Paura che nulla abbia valore o senso 2ª parte

Inviata da Francesco · 29 giu 2017 Ansia

DOTT.SSA FABRIZIA TUDISCO
Non faccio molto per placare l'ansia, Perché , comunque, è un'ansia che riesco a sopportare. Solo che mi sento ossessionato da questi pensieri, se penso ad una settimana fa, la mia vita quotidiana era completamente diversa. Mi sentivo parte di essa. Ora mi sento come uno spettatore che commenta le azioni ma non le vive. Perché , appena ho dare fare qualcosa, vengo sommerso da questi pensieri. Riguardo all'essere ansioso, paranoico e un po' ipocondriaco tutto è iniziato 8 anni fa, quando avevo 13. Uscendo da scuola, assistetti in prima persona ad un incidente quasi mortale. Quello fu il momento in cui ebbi il primo attacco di panico (ne ho avuto altri, uno con conseguente svenimento) ricordo che sentivo le voci da lontano e non vedevo quasi più niente. Comunque non è la prima volta che un pensiero mi proibisce di vivere le cose serenamente, è successo anche altre volte solo che le altre volte c'era un motivo ben definito come, ad esempio, la mancanza di vita sociale che non ho più da qualche anno. Ora, invece, mi sento davvero incatenato perché questi pensieri sono in tutte le cose che faccio.
DOTT.SSA BRAGA VANDA
Dott,ssa, come ho detto nella domanda, è da una settimana circa che ho questi pensieri cosi ossessivi. Forse in passato ho potuto chiedermi qualcosa su un determinato discorso o una determinata azione, ma non mi sono mai chiesto perché amassi quella persona o cosa significasse amare quella persona. Questi pensieri mi sono sorti dopo le domande esistenziali di cui parlavo nella domanda.
DOTT. GENNARO FIORE
Prenderò in seria considerazione il suo consiglio. Ora vedrò con il passare dei giorni il peso che ancora avranno questi pensieri. Se il problema persiste, vedrò cosa fare.

Vi ringrazio molto per le vostre gentili risposte.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 29 GIU 2017

Gentile Francesco
Deve essere stato terribile per lei assistere a quell'incidente e mi sembra che quello sia stato il primo episodio di panico che ha sperimentato.
Sarebbe utile conoscere l'esito e la dinamica degli altri che ha accennato, magari proprio dell'ultimo e come, e se, questi episodi hanno condizionato o stanno condizionando la sua vita.
Sarebbe utile inoltre approfondire queste ossessioni perché andrebbe compreso di cosa si tratta per poterla aiutare.
Non so di che zona è, ma se vuole posso consigliarle qualche terapeuta della sua zona.
Spero di esserle stata in parte d'aiuto
Resto a disposizione
Dottssa Fabrizia Tudisco

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Napoli

503 Risposte

953 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte