Odio e conflitti tra ragazzo e madre

Inviata da Phoenix2000 · 15 mar 2021

Ciao sono una ragazza di 20 anni e frequento ragazzo 4 anni più grande di me da 8 mesi. Il nostro rapporto è sempre andato bene fino a poco tempo fa in cui un litigio tra noi ha portato mia madre e il mio ragazzo a odiarsi. Sono in crisi perché amo il mio ragazzo ma dice che non verrà mai più da me perché non sopporta i miei e quindi vado sempre io a dormire da lui. Mi fa soffrire perché nonostante non vada molto d’accordo con lei è pur sempre mia madre. Tento di dire con calma al mio ragazzo che è solo un periodo ma lui per ora è irremovibile e ho paura di avere problemi se la cosa tra noi diventa seria perché in futuro vorremmo vivere assieme. I miei ora non lo accettano più di tanto ma per me sono disposti a vederlo mentre lui non sente ragioni.
Qualcuno per favore potrebbe darmi un consiglio, non so come fare

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 MAR 2021

Gent.ssima,
non so per quale motivo abbiano litigato, ma mi sembra di capire che sia un fatto abbastanza recente. La posizione presa dal suo ragazzo può essere per molte ragioni, per il motivo del litigio, per incompatibilità caratteriale tra lui e sua madre, per la difficoltà che ha lui in generale di lasciar andare ciò che lo fa arrabbiare, ma non conoscendolo, l'unica cosa che posso dirle è di lasciargli un po' più di tempo per metabolizzare il litigio e a lei per cercare di distaccare il rapporto che vive con il suo ragazzo e quello che vive con sua mamma, questo potrebbe già darle maggiore tranquillità per vivere i due rapporti in maniera più serena. Quando sarà passato il momento più "caldo" del litigio, provi ad ascoltare qual é la motivazione che spinge il suo ragazzo a non voler più parlare con sua madre e, nel caso che non riusciate a trovare una mediazione, provi a fargli capire che per un futuro insieme sarebbe importante per lei che ci sia un qualche tipo di rapporto, per non far ricadere questa incomprensione anche sul vostro rapporto e sulla serenità che ha lei nel viverlo.
Spero di esserle stata d'aiuto.
Dott.ssa Sabrin Amer

Dott.ssa Sabrin Amer - Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Firenze

21 Risposte

62 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102350

Risposte