Non voglio studiare più. Sensi di colpa

Inviata da Tina · 23 gen 2017 Orientamento scolastico

Carissimi dottori,
mi sono laureata da qualche mese e con ottimi voti. Ero soddisfatta del mio percorso, con sacrifici e lacrime sono riuscita a terminare gli studi e a vedere nuovamente il sole di fronte alla mia strada. Pensavo di non voler più studiare, di poter finalmente concedermi del tempo per riflettere su cosa avrei voluto fare, volevo andare in Inghilterra per imparare l'inglese in maniera tale da poter sfruttare un anno guardando il mondo da un'altra prospettiva. Per non "perdere tempo" ho comunque deciso di provare ad entrare in una scuola dove, tramite colloquio, selezionano 25 ragazzi. Contro ogni mia aspettativa sono stata ammessa e da ottobre mi sono catapultata in questa nuova sfida che però non mi fa vivere serenamente. Sento che non è questo il mio cammino, che non voglio più studiare ma i sensi di colpa mi tormentano. Mi preoccupa il giudizio dei miei genitori che non fanno altro che ripetermi "non farai niente nella tua vita se abbandoni", io sto veramente male fisicamente e mentalmente, ho già deciso di abbandonare ma ho paura ad affrontare quello che verrà, i miei genitori non mi capiscono e mi fanno sprofondare in un grande malessere...non mi sono mai sentita all'altezza delle loro aspettative, continuare gli studi significa continuarli per loro ma non ho più alcuna motivazione. Sono triste, piango tutti i giorni e non riesco a vedere una soluzione a questo problema. Io so già che non voglio più proseguire su questa strada, i miei genitori guardano solo il lato negativo delle cose e non mi aiutano nella mia scelta. Non voglio stare così.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 GEN 2017

Cara Tina, sei riuscita a raggiungere un bel traguardo laureandoti. Ti saresti meritata un anno passato com volevi tu. Hai tutto il diritto di seguire il tuo desiderio di andare all'estero anche perché imparare bene l'inglese ti potrà aprire altre strade. Coraggio e ce ne vuole per lasciare un posto e affrontare i tuoi. Ma anche questo significa continuare il processo di crescita. Coraggio e auguri dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

839 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GEN 2017

Cara Tina,
sarebbe bello che una decisione difficile trovasse il consenso delle persone importanti per noi. Eppure molto spesso non è così. Questo ci mette alla prova. Mette alla prova soprattutto la nostra convinzione, la sicurezza in ciò che sentiamo giusto per noi, che ci realizza e ci fa star bene. Ci aggrappiamo disperatamente al bisogno di consenso perchè abbiamo paura di camminare con le nostre gambe. Se hai capito cos'è giusto per te saprai dimostrarlo anche agli altri. In bocca al lupo per i tuoi progetti di vita.

D.ssa Daniela Sirtori Psicologo a Villasanta

246 Risposte

228 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GEN 2017

Le è capitato altre volte di accondiscendere anteponendo le ragioni degli altri ai suoi bisogni, o questo è un caso isolato? Il suo potrebbe essere un difetto di affermatività sul quale si potrebbe agire.

Si ponga queste domande e nel caso non esiti a contattare un terapeuta cognitivo-comportamentale nella sua zona. La sua qualità della vita potrebbe migliorare tantissimo.

Cordialmente

dott.ssa Silvia Picazio

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

342 Risposte

130 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Altre domande su Orientamento scolastico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte