non so piu come gestire la mia relazione,ma soprattutto me stessa.

Inviata da Rossy · 2 ott 2020

ho bisogno d'aiuto,mi trovo in perfetta confusione.
sono fidanzata a distanza con un ragazzo da 10 mesi e devo dire che sono stati mesi molto intensi,sia in negativo che in positivo..
ci siamo conosciuti in un gruppo whatsapp condividendo una passione per lo stesso cantante,da quel gruppo abbiamo cominciato a parlare in chat privata e ci siamo subito legati l'un dell'altro parlando del piu e del meno dells nostra vita..cio' successe nel periodo natalizio.In quel periodo pero',ricordo perfettamente di alcune sue parole e atteggiamenti che spiegherò subito.Erano 2 o 3 giorni che parlavamo privatamente in chat e cosi lui mi chiese di parlare al telefono ed io accettai.Quella telefonata,come anche molte altre,non la dimentichero' mai,per il semplice motivo che mi incuriosì molto.Quella sera parlo' della sua ex fidanzata elogiandola esteticamente e ricordando i dettagli di un contatto fisico che non mi sembrerebbe opportuno riportare qui .Raccontava di quello che facevano o di quello che lui faceva a lei,con un tono positivo,come se fosse un bel ricordo,pero poi alla fine la loro storia è andata a finire male per mezzo di un tradimento da parte di lei.Quella stessa sera mi mando' anche delle sue foto che aveva preso su instagram(ancora l'aveva negli amici).Quella pero' nn fu l'unica sera in cui parlo di lei..anzi...lo ha fatto molto spesso..ma 9 mesi fa i nn ci feci caso..
Tralasciando un attimo argomento "ex"... i suoi "elogi" alle ragazze nn sono finiti qui..una di quelle sere ricordo che lui mi mandava foto di star non molto pulite,foto di ragazze in intimo per intenderci..e tutto cio lo faceva mentre parlava con me esprimendo anche giudizi del tipo"-mamma che bona questa" oppure "ci farei un pensierino" o altro ancora..tendo a sottolineare che tutto cio lo faceva mentre parlava con me.In quel periodo lui pero' mi diceva apertamente"t mi interessi" ma io non mi sono mai fidata molto proprio per queste cose che ho appena scirtto.
pensavo e penso ancora"perchè e gli interesso mi parla cosi o fa queste cose?mah...
ora parlando un attimo di me..sono una ragazza che da sempre ha sofferto di bassa autostima..,ma in modo serio,a volte neanche mi andava di guardarmi allo specchio ed il mio unico pensiero fisso è che sono tutte piu' belle di me...vi lascio immaginare cosa ho provato quando ho sentito nominarmi l'ex in quel modo..
e non solo l'ex,,lui ha il vizio di nominare molte persone e ragazze....in ogni circostanza nomina sempre le stesse ragazze..ora andando avanti col tempo ,una volta due volte e tre volte,una persona poi si ferma e si chiede,"-ma perchè fa cosi"?tutti questi comportamenti non mi hanno fatto stare bene...cio non toglie che lui mi abbia sempre valorizzata dicendomi che sono bellissima e tutto...ma ha valorizzato me,come ha valorizzato le altre persone,star comprese.
da queste parole ho incominciato a farmi paranoie di ogni genere e a stare triste,sofferente e male ogni giorno di piu.Anche se potrebbe sembrare una sciocchezza ma io vi assicuro che ho sofferto tanto e soffro ancora..perchè tutti quelle parole e comportamenti mi sanno di persona poco seria..o piu semplicemente non interessata.Ma il problema della coppia non è solo questo...da queste paranoie che io mi faccio comincio a diventare fredda e distaccata perche tendo molto a pensare il passato(che poi tanto passato non è perche fino ad una settimana fa mi ha parlato di ragazze della sua città).
essendo che divento molto fredda ,lui è un tipo molto complessato e insicuro..ogni qual volta ero triste fraintendeva dicendo che lo ero perche non lo amavo piu' o cose del genere..invano di fargi capire il vero motivo..la sua giustificazione è" vabbe ma io scherzavo" oppure "non ero serio".Da questi punti di partenza litighiamo molto perchè lui di conseguenza si fa paranoie che io non gli ho mai dato modo di fare..ed io successivamente mi arrabbio rinfacciandogli tutto quello che mi ha detto.Ora i litigi aumentano sempre di piu..il mio malessere non cambia mai e sono sempre triste ,i pensieri nocivi non vanno via...questa storia non mi fa stare bene e lui lo sa..sono addirittura arrivata al punto che volevo lasciarlo e lui ha sofferto molto ma io non sono decisa...lo amo ma questa situazione mi fa stare male ..cosa devo fare??

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 OTT 2020

Cara Rossy, da quello che scrivi sembra che dentro te abbia già la risposta alla domanda che poni. Ovviamente nessuno può dirti cosa fare, la risposta é dentro te. Credo che debba riflettere profondamente sul come stai in questa relazione e come continueresti a stare in questa relazione, considerando il tuo modo di essere e il tuo modo di vivere le situazioni che accadono. Ti sarebbe utile un supporto psicologico per far sí che possa affrontare adeguatamente ciò che provi e senti, nonché decidere razionalmente le tue scelte di vita. Sarebbe anche molto utile per lavorare sulla tua bassa autostima, migliorando l'immagine che hai di te stessa, per stare bene!
Buona fortuna Rossy.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1470 Risposte

811 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 OTT 2020

Buongiorno Rosy,
la relazione con questo ragazzo fa emergere la sua insicurezza, bassa autostima e produce le paranoie e la freddezza, distanza che descrive.
Mi sembra attecchisca molto ai suoi commenti sulle altre e forse ciò genera dubbi, insicurezza e triste e tra di voi arriva il conflitto, incomprensioni.
Proverei a dare un valore agli aspetti che la riguardano e a chiedere un aiuto psicoterapeutico per conoscerli, affrontarli, credo le sarebbe utile.
Rimango a disposizione
Dr. ssa Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

504 Risposte

170 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18050

psicologi

domande 27800

domande

Risposte 95850

Risposte