Paura del giudizio per conflitto con entrambi i genitori

Inviata da Alex · 13 set 2018 Terapia familiare

Salve, vi scrivo per parlarvi della mia situazione che da qualche tempo è divenuta insostenibile. Ho 20 anni e un rapporto da sempre conflittuale coi miei genitori nato dalle loro continue critiche e dai loro giudizi negativi riguardo ogni tipo di iniziativa personale che abbia mai preso. Questo mi ha portato a chiudermi sempre di più verso loro e verso il mondo condizionando ogni scelta della mia vita in base al giudizio delle altre persone: non faccio sport per questo motivo, ho pochissimi amici e tutti in parte problematici quanto me, e ormai non ho nemmeno alcun interesse a provarci con una ragazza. Cosa consigliate di fare? Come posso uscirne? Grazie in anticipo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 SET 2018

Gentile Alex,
sicuramente le critiche e il mancato incoraggiamento dei genitori non aiutano la crescita dell'autostima nei figli ma a partire dalla tua età è necessario imparare a prendersi cura di se stessi e cercare altre possibilità e altre strade per la propria autorealizzazione, possibilmente riducendo la conflittualità intrafamiliare.
Una di queste è quella di intraprendere un percorso di psicoterapia preferibilmente ad orientamento cognitivo-comportamentale.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7180 Risposte

20399 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2018

Buongiorno Alex,
il supporto dei genitori le sta mancando in un momento di vita molto importante e delicato. Potrebbe provare a comunicare ai suoi genitori il disagio per periodo difficile che sta attraversando.
Cordialmente,

Dr. Gianmaria Lunetta,

Psicologo Clinico a Torino

Dr. Gianmaria Lunetta Psicologo a Torino

249 Risposte

400 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 SET 2018

Ciao Alex
sicuramente la situazione conflittuale coi tuoi genitori dovuta a quella che tu avverti come una costante critica e disapprovazione, ti ha bloccato in tutti i rapporti. Hai sicuramente timore di essere giudicato e non accettato per cui non ti metti in gioco. Questa situazione oggi potrebbe essersi radicata tanto da essere diventata uno specchio per cui anche tu non ti ritieni più adeguato.
Io ti consiglierei una terapia ad orientamento sistemico-relazionale per poter lavorare sulla comunicazione e il modo di ritrovare le risorse per una relazione amicale o affettiva e magari anche risolvere le conflittualità in famiglia.
Cordiali saluti

Dr.ssa Lucia Ariano

Dott.ssa Lucia Ariano Psicologo a Benevento

4 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 SET 2018

Gentile Alex,
la conflittualità familiare alimenta un clima di tensione e stress che può essere controproducente, in alcuni casi per la crescita personale È importante avere cura di se stessi al di là del contesto che si vive, per tale motivo sarebbe importante creare una rete sociale di supporto e intraprendere un adeguato percorso psicologico, se possibile.
Cordialmente
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2757 Risposte

2254 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 SET 2018

Buongiorno Alex,

Senza dubbio il pensiero ed il giudizio che hanno le figure di attaccamento è importante ed influenza, nella maggior parte dei casi, i nostri comportamenti. Quali sono le decisione personali prese da lei e non condivise da loro?
Le consiglio di intraprendere un percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1666 Risposte

1180 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte