Ossessione per l'igiene, a chi posso rivolgermi?

Inviata da Riccardo · 13 nov 2019

Ciao a tutti sono Riccardo, ho 21 anni, ho sempre avuto fin da piccolo delle manie per l'igiene ma con gli anni la cosa è peggiorata. Mi lavo spesso le mani col sapone e passo davvero tanto tempo ad insaponarmi le mani, addirittura spesso capita che non tocco nemmeno qualcosa di sporco ma dal momento che le mie mani vi sono avvicinate è come se avessi la "sensazione" di aver toccato lo sporco. Per via di questo problema passo anche tanto tempo sotto la doccia e sento la necessità di cambiare l'asciugamano per le parti intime tutti i giorni. In genere quali sono di ossessioni del genere e a chi devo rivolgermi?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 NOV 2019

Gentile Riccardo,
il disturbo ossessivo-compulsivo (D.O.C.) di cui lei soffre, se ignorato, può arrivare a livelli di gravità tali da interferire seriamente nelle normali attività della vita quotidiana.
Pertanto, è consigliabile, senza ulteriore indugio, intraprendere un percorso di psicoterapia cognitivo-comportamentale.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7205 Risposte

20470 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 NOV 2019

Buonasera Riccardo,
il Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC), di cui lei descrive la sintomatologia, è caratterizzato da ossessioni (che possono essere pensieri, immagini o impulsi) che generano una fortissima ansia e compulsioni (comportamenti o azioni mentali) che hanno lo scopo di ridurre l'ansia generata. Il trattamento Cognitivo-Comportamentale è, ad oggi, ritenuto il trattamento elettivo per il disturbo ossessivo compulsivo.
Cordiali saluti
Dania Leidi
Psicologa, Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale a Roma

Dott.ssa Dania Leidi Psicologo a Roma

2 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 NOV 2019

Buongiorno Riccardo, questa sintomatologia può diventare ancora più invalidante di ora se non affrontata con uno specialista psicoterapeuta. A prescindere dal modello, il collega dovrebbe avere molta esperienza con disturbi ossessivo-compulsivi e dell'area ansiosa in generale. Nel frattempo che cerca lo specialista, potrebbe iniziare a far caso a quando questi sintomi si presentano, in che contesto, con chi, quando lei si sente in un certo modo, etc. Ad es., si accorge che i sintomi aumentano tutte le volte che...? Queste informazioni saranno preziose per il collega in modo che, insieme, potrete affrontare questa sua sofferenza.
Buona fortuna,
dott. Massimo Bedetti
Psicologo/Psicoterapeuta
Costruttivista-Postrazionalista Roma

Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta Psicologo a Roma

727 Risposte

1094 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26500

domande

Risposte 92200

Risposte