Non sto bene con me stessa

Inviata da Alessia · 30 nov 2019

Buonasera, sono una ragazza di 26 anni. Parto dicendo che sono una ragazza abbastanza introversa e timida, questo mi fa essere molto insicura e poco a mio agio con me stessa. Penso sempre di non essere abbastanza, di non riuscire darmi la giusta importanza, spesso mi sottovaluto e nonostante io sia consapevole di ciò e so che dovrei lavorare su me stessa, non faccio nulla. Questo stato lo rispecchio anche nelle conversazioni con gli altri. Cio non vuol dire che quando mi ritrovo in gruppo io stia zitta ad ascoltare ciò che dicono gli altri, anzi, proprio perché so quali sono i miei limiti, cerco sempre di mettermi in mezzo. Ma quando parlo a tu per tu con qualcuno, penso sempre di dire cose stupide, di non essere abbastanza interessante, spesso magari mi devo sforzare di trovare qualche argomento, ma in ogni caso I discorsi si chiudono velocemente, e questo mi fa sentire poco interessante. Nei rapporti "amorosi" invece vivo una situazione ancora diversa: in generale penso di essere incapace di provare qualcosa di forte, e per questo è già capitato due volte di far soffrire persone che non lo meritavano. In più non riesco a farmi scivolare le cose addosso, quindi oltre a tutti i miei pensieri, mi preoccupo anche in maniera esagerata di come gli altri possano sentirsi a causa mia (la mia vecchia relazione è durata 2 anni per questo motivo, perché nonostante avessi capito da tempo che non fossi innamorata, quando provavo a chiudere, stavo male al pensiero che lui potesse stare male e quindi cercavo di fare meno danno possibile non lasciandolo, anche se in realtà stavo facendo l'esatto opposto).
A volte è come vivere su una giostra perché alterno momenti in cui penso di stare bene a momenti in cui invece mi sento giù di morale, a volte vorrei scendere e vivere le cose in maniera più equilibrata, ma è come se vivessi tutto in maniera passiva e spesso creo una barriera attorno a me, anche con le persone che mi vogliono bene e che vorrebbero capirmi. Per questo spesso mi sento una persona orribile.
Non so nemmeno che tipo di risposta aspettarmi perché capisco che il mio sia più uno sfogo. In ogni caso mi scuso in anticipo per questa lunga lettura e vi ringrazio per il tempo speso.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte