Non sto vivendo più

Inviata da Angela il 18 giu 2018

Salve, che un anno fa mi sono fidanzata con un ragazzo che inizialmente sembrava essere la mia copia perfetta, ma che poi si è rivelato essere il mio esatto opposto.
Con questo non voglio sminuirlo, lo amo e penso sia una bravissima persona, ma non nutro più le stesse emozioni di prima.
non riesco neanche a stargli lontana in quanto ci sto male, perciò non so cosa fare.
Inoltre ogni giorno da un annetto a questa parte mi sento incompleta, come se non stessi vivendo a pieno la mia vita. Fidanzarmi con questo ragazzo ha fatto si che io abbandonassi i miei amici, inoltre ho cambiato scuola (adesso andiamo nella stessa), passo ogni giorno con lui, molto spesso dormo a casa sua in un piccolo paesino dove lui ha i suoi 4 amici che non si spostano mai da lì e io invece desidero più in “grande” rispetto a loro (io abito in città).
Mi ci trovo bene con questo gruppo ma riconosco che hanno pensieri e stili di vita totalmente diversi dai miei e forse questa cosa mi fa sentire in gabbia.
Mi sento come se stessi aspettando continuamente qualcosa che non accadrà mai, mi sento come se non fossi più la vecchia persona che amavo, mi sento completamente cambiata, più noiosa e “morta”.
Inoltre non ho neanche il coraggio di dire ai miei genitori di voler andare da uno psicologo, perché non riesco più a ricordarmi i momenti felici e il tempo passa troppo in fretta e sento di star lasciando passare attimi della mia vita senza fare nulla a riguardo, mi auguro ogni giorno che questo mio malessere passi ma ogni giorno accresce.
Scusi per il disturbo, la prego di rispondere.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Angela,
è evidente che stai vivendo un periodo di confusione su cosa vuoi e su chi vuoi essere, cosa per altro comprensibile e frequente alla tua età.
L'unica certezza che hai è che non sei contenta della tua situazione e che questo malcontento tende ad aumentare col passare del tempo.
Pertanto ritengo necessario un percorso di psicoterapia che ti aiuti a fare chiarezza onde poter prendere decisioni utili al tuo benessere.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6461 Risposte

18103 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Angela,
nella sua scuola esiste uno sportello di ascolto dedicato a voi studenti? Sarebbe una grande opportunità per lei, considerata la sua richiesta. in ogni caso non esiti a parlarne con la sua famiglia, sono erta sapranno accogliere il suo disorientamento e supportarla. Un abbraccio,

dott.ssa Vincenza Lomartire

Dott.ssa Vincenza Lomartire Psicologo a Taranto

11 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Angela,

Capisco la situazione e credo sia davvero difficile, quando l'ansia è tanta, cercare una soluzione. Capita spesso, soprattutto nelle coppie giovani, di sentirsi incompleti, come se la scintilla iniziale fosse già spenta ed accorgersi di non essere poi così tanto compatibili. Ovvio che le manca qualcosa e il "sentirsi in gabbia" non va bene. Sarebbe interessante, al fine di poterla aiutare, conoscere la sua storia e soprattutto parlare con i suoi genitori. Un breve percorso psicologico le sarà sicuramente utile per capire perchè non riesce a stare lontano dal suo ragazzo.
Cordiali saluti

Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1535 Risposte

1135 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77150

Risposte