Non supero la mia separazione

Inviata da kiki · 4 dic 2019 Terapia di coppia

Buongiorno sono una mamma di 37 anni, ho due bellissimi bimbi di 9 e 6 anni. Da un mese ci siamo trasferiti nella mia città natale dopo 13 anni che vivevo in un 'altra città con il mio ex compagno e padre dei miei bambini.
Il nostro è stato un amore travolgente ma malsano, anni di violenze psicologiche, momenti di felicità e poi indifferenza, brutte parole .. e la dipendenza da lui che non mi ha mai resa realmente libera in questa storia.
6 anni fa quando ero incinta del nostro secondo figlio ho scoperto un suo tradimento ma non ce l'ho fatta a lasciarlo, sono andata in depressione post partum , dalla quale grazie al cielo ne sono uscita ma senza alcun conforto da parte sua..
Per me qualcosa è morto quando ho scoperto quel tradimento e mi sono trascinata questa ombra dentro al cuore fino a qualche mese fa quando finalmente ho iniziato a pensare di lasciarlo davvero , lui invece di provare a recuperare ha iniziato relazioni con altre donne mentre ancora io vivevo a casa con i bambini, questo mi ha dato il colpo finale , ho perso 7kg in un mese.
Finalmente un mese fa ho preso i miei bambini e me ne sono andata , ho un lavoro part time , devo mantenere una casa ed i miei piccoli perché lui in questo momento sta mandando a rotoli il suo lavoro , dice a causa del fatto che me ne sono andata e gli ho tolto i figli, e per questo economicamente non riesce a darmi ciò che mi spetta per i bambini.
I miei figli stanno soffrendo molto per questa separazione e danno a me la colpa di tutto perché lui è molto bravo a piangere e fare la vittima con loro, e con me anche adesso che è lontano riesce in qualche modo a plagiarmi , facendomi sentire in colpa, dicendomi che ho preso una decisione troppo affrettata , che è colpa mia se lui è andato con altre donne perché io l'ho trascurato e vedere attraverso i social foto di lui con le sue nuove fiamme, mi fa male. E mi chiedo se il fatto che mi fa male significa che ancora lo amo...e ho paura di questo perché non lo vorrei, non vorrei provare ancora certe emozioni per lui. Perché non lo merita.
So che non lo voglio più un uomo così, so che merito di più, ma forse dovuto dal fatto che ora mi sento sola, che ho cambiato città e qui a parte la mia famiglia, non ho vita sociale, non faccio che pensare a lui e a cosa fa con loro.
Se qualcuno mi può essere d'aiuto ne sarei grata.
Grazie.
Kiki

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17900

psicologi

domande 27350

domande

Risposte 94400

Risposte