fattori che le impediscono di vivere seranamente la coppia e l'amore; ci possono essere delle inibizioni interne e una poca fiducia in se stessa e una tensione che si genera per "ansia da prestazone" (che certo esiste anche nella donna).
Occorre lasciarsi indietro tutto questo, rilassarsi e rimanere in un atteggiamento di spontaneità.
Non si lasci influenzare dai modelli attuali di donna "aggressiva" sessualmente.
Si faccia guidare da un parner sensibile che saprà come farla sciogliere (se sensibile è davvero).
Nel fare l'amore non è tanto importante che tutto sia perfetto quanto che ci sia autentica communicazione.
Attraverso il bisogno e il desiderio di comunicare lei certo potrà superare le barriere di cui parla e il malessere dell'essere toccata.
Pensi che l'amore è bellissimo ed una cosa pulita.
Forse l'aiuto di un terapeuta sessuologo può esserle pure prezioso.
Un caro saluto Dott Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7334 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 DIC 2015

Cara Chiara,
Sarebbe necessario avere qualche informazione in più per poterti rispondere in modo più preciso possibile.
Ricostruire i tuoi contatti relazionali ed intimi con altre persone sarebbe utile per capire le circostanze che ti portano ad essere bloccata.
Dalle tue parole emerge un desiderio che non riesce a manifestarsi concretamente e bisognerebbe capire se tu ti senta realmente pronta al tuo primo rapporto o se vedi questa cosa come un passo inevitabile.
E' un argomento delicato e non si può dare una risposta generale e valida per tutti, per questo motivo ti consiglio una consulenza psicologica così da inquadrare meglio la situazione e capire come proseguire se necessario.
Cordiali Saluti
Dott.ssa Daniela Vinci

Dott.ssa Daniela Vinci Psicologo a Arluno

316 Risposte

679 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 DIC 2015

Cara Chiara,
non ci scrivi quanti anni hai e questa è un'informazione importante per aiutarti a capire meglio cosa succede al momento del contatto.

Mi viene da pensare che le parole chiave siano: "Non riesco a sciogliermi" e "Forzatura". Cosa ne pensi? ci sono altri ambiti i cui capita che tu non riesca a scioglierti o in cui vivi qualcosa come una forzatura?

Il mio suggerimento è di contattare uno psicologo per esplorare la paura del sesso di cui ci scrivi. Puoi rivolgerti al consultorio, alla asl oppure ad uno psicologo privato.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2110 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 29950

domande

Risposte 102150

Risposte