Padre padrone

Inviata da Maria · 18 ott 2017 Disturbo bipolare

Da 28 anni soffro di un grave disturbo borden line e mi chiedo sé averv avuto un padre di una severità fuori dalla norma tanto da spingermi ad un grave TS di cui porto segni permanenti , può aver influito a crearmi questo disturbo. Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 OTT 2017

Cara Maria,sicuramente si.non so nulla di lei ne'di suo padre,ma credo che siano domande molto difficili senza avere informazioni sulla sua vita. Non credo che possa trovare risposte da sola.si rivolga ad un professionista, indaghi con lui e risolva questa immagine terrorizzante e paralizzante di suo padre. La qualità della sua vita ne risente quando invece potrebbe elaborare e affrontare un fantasma che la perseguita. Poi si recupera libertà e autostima. Coraggio. A disposizione dottoressa Giulia Piana Milano

Dott.ssa Giulia Piana Psicologo a Milano

78 Risposte

98 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2017

Buongiorno Maria!
Le figure genitoriali hanno un ruolo determinante nello strutturare la nostra personalità. Spesso le paure, le ansie di cui soffriamo, derivano da problemi relazionali scaturiti dai rapporti con i nostri genitori nell'infanzia. Questo non significa che dobbiamo accusarli delle nostre sofferenze e che dobbiamo considerarci delle vittime inermi del nostro passato. La possibilità di cambiare, di far evolvere la nostra personalità e di superare le nostre problematiche, è sempre alla nostra portata. Dobbiamo comprendere che i nostri genitori hanno cercato di fare il meglio possibile in base alle modalità con cui loro stessi sono stati educati. Se pensa di soffrire di un disturbo borderline, le consiglio di prendere in mano la sua vita e di intraprendere un percorso psicoterapico. Un caloroso saluto e un in bocca al lupo per tutto!

Dott.ssa Francesca Grimaldi Psicologo a Roma

14 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 OTT 2017

Salve Maria, dalle sue parole sembra importante per lei trovare una causa (forse un colpevole?) per le sue difficoltá...come se questo potesse in qualche maniera farla stare meglio. Quando si sta male c'ě sempre un insieme di cause interne ed esterne che possono influire, ma come reagiamo al nostro malessere (cosa ben piû importante) dipende dalle nostre risorse e dalla nostra capacitä di resielienza. Per questo, le auguro di cuore di concentrarsi sugli strumenti interni che possiede per rispondere al suo dolore, di essere lei agente e responsabile della sua vita e delle scelte che fa. Rivolgersi ad un professionista che le ispira fiducia, poi, mi sembra un passo utile per comprendersi meglo.
Buon cammino!

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

305 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 OTT 2017

Buongiorno Maria, i fattori che hanno contribuito a questa sua condizione possono essere molteplici, e dovrebbero essere ponderati nell'ambito di una significativa -e costante- relazione terapeutica. Il legame terapeutico è fondamentale per contribuire a rinforzare le parti positive della sua personalità, ora sofferente. Eventuali episodi traumatici sono spesso alla base del disturbo di personalità Borderline.
Cordialità
Dr Riccardo Setti- Modena

Dr SETTI RICCARDO c/o Poliambulatorio Me.Ga. Psicologo a Modena

7 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 OTT 2017

Gentile Maria,
La genesi della sua difficoltà è dipendente da molteplici variabili.
Sono aspetti molto complessi da elaborare all'interno di un contesto terapeutico specifico.
Lei racconta del rapporto con suo padre, certamente questo sarebbe un aspetto da affrontare con il professionista che la segue.
Ora è importante che lei metta al centro se stessa e si concentri sul proprio benessere.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2768 Risposte

2324 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 OTT 2017

La domanda da farsi ora é migliorare la mia qualità della vita e per questo affrontare con metodo e con un terapeuta umano le tue difficoltà e ricostruire serenità e sicurezze. Poi che il padre abbia avuto un suo influsso come altro é sicuramente sa indagare e trovare anche qui delle "soluzioni" emotive non logiche. Quelle emotive ti sostengono, quelle logiche danno la soddisfazione del. Momento ma non sono portanti. Un grande saluto e buona giornata. Se avesse bisogno sono a disposizione.

Dott. Davide Milanese Psicologo a Tortona

212 Risposte

67 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 OTT 2017

Salve Maria.
Sinceramente non capisco cosa cerca con questa sua domanda.
Vuole un colpevole su cui puntare il dito?
Ognuno è responsabile dell'elaborazione di ciò che la ''vita'' gli getta addosso.
Certo, sicuramente aver avuto come dice lei un ''padre padrone'' non aiuta (ma forse abbiamo due concetti diversi di padre padrone). Comunque sia le consiglio di concentrarsi più su lei stessa.

Cordialmente,

Dr. Rivera Garcia Andrès

Psicologo Andres Rivera Garcia Psicologo a San Benedetto del Tronto

13 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo bipolare

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo bipolare

Altre domande su Disturbo bipolare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte