Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ormai non passa giorno in cui non pensi al suicidio

Inviata da Fabio Busi · 14 nov 2016 Depressione

Buongiorno a tutti. Dicono che chi lo dice, poi non lo fa mai. Fatto sta che io, ormai da moltissimo tempo, penso costantemente di farla finita. Non riuscire a vivere in modo soddisfacente mi fa impazzire e non riesco più a vedere ipotetiche vie d'uscita. Tra le cause maggiori del mio malessere c'è sicuramente la mia incapacità relazionale. Ho 32 anni e non ho mai avuto una ragazza e non ho nemmeno amici con cui uscire o confrontarmi. Ruolo importante è giocato probabilmente dalla mia bassa autostima (un pò perchè sono esigente con me stesso e un pò perchè sono da sempre stato deriso da chi avevo intorno). Ho cercato di coltivare diverse passioni (che fino ad oggi in un modo o nell'altro mi hanno tenuto in vita) ma ormai sto perdendo interesse per ogni cosa. Vorrei solo che finisse tutto, e al più presto. Ho provato anche ad andare in cura da alcuni psicologi ma senza risolvere nulla. E negli ultimi giorni ho provato a contattarne altri. Ma mi rispondono che durante i weekend non ricevono (in settimana lavoro e non ho trovato chi mi riceve dalle 20 in avanti). Vi ringrazio per l'attenzione. Fabio

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 15 NOV 2016

Gentile Fabio, immagino il dolore che prova riguardo alla situazione che sta vivendo. È importante il fatto che lei abbia chiesto aiuto qui, è un segnale che indica che lei vuole ritrovare le sue energie per vivere pienamente la sua vita, ma tra le sue righe intravedo anche un po di scoraggiamento, è normale. Ci sono molti psicologi che ricevono anche dopo le 20.00, quello che le consiglio di fare è di contattarne uno, dove poter ritrovare le sue risorse ed energie, che lei ha, ma in questo momento non le riconosce. Ha molti strumenti per trovare la sua chiave d'accesso per ritrovare energia. Quello che deve fare è ripartire da se, lei può chiedere aiuto e può riceverlo.
Rimango a sua disposizione.
Dott. ssa Antonella Deninno.

Dott.ssa Antonella Deninno Psicologo a Saronno

13 Risposte

29 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2016

Buon giorno Fabio, parto subito dalla fine del Tuo messaggio perchè quello che dici prima, al di là di uno stato di seria sofferenza, diciamo esistenziale, non è sufficiente a fare commenti o dare consigli. Solo la percezione che il Tuo caso richieda veramente un profondo lavoro psicologico/psicoterapeutico.
Allora : non è vero che validi psicoterapeuti non lavorino il sabato o la domenica. Sarebbe come dire che un medico di fronte a un caso importante gli risponda che non lavora il sabato e/o la domenica. Chi sceglie, e fà molti sacrifici per prepararsi a questo lavoro sà che la disponibilità e l'attenzione ai problemi dei pazienti sono un dovere ineludibile. Piuttosto Ti direi che non è opportuno lavorare di sera o notte. Questo perchè il lavoro psicoterapeutico richiede e consuma molte energie sia al paziente che al terapeuta. E i ritmi biologici tendono a ridurre la disponibilità di energie psichiche e fisiche la sera. D'altronde dopo una giornata di lavoro o comunque di veglia si ha bisogno di riposo.
Ma se è necessario si fà anche questo.
Ma la domanda è: è veramente necessario ? Se Tu soffrissi di un serio problema fisico trovereresti il modo e il tempo per la terapia ?
Considera che un serio lavoro psicoterapeutico impegna il paziente e il terapeuta per più incontri a settimana e spesso per più ore.
Se veramente la situazione è seria come la descrivi non c'è dubbio che vada affrontata come la principale priorità della Tua vita, di giorno, di notte, il sabato, domenica, Natale Pasqua etc... Tu parli di suicidio, ossia morte. Quindi se vuoi vivere, intendo vivere libero da queste terribili ombre che ora Ti soffocano, DEVI mettercela tutta, Trovare un terapeuta che Ti dia fiducia, che Tu senta che può prendersi cura di Te e che Ti può aiuarei ad uscire dal tunnel. E a questo devi porre in secondo piano tutto il resto: lavoro, famiglia, interessi, insomma tutto. A queste condizioni ne uscirai e potrai cambiare la Tua vita che diverrà bella e degna di essere vissuta.
Io resto a Tua disposizione ( p.s. io lavoro anche il sabato e la domenice, se necessario, e Te lo dico non per acchiappare clienti, ma perchè sento che la Tua situazione potrebbe richiederlo, e questo mi impegna eticamente e deontologicamente).
Sono forse stato un pò troppo diretto, ma in certi casi mi sembra che sia meglio prendere queste situazioni di petto, senza giri di parole.
A presto. Dr. Marco Tartari, Asti

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

722 Risposte

427 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2016

Caro amico, come mai i sui tentativi di fare un percorso psicologico che lo aiuti a superare il suo enorme disagio sono falliti? Non pensa che sia il caso di vederci chiaro nella sua mancanza di proposivita, mi paesi il termine, in ambito relazionale?
Io sono qui, sempre a sua disposizione.
Mi faccia sapere.
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

420 Risposte

196 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2016

Buon giorno Fabio,
Dalla sua lettera emerge molto dolore.
LeI parla delle difficoltà relazionali e della sua stanchezza nel non riuscure a risolvere tutte quelle situazioni che appaiono ferme, quasi congelate.
Non vi sono molti elementi per riuscire a capire cosa la blocchi, non avendo informazioni sulla sua vita, sul suo lavoro, sulla sua famiglia.
Tuttavia si scorge una spinta vitale che la porta a chiedere aiuto ad un professionista. Ed è a quella spinta che mi rivolgo chiedendole di non rinunciare a questa ricerca di aiuto.
Ci sono professionisti disponibili a venire incontro alle necessità riferite agli orari, provi a guardare anche su questo portale eventuali disponibilità al sabato o alle 20 come potrebbe servire a Lei.
Cari saluti.
Dott.ssa Samanta Artico
Sesto San Giovanni -Mi

Dott.ssa Samanta Artico - Psicoterapeuta Gestalt- Terapeuta EMDR Psicologo a Sesto San Giovanni

11 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2016

Buongiorno Fabio, sinceramente la sua domanda è davvero difficile: sembra che da una parte lei cerchi aiuto e dall'altra non lo voglia, ad esempio quando dice che sta male e vorrebbe andare da uno psicologo ma che non ce n'è nessuno che faccia orari compatibili ai suoi. So che esistono sportelli anti-suicidio e numeri di telefono che rispondono praticamente sempre. Forse loro sono in grado di darle indicazioni precise anche rispetto alla zona in cui abita.
Le auguro di poter risolvere il problema grande che ha e di poter prendersi cura di se stesso.

Dott.ssa Silvia Moretto Psicologo a San Bonifacio

24 Risposte

18 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21700

domande

Risposte 82200

Risposte