Non so cosa fare nella mia vita

Inviata da Valentina · 16 lug 2018 Orientamento professionale

Salve a tutti. Ho 32 anni e incapace di prendere decisioni per la paura di sbagliare. Sono stata 8 anni con un ragazzo più piccolo di 7 ci siamo conosciuti che lui aveva 16 e io 23 e in lui vedevo tutto..Mi ha aiutata a passare un brutto periodo e mi ha amata incondizionatamente ma a quanto pare non bastava siccome ricercato attenzioni su altri ragazzi..Sono stati 8 anni di tradimenti da parte mia ma poi ritornano sempre da lui perché incapace di voltare pagina e perché avevo bisogno di lui. Sto bene con lui ci capiamo e abbiamo molti interessi ma siccome è stata una storia a distanza questo mi frenava..cambiare città abitudini e aver paura di stufarmi o tornare indietro. 8 mesi fa lo lasciai e incontrai un ragazzo di Roma ben a 600 km da me...Mi spronava mi dava attenzioni che nessuno mai mi aveva dato ma continuavo a sentire il mio ex a cercarlo a volerlo fino al punto che riforniscono lui e dopo un mese lo lasciai di nuovo per la mia stessa paura e per sensi di colpa per tutto ciò che gli avevo causato in questi anni. Decido di cambiare la mia vita e di pensare di scendere a vivere a Roma con questo ragazzo nuovo ma rivedo il mio ex e so che si frequenta con una ragazza e sono andata in crisi di nuovo..Lo voglio e voglio provare ad andare a vivere con lui ma ora lui nn sa cosa fare nonostante mi ami perche ha paura che la mia sia solo possessivita. Io in questi anni ho cercato di lasciarlo ma sono sempre tornata da lui sembra essere un circolo vizioso da cui nn riesco a uscire e non capisco se sia amore o abitudine o possessivita. Con l altro ragazzo di Roma ho paira perché lui e troppo giusto me tre io sono molto libertino e non mi piace quando mi mettono dei paletti..Mi allontano ma d altra parte io ho bisogno del mio ex ma ho paira di farlo soffrire di nuovo. Ho bisogno di chiarezza prima che li perda tutti e due..Ho bisogno di capire perché sono così attaccata da anni a questo ragazzo e se l ho amato veramente nonostante i tradimenti. Grazir

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 LUG 2018

Gentile Valentina,
è probabile che la sua insicurezza e confusione la spingano a tornare a riproporsi al ragazzo più giovane che a qualche livello sente di poter meglio manipolare e dominare nonostante ora lui si sia deciso a frequentare un'altra ragazza.
Intanto lei dovrebbe sapere che le storie a distanza difficilmente funzionano e si concretizzano per cui, a prescindere dalle altre problematiche, è abbastanza probabile che siano due storie destinate entrambe a finire.
Quello che può fare e che le consiglio è intraprendere un percorso di psicoterapia che le serva come crescita personale onde costruire una relazione futura più stabile e significativa.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6964 Risposte

19323 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 LUG 2018

Cara Valentina, la tua vita mi sembra quella di una zattera in mezzo al mare, scossa dalle onde. Credo che il problema della incapacità a prendere decisioni sia secondario ad una grande impulsività e instabilità emozionale. Qualunque cosa tu scelga la tua tendenza è quella, dopo, di desiderare l'altra. Le tue emozioni sono come venti che soffiano impetuosi. In questi casi bisogna ammainare le vele e navigare a motore. Vorrei poterti aiutare ma il lavoro richiederebbe sedute periodiche per un lungo periodo. Un consiglio che posso darti è: cerca di essere produttiva professionalmente.
Un caro saluto.
Dott. Andrea Bottai - FIrenze

Dott. Andrea Bottai Psicologo a Firenze

22 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento professionale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento professionale

Altre domande su Orientamento professionale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23000

domande

Risposte 84400

Risposte