Non so cosa succeda

Inviata da Giada · 20 apr 2020 Trauma psicologico

Buongiorno, mi chiamo Giada e ho 19 anni. Nella mia vita ho dovuto affrontare varie cose spiacevoli. Quando avevo 12 rientrando a casa da scuola, un uomo tutto coperto mi ha aggredito cercando di portarmi via (purtroppo non sono stata capace di agire in quel momento perché ero in totale stato di shock e il mio cervello ha rimosso tutto ció che è successo tanto da non ricordare minimamente cosa sia accaduto realmente). Dopo questo avvenimento, la mia vita e la mia persona è cambiata completamente: non mangiavo più, ho cominciato a farmi del male, a provare ribrezzo nei miei confronti, ad avere pensieri suicidi. Ero ingestibile e arrabbiata. Ho provato vari professionisti ma nessuno di loro ha avuto un impatto efficace con il mio problema. Mi hanno diagnosticato il disturbo post-traumatico da stress. Dopo questo episodio ho iniziato ad avere attacchi di panico ( che ho tutt’ora) che si manifestavano anche senza un apparente motivo (ad esempio alle feste, con gli amici ecc). Questo avvenimento mi ha fatto chiudere tantissimo in me stessa e mi ha fatto diventare diffidente nei confronti di tutti. Non so se ho superato del tutto la cosa perché adesso mi succedono ancora avvenimenti dove mi viene da farmi del male e mi sento costantemente in colpa. Sto con un ragazzo meraviglioso da 4 anni che mi ha sempre aiutato a superare tutto. A volte non mi capisce pienamente perchè io provo costantemente emozioni negative e molte volte me la prendo con lui o con i miei genitori anche se non c’entrano assolutamente nulla. A volte penso di avere una sorta di depressione. Mi sento sempre inadeguata e non capita. Ho mancanza di desiderio sessuale nonostante io sia innamorata e provi attrazione fisica per il mio ragazzo. Non sento la necessitá di fare l’amore con lui, preferisco rimanere abbracciati innocentemente. Prima non ero così, non so cosa mi succeda e ho paura che tutto ciò comprometta la mia relazione. È un periodo molto confuso e triste per me ma non ho motivo per esserlo. Molte volte mi capita di svegliarmi e provare un senso di angoscia e tristezza, dove vorrei solo sparire e stare tranquilla da sola. Purtroppo ho un carattere molto forte e non voglio mai mostrare le mie debolezze. Spero che questo messaggio confusionario si capisca..purtroppo ho molte cose in testa e non so come spiegarle. Grazie per l’attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Trauma psicologico

Vedere più psicologi specializzati in Trauma psicologico

Altre domande su Trauma psicologico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84200

Risposte