Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ossessionato dalla mia ex, e speranzoso in un ritorno

Inviata da Angelo il 1 apr 2018 Terapia di coppia

Io e la mia ex ci siamo lasciati da 4 giorni, e ovviamente non riesco a togliermela dalla testa. La situazione è andata più o meno in questo modo: siamo andati in gita scolastica nello stesso periodo (nonostante andassimo in scuole diverse), e prima di questa gita le cose stavano andando molto bene... Io e lei ogni volta non vedevamo l'ora di stare assieme, ci coccolavamo e stavamo benissimo; insomma: ci amavamo e non c'era nessuna ragione che potesse farmi capire che la "scintilla si stessa spegnendo". Comunque, durante la gita, nonostante i numerosi "mi manchi tantissimo" e "ti amo" che lei mi aveva mandato spontaneamente (cioè senza che io glieli dicessi prima), appena ci vediamo di sabato scopro che lei si è innamorata di un altro in gita (durata 4/5 giorni)... Io non capisco e ancora non credo che tutto ciò possa essere vero... non capisco proprio come possa succedere... Voglio dire, si nota quando qualcuno ti ama, e da quello che vedevo era proprio così...
Ora che ci siamo lasciati ha anche abbandonato la storia con sto tipo (che tra l'altro era pure fidanzato), ha scritto a una ragazza (lei era bisessuale) e ieri sera se n'è baciata un'altra, diversa da quella precedente...
Un mese prima mi aveva detto che io ero l'unico che le aveva fatto provare cose così belle, l'unico che le aveva fatto capire che cos'era veramente l'amore, e che prima di me non capiva che significasse amare veramente...
Il giorno in cui ci siamo lasciati siamo stati assieme 3 ore e mezza, nella prima mezz'ora ci siamo lasciati, poi le altre 3 ore le abbiamo passate come se noi non ci fossimo mai lasciati... Abbiamo riso,scherzato, lei mi guardava sorridendo, ci accarezzavamo e coccolavamo e parlavamo di tutto (facendo anche battute simili a quelle che facevamo quando stavamo insieme).
Noi durante la nostra relazione non abbiamo mai litigato e andavamo sempre d'accordo, nonostante comunque parlassimo di tutto e discutessimo di molte cose, sulle quali a volte avevamo opinioni differenti, ma comunque discutevamo umanamente ecco...
Io vorrei che lei tornasse ovviamente, ma non faccio altro che starci male... Vorrei capire cosa dovrei fare...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Salve Angelo.
Da quello che leggo sembra che sia la sua ex ragazza che lei state passando un periodo di confusione. Per quanto riguarda la sua ex ragazza sembra non ben definita la sua scelta di partner (sta con lei, poi viene lasciata per un altro ragazzo, lascia anche lui quindi va a baciare prima una ragazza poi l'altra). Per quanto riguarda lei, Angelo, risulta molto particolare il suo modo di approcciarsi alla separazione: ''Abbiamo passato 3 ore e mezza insieme, nella prima mezz'ora ci siamo lasciati poi le altre 3 come se non fosse accaduto nulla''. In realtà è accaduto qualcosa: vi siete lasciati. Ignorare il fatto o meglio, negarlo, non lo rende meno reale. Credo che lei debba iniziare a fare i conti con la separazione. Non c'è un metodo, non c'è una prescrizione, non c'è una linea guida. E' come il lutto. Un disinvestimento nei confronti della persona che se ne va, e che porta inevitabilmente via con se una parte di noi che non possiamo avere più indietro.
Le auguro il meglio.

Psicologo Andres Rivera Garcia Psicologo a San Benedetto del Tronto

13 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Benvenuto nel mondo dei grandi!
Caro Angelo, per quanto le vicissitudini che stai vivendo possano essere tipiche della tua età (presumendo che tu abbia dai 15 ai 18 anni) ciò non toglie che siano altrettanto profondamente dolorose. Per questo, cercherò di rispettare il dolore di un cuore infranto, senza sottrarmi al dovere di aiutarti a comprendere cosa sta accadendo e cosa stai vivendo. Le persone cambiano, magari anche spesso, più di una volta e lo fanno senza chiedere il nostro permesso… Prima ti abituerai a questo aspetto della realtà e prima finiranno le sorprese sgradite. Per rispondere comunque alla tua domanda, non c’è proprio niente che tu possa fare, se non imparare a smettere di nutrire aspettative nei confronti di qualcuno. Uno dei processi di maturazione consiste nell’imparare ad accettare l’altro (in senso esteso del termine) per come è. Ma questo suo “essere” sul quale magari ci siamo organizzati per costruire qualcosa e sul quale nutriamo speranze, è mutevole. La tua lei, si è promessa a te e poi lo ha fatto anche con un altro senza rispettare le sue promesse né con te né con l’altro. Va benissimo così. Accetta il fatto che questa persona è fatta in questo modo e ha questo modo di porsi. Desiderare di stare insieme a questa ragazza nutrendo la speranza che possa cambiare o peggio ancora indurla al cambiamento, sarebbe un gesto di puro autolesionismo. Ci sarebbero ancora tante sfumature da affrontare, ma sono certo che tu abbia compreso il senso del mio intervento. Ti lascio con una frase detta da un saggio orientale di cui mi sfugge il nome. “Quando perdi, non perdere la lezione…”. Buona fortuna.
Dott. Roberto Bernini

Dott. Bernini Roberto Psicologo a Firenze

42 Risposte

43 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15750

psicologi

domande 19950

domande

Risposte 79450

Risposte