Non so come posso fare a dimenticare la mia ex

Inviata da Antonio · 26 lug 2016 Terapia di coppia

La mia ex mi ha mollato circa 8 mesi fa, abbiamo una figlia bellissima insieme di 28 mesi, siamo stati insieme 6 anni e un bel giorno dopo una piccola discussione lei mi disse “È finita”, “Non ti voglio più”, “ti lascio”: queste frasi pronunciate da chi ami sono le peggiori che abbia mai sentito. Non riesco a capirne il senso. Sembra come se la terra sotto i tuoi piedi venga a mancare e non capisco cosa sta succedendo. “Non può essere, io la amo. Questo è certamente solo un errore, non intendeva in quel senso“. Non capisco e continuo ad aggrapparmi a lei, la cosa più dolorosa è che lei fa una vita tranquilla in mezzo a tanti amici anche maschi, si sente con qualcuno, ed io non riesco ad accettare tt questo. Per non parlare del suo profilo Facebook, sto lì a guardare cosa fa e i "mi piace" che riceve, tra l'altro ci sono molti suoi ex... Nn voglio più vivere in questa situazione, cerco aiuto o un consiglio per capire cosa mi sta accadendo e come devo comportarmi. Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 26 LUG 2016

Gentile Antonio, leggendo la sua mail mi sono venute in mente alcune domande, che mi permetto di porle.
Innanzitutto, ha detto che non riesce ad accettare tutto questo e e non vuole più vivere questa situazione: Quale situazione vorrebbe vivere? Quale situazione preferirebbe?
In secondo luogo: Qual è la prima cosa che potrebbe fare per raggiungere la situazione che vorrebbe? Quale potrebbe essere il primo passo?
Infine: Come riesce ad affrontare l'assenza della Sua ex compagna nella Sua vita? Quali strategie mette in atto per "tenere duro"?

Resto a disposizione qualora volesse rispondere alle mie domande.

Cordiali saluti,
Dr. Luigi Frezza

Studio di Psicologia del dott. Luigi Frezza Psicologo a Battipaglia

33 Risposte

32 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 LUG 2016

Caro Antonio,
intanto è impossibile che tu dimentichi la tua ex a meno che non ti ammali di alzheimer, e poi il problema non è che non la dimentichi....il problema è che a te l'abbandono provoca una reazione esagerata di disperazione.
Non è difficile presumere che qualcuno a casa tua, forse mamma, aveva l'abitudine di piantare il muso, o di fare sguardi gelidi o comunque farti sentire rifiutato
L'abbandono della tua ex ha solo riaperto vecchie e consolidate ferite.
Ti consiglio una psicoterapia, ti assicuro che ti aiuterà molto.
Coraggio

Anonimo-157342 Psicologo a Montebelluna

554 Risposte

436 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 LUG 2016

Gentile Antonio la fine di una relazione è accompagnata da diversi stati emotivi dal fallimento alla non accettazione, sensi di colpa e frustrazione. Credo che la cosa migliore per lei sia far qualcosa per se stesso per riprendere in mano la sua vita attraverso dei colloqui psicologici che possano aiutarla in questo percorso. Con i migliori auguri Dottssa Maria Pizzale

Dott.ssa Maria Pizzale Psicologo a Roma

90 Risposte

53 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 LUG 2016

Gentile Antonio,
per qualche motivo che non sappiamo evidentemente la sua storia sentimentale non si è chiusa per lei, mentre apparentemente la sua ex non ha problemi.
Le consiglio a questo punto di leggere articoli sulle storie sentimentali non chiuse.
Sono quasi certa comunque che una consulenza chiarirebbe i motivi di questa mancata "chiusura" e conseguentemente le indicherebbe i mezzi per uscire dal vicolo cieco in cui sembra essersi rinchiuso.

Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

728 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 LUG 2016

Gentile Antonio,
non è certo facile affrontare una simile situazione, capitata a lei quasi inaspettatamente, e che sembra avere difficoltà ad elaborare ed accettare. Ma sarebbe importante analizzare e capire ciò che è accaduto e quali possano essere state le cause che hanno determinato questo suo problema. Da lì si potrà iniziare a cambiare ed imparare il modo per elaborare e superare questa fase difficile della sua vita.
Dott.ssa Maria Giovanna Zocco

Dr.ssa Maria Giovanna Zocco Psicologo a Modica

162 Risposte

270 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26500

domande

Risposte 92200

Risposte