Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Non trovo la forza di continuare

Inviata da Daniela il 19 ago 2017 Depressione

Salve. Ho 23 anni. Nell'ultimo anno ho sofferto di depressione per motivi che sono emersi durante le sedute di psicoterapia e che pensavo facessero ormai parte del passato. A questo quadro si è aggiunto un infortunio al ginocchio avvenuto due mesi fa che mi ha costretta a tornare a casa di mia madre, con cui ho un rapporto difficile e da cui, in parte, sono scappata due anni fa in un'altra città per conseguire gli studi universitari. Aggiungo che il mio malessere è in parte dovuto a scelte fatte da lei che mi hanno causato tanto male e che adesso mi sta devastando. In più, ho saltato tutti gli esami della sessione d'estate. In questi due mesi io e il mio ragazzo abbiamo sfiorato la rottura per via della distanza e della maturazione di decisioni sue che non abbracciano la nostra relazione. Nonostante la riconciliazione e la promessa di riprovare, io la sto vivendo come se avesse una data di scadenza. Inoltre, sono estremamente angosciata. Penso in continuazione al mio futuro, a come riappropriarmi della mia vita dopo questo incidente, cosa fare da qui a un anno ( mi laureo nel 2018), penso al fatto che non posso assolutamente tornare dalla mia famiglia, a come si evolverà la relazione con il mio ragazzo. Sono pensieri che si susseguono senza soluzione di continuità e passo giornate intere a piangere.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Daniela,
il rapporto difficile con i suoi familiari e il problema insorto nella sua relazione di coppia sono due temi diversi da affrontare entrambi in psicoterapia ma non è chiaro se lei l'ha interrotta o la sta tuttora portando avanti.
L'infortunio subìto l'ha costretta a tornare a casa per essere accudita e probabilmente ha contribuito allo stop nello studio.
Una volta guarita dall'infortunio sarà il caso di riprendere lo studio e contemporaneamente riprendere in mano le redini della sua vita per perseguire in primis la propria autorealizzazione in attesa di verificare come evolverà la sua relazione sentimentale.
Tutto ciò richiede di riprendere la psicoterapia qualora l'avesse interrotta.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6673 Risposte

18711 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Daniela,
comprendo il disagio nel ritornare a vivere in un ambiente per lei poco accogliente, le difficoltà emerse all'interno della coppia e l'incertezza emotiva che ne emerge.
Recuperi alcuni pensieri positivi, quali la sicura guarigione dall'infortunio e il conseguimento della laurea, in modo da ristabilire una buona motivazione intrinseca. Le difficoltà con sua madre e con il suo ragazzo può affrontarle all'interno del percorso psicoterapeutico che ha intrapreso.
Coraggio!
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1280 Risposte

1100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Daniela,
Lei racconta di elementi rilevanti emersi durante la psicoterapia che appartengono al passato.
Non si comprende tuttavia se ha proseguito il percorso psicologico e se ne trae giovamento.
Purtroppo questo incidente momentaneo la costringe a tornare nella casa materna e le crea disagio.
In un secondo momento lei riprenderà in mano la propria vita nonostante le difficoltà, Si conceda un po' di tempo.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2488 Risposte

2084 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19800

domande

Risposte 79200

Risposte