Orientamento professionale

Inviata da Giada · 17 ago 2018 Orientamento professionale

Salve,

sono una ragazza di 23 anni. Vi scrivo perchè credo di aver perso la "bussola". Mi sento disorientata ed in crisi, come se fossi insoddisfatta della mia vita. Premetto che ho intenzione di intraprendere un percorso psicologico, ma vorrei dei pareri sulla mia situazione.

Innanzitutto vi do qualche informazione in più. Ho intrapreso un percorso universitario un po' lontano da casa, e sono sempre stata una ragazza curiosa e responsabile. Tuttavia, vivendo con dei genitori iperprotettivi, l'arrivo nella nuova città universitaria mi ha creato non pochi problemi: il primo anno è stata veramente dura. Non ho mai ripreso a studiare come ai "vecchi tempi" del liceo, e nonostante io debba essere vicina alla fine del mio percorso accademico, in realtà non lo sono. Questa situazione è per me abbastanza frustrante.

Sono arrivata ad un punto in cui mi sento insoddisfatta di me stessa, nella mia testa penso a cosa vorrei fare nella vita ma non mi mobilito per realizzarla; sento una profonda voglia di evadere, di scappare, di ritrovare me stessa. Mi sento persa, inadeguata, come se qualcosa da dentro urlasse a squarciagola...ma non riesco a capire cosa voglia dire.

Sento di aver perso la mia determinazione, mi sento pigra. Sento che la vita mi sta scivolando tra le dita, e mi rendo conto che non è la cosa più bella da dire alla mia età.

So che il mio messaggio può sembrare abbastanza confuso. In realtà non riesco a fare ordine tra i miei pensieri, e questo mi impedisce di avere una visuale chiara. Aggiungo che nei periodi in cui vivo vicino ai miei genitori, sento di non essere libera di fare quel che voglio (sono ancora iperprotettivi con me). Mi sento costretta a stare in un angolo, in silenzio.

So che questo momento di crisi può essere un'opportunità di crescita e di cambiamento per me, ma non so come affrontare la situazione. Sento di non conoscere gli strumenti per farlo.

Spero che le vostre risposte possano indirizzarmi e darmi uno spunto di riflessione. Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 AGO 2018

Gentile Giada,
è del tutto normale che un ragazzo o una ragazza iniziando un percorso universitario in un'altra città possa avere una fase iniziale di disorientamento e di calo del rendimento che comporta un rallentamento nel percorso di studi. Non è tanto importante questo, quanto piuttosto il non mollare, portare a termine gli impegni presi e raggiungere l'obbiettivo prefissato.
Come lei dice bene, questo momento di crisi può rappresentare una opportunità di cambiamento e di crescita ma per ottenere ciò è necessario il sostegno di un percorso di psicoterapia attraverso il quale riuscirà anche a ridefinire senza traumi il rapporto con i suoi genitori iperprotettivi.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7458 Risposte

20925 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 AGO 2018

Cara Giada,
Davvero in momenti come questi il supporto di uno psicologo può essere d’aiuto per orientare i pensieri e centrare il tema. Sì, perché può accadere che nel tentativo di dare una spiegazione a quello che proviamo o nel bisogno di ritornare ad essere come un tempo ci “auto depistiamo “ e perdiamo la bussola, appunto. Forse è il segnale di un cambiamento che deve essere accolto.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 AGO 2018

Buongiorno Giada,

È stata molto chiara e credo che lei abbia davvero bisogno di traprendere un percorso psicologo, online o da un professionista della sua zona. Ha bisogno di chiarire i pensieri e capire ciò che vuole. Da quanto tempo sta così? Al fine di poterla aiutare sarebbero necessari ulteriori elementi della sua vita e della problematica che pone. Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva .

Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1664 Risposte

1185 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento professionale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento professionale

Altre domande su Orientamento professionale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 99050

Risposte