Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ossessione pura in bambina II parte

Inviata da Anna il 31 mar 2016 Psicologia infantile

Ho scritto precedentemente la domanda "ossessione pura in bambina". Grazie a tutti delle risposte. Come genitori abbiamo capito di stare sulla strada giusta. Tuttavia mia figlia mi chiede sempre "mamma!!! aiutami a mandare via questi pensieri". Noi le diciamo di pensare a cose belle e divertenti ma lei mi dice che i pensieri di morte le ritornano. Come possiamo aiutarla da soli prima di portarla da uno psicologo?
Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Anna
la realtà della morte non va negata ai bambini che ne hanno un acuto senso fin da piccolissimi.
Occorre però che venga inquadrata all'interno del processo di vita e che sia spiegata come un tutt'uno con la vita stessa.
Non sto parlando di cose complesse ma di semplici discorsi, anche fatti indirettamente, ...un fiore nasce, cresce e muore, poi ci sono i semi, una continuità nelle cose.
Ripeto nel dirle che la bambina è molto intelligente e sensibile e, a mio parere, è un bene che si interroghi, sta elaborando concetti filosofici importanti.
Questa crisi non va vista solo come qualcosa di negativo, può avere un valore molto alto per la bambina e anche nel suo rapporto con voi, nella fiducia che ne deriverà, nel sentirvi partecipi e sinceri.
Dovete ammettere con lei che è un fatto difficile da accettare ma che fa parte della natura di tutte le cose.
Quindi non si tratta di non pensarci (anzi questo può far ottenere un effetto contrario) si tratta di pensarci insieme a lei nel modo giusto.
Ci sarebbero tante altre cose da dire, argomento complesso.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta.
Avanti sereni e fiduciosi,

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6722 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Anna,
non ho purtroppo potuto leggere la prima parte della sua domanda.
Rispetto alla questione che sta ponendo sarebbe utile chiedersi "Che cosa sta dicendo a noi genitori la bambina attraverso le sue paure di morte?".
Forse la questione potrebbe rientrare nella tematica del prendersi cura, che potreste affrontare con uno psicologo.

Dott. Danny Guido Psicologo a Pavia

2 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Credo che di fronte a pensieri insistenti uno dei modi per affrontare il problema sia quello di tentare di capire le possibili cause che originano le immagini e le rappresentazioni negative, e questo si può fare insieme alla bambina. Non deve essere una forma di interrogatorio ma semplicemente un modo di capire insieme, di dialogare in un clima di accettazione e comprensione empatica.
Solo nel momento in cui si può parlare chiaramente dei pensieri ricorrenti di morte, e in modo positivo, gli stessi pensieri gradualmente potranno perdere ogni importanza. Quello a cui credo poco è il tentativo di spostare tutto "pensando a cose belle e divertenti", questo fatto potrà avvenire in seguito, come rinforzo, intanto, è necessario aiutarla a liberarsi di ogni tensione emotiva semplicemente aiutandola a dare voce alle paure. Poi, come genitori, valuterere la necessità di ricorrere ad un professionista.

Dott. Renato Vignati Psicologo a Fermo

9 Risposte

36 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Anna,

Vi suggerisco di andare VOI da un collega prima di tutto, prima di portare la bambina; al collega nella fattispecie rivolgerete tutte le domande e i dubbi che avete relativamente alla gestione delle domande e dei comportamenti della piccola.

Un caro saluto

Dottssa Cristina Fumi
Psicologa-Psicoterapeuta
Milano

Dott.ssa Cristina Fumi Psicologo a Milano

232 Risposte

228 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15500

psicologi

domande 19050

domande

Risposte 77950

Risposte