Passato traumatico o non è amore?

Inviata da IlRagazzoConLeCuffiette · 3 mar 2021

Salve a tutti,ho un grosso problema,ma non riesco a saltarci fuori. Vi faccio un piccolo riassunto della mia vita amorosa: sono un ragazzo di 20 anni,ho perso la verginità da poco con la mia ragazza,c’è voluto molto ma ce l’ho fatta e questo mi ha fatto acquistare più sicurezza in me stesso (avevo ansia da prestazione e paura delle dimensioni). Ho avuto storie amorose anni fa,con tre ragazze... la prima fiamma risale alle medie,lei mi ha tradito e questo mi ha fatto stare male per 4/5 anni e mi ha fatto evitare le relazioni. Dopo le medie,in seconda superiore,ho conosciuto una ragazza,mi piaceva davvero tanto,mi batteva forte il cuore per quanto mi piaceva... ho fatto di tutto per renderla felice,stavo quasi per mettermi insieme a lei,quando alla fine vengo a scoprire che è andata con un altro e hanno fatto roba.
Dopo di lei,ne ho conosciuta un’altra,quest’ultima mi ha fatto letteralmente perdere la testa,anche lei mi piaceva tanto,mi invita a casa sua e dopo andiamo in discoteca (era il mio primo giorno in disco ed ero un palo in mezzo alla pista da ballo),esco per una sigaretta e al ritorno la vedo sul divanetto che si limona un tipo... dopo questo episodio (lasciando perdere la parte in cui ho pianto e tutto) lo ha fatto altre 2 volte e nell’ultima mi è partito un attacco di rabbia mai avuto prima... ero ad una festa di compleanno,l’ho vista ubriaca e che la prendevano in giro,mi sono messo a gridare a squarcia gola,non sentivo più il mio corpo e avevo la vista acuta,accompagnata da udito ovattato,sudorazione fredda e violenza (stavo per picchiare i miei amici).
Dopo queste esperienze non ho più sentito le stesse sensazioni,non riesco a capire se sono innamorato davvero o è solo paura di rimanere solo (bisogno),prima mi batteva forte il cuore e sentivo “le farfalle nello stomaco” quando stavo con la persona che mi piaceva,ma ora niente.
Quest’anno mi sono finalmente fidanzato,sono un ragazzo all’antica,che non ha mai amato i rapporti occasionali o la slinguazzata con sconosciute,ho trovato la persona giusta per me,mi ama e mi accetta per quello che sono (paure e difetti compresi),ma io sono spaventato per il fatto che non sento le stesse sensazioni di prima ed ho paura di vivere una relazione basata su delle bugie e di farla soffrire.
Le ho parlato di come mi sento davvero,quando sto con lei non sento niente,sento qualcosa solo se mi bacia con dolcezza o se mi abbraccia (un senso di leggerezza e sicurezza),ma al pensiero di lasciarla e che vada con un altro mi viene una pressione al torace e mi viene da piangere.
Dopo averle detto tutto ora sta male,dice che non sa più che cosa fare con me e mi devo decidere,non crede più alle cose che le dico (e posso capirla benissimo),non riesco più a dirle “ti amo”,proprio perchè non so cosa provo,non so se sono insensibile per il passato o perchè non è quella giusta.
Lei è una ragazza molto bella,ha un carattere diverso dal mio,però stiamo bene insieme,l’unica pecca è che pensa sempre al sesso,ed io sinceramente no... ma nonostante tutto sto bene quando sono con lei,mi ha aiutato a superare tante cose.
Ho un disperato bisogno di aiuto,ne abbiamo discusso ieri e non so se lasciarla o no,non so davvero cosa fare,mi sento in stallo. Vi prego aiutatemi.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18150

psicologi

domande 28350

domande

Risposte 97350

Risposte