palpitazioni

Inviata da paolo. 22 feb 2017 3 Risposte  · Psicologia risorse umane e lavoro

Sono Paolo della provincia di Milano,62 anni,premetto che non ho mai avuto problemi di cuore,da circa due anni ho continue palpitazioni 24 ore al giorno,cioe percepisco il battito cardiaco,ho fatto molteplici visite,ecodopler,holter 24 ore,testergometrico,varie visite con cardiologi,tac encefalo,visita ortongolatria,battiti del cuore regolari,55-60 al minuto,analisi sangue ok,non ho nessun dolore,digerisco benissimo e non soffro di reflusso gastrico,pero'queste palpitazioni sono fastidiose sopratutto la notte che stando sul lato sinistro le percepisco,facendo fatica a prendere sonno,mi dicono che poterebbe esse stress,ma io sono un tipo calmo e tranquillo.
Il tutto e nato quando ho fatto come ogni anno la visita cardiologica per la mia societa sportiva in cui io pratico podismo a livello amatoriale,mi hanno trovato sporadiche exstrasistole,solo quella volta,e dopo tutto e andato a posto,ma da quella volta mi sono spaventato molto pensando di aver qualcosa,ed il giorno dopo mi sono arrivate queste palpitazioni,quindi potrebbe essere qualcosa di psicologico,ma come ho detto sono passati 3 anni,pensavo che con il tempo cessavano,ma il problema sussiste ancora,lei puo darmi qualche consiglio se vi e' qualche massaggio,agopuntura, da provare,non so piu cosa fare ormai convivo con questo disturbo,non ho dolori e sto bene, ma e molto fastidioso,il bello e che durante il giorno con rumori vari non me ne accorgo,ma se sono in silenzio, sento il battito de cuore regolare,vorrei tentare qualche soluzione ma non so piu cosa fare sarebbe molto gradito un vostro consiglio,un po di tempo fa mi avevano dato Fluxarten,Vallium,ma non sono serviti a nulla la saluto cordialmente sign.Grasso Paolo.

consiglio

Miglior risposta

Salve Paolo
È difficile azzardare una diagnosi, e anche pericoloso, sulla base di così pochi elementi che andrebbero approfonditi in sede di setting psicologico. Queste sue palpitazioni sono accompagnate da altri sintomi? Tremore, sudorazione, vertigini, difficoltà a respirare, paura...?
Cosa succede quando questi episodi si presentano?
Ci sarebbero alcuni punti da approfondire per poter intervenire su questo disagio che manifesta in questa sede.
Resto a disposizione
Dottssa Fabrizia Tudisco psicologa Napoli

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Paolo,
dal momento che tutti i controlli da lei eseguiti non hanno rilevato alcuna causa di natura organica e, da ciò che riferisce riguardo le modalità d'insorgenza, è possibile che il problema sia psicologico. Ci sono delle tecniche che rientrano nell'ambito delle terapie brevi che trattano con successo problemi come il suo. Potrebbe richiedere una consulenza on-line per aver un primo orientamento su come procedere.
Un saluto
Dott.ssa Maria Giovanna Zocco

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

8 MAR 2017

Logo Dr.ssa Maria Giovanna Zocco Dr.ssa Maria Giovanna Zocco

148 Risposte

248 voti positivi

Caro Paolo,
la prima cosa da fare è appunto quella di escludere un disturbo di natura organica. Le visite e gli accertamenti che hanno fatto sono perciò corretti. Se l'ipotesi è quella che si tratti di un disagio di natura psicologica, il chè potrebbe effettivamente essere, l'indicazione è quella di contattare uno psicoterapeuta della sua zona con cui poter iniziare un percorso che vi permetta di capire se effettivamente la causa scatenante è psicologica e, nel caso, come poter intervenire affinchè possa stare meglio.
Rimango a disposizione.
Cordialmente,

Annalisa Anni
Psicologa Psicoterapeuta Padova

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

23 FEB 2017

Logo Dott.ssa Annalisa Anni Psicologa Psicoterapeuta Dott.ssa Annalisa Anni Psicologa Psicoterapeuta

505 Risposte

895 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Ansia ipocondria e disturbo ossessivo compulsivo

4 Risposte, Ultima risposta il 03 Aprile 2018

Attacchi di panico ed ansia anticipatoria

14 Risposte, Ultima risposta il 29 Settembre 2015

Paura di stare male e ansia

7 Risposte, Ultima risposta il 23 Dicembre 2018

Ansia di stare male

16 Risposte, Ultima risposta il 12 Febbraio 2015

Ansia e aiuto urgente

5 Risposte, Ultima risposta il 22 Dicembre 2017

Ansia e ipocondria

2 Risposte, Ultima risposta il 02 Gennaio 2019

ansia per situazione familiare

2 Risposte, Ultima risposta il 30 Dicembre 2016

Cervicale e ansia possono essere correlate?

4 Risposte, Ultima risposta il 16 Dicembre 2015

Come gestire una situazione di mobbing verticale

3 Risposte, Ultima risposta il 20 Ottobre 2015