non so come comportarmi in questa situazione!

Inviata da sara. 15 lug 2017 1 Risposta  · Terapia di coppia

Ciao a tutti e grazie per chi mi risponderà! Prima di spiegare il mio problema faccio una premessa che secondo me sono sicura di avere dei problemi comportamentali perché mi piace piacere alle persone sentirmi accettata e farei di tutto per essere circondata da amici anche se so che è impossibile fare una cosa del genere cmq mi dispiace vedere che qualcuno ce l'ha con me ma cmq se c'è da fare un litigio o chiarirsi su idee opposte non mi faccio cmq dei problemi a farlo ma ho paura di essere troppo amichevole certe volte dare degli abbagli alle persone anche se magari non è questo il caso non lo so...il mio problema è che sul posto di lavoro (ho 19 anni) ho conosciuto un ragazzo da un paio di settimane con cui mi trovo bene a parlare abbiamo cose in comune (lui ha 28 anni) e mi ha confessato l'altro giorno che io gli piaccio molto in un modo che lui non ha mai provato prima tipo colpo di fulmine solo che non credo che anche io abbia avuto questo colpo se ci fosse stato non me lo starei chiedendo ora! Lui a vederlo sembra un pezzo di galeotto per come si veste, per i capelli, come si atteggia fuma come una ciminiera ed ha avuto un passato oltre che presente molto difficile quello che non spiego è che quando ci guardiamo negli occhi potremmo fissarci per ore è come magnetico ma al tempo stesso mi fa sentire come nuda, scoperta e la cosa mi terrorizza lui pure dice che può leggermi come un libro e che vede che c'è qualcosa che mi preoccupa e per lui io non dovrei aver ansie perché non vuole farmi del male e mi aspetta volentieri! Io però non so come mi sento verso di lui ho sentimenti contrastanti per non parlare del fatto che anche un altro ragazzo col quale anche con lui sto molto bene assieme mi ha detto che gli piaccio e vorrebbe conoscermi! Mi sento un po in gabbia come se dovessi ricambiare uno dei due ma non riesco a decifrarmi e non so come comportarmi!

paura , passato , lavoro , male , amici

Miglior risposta

Salve Sara,
sarebbe interessante esplorare il perché delle sue perplessità riguardo alla situazione che sta vivendo. Sembra di percepire una certa resistenza a lasciarsi andare alle emozioni. Credo che lei dovrebbe sperimentare e vivere questa situazione, facendo ciò che le sue emozioni gli indicano senza usare troppo la parte razionale. Saluti

Dott. Giuseppe Romano
Psicologo a Firenze,Napoli,Cosenza

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Amicizia. Come comportarmi in questa situazione?

1 Risposta, Ultima risposta il 17 Luglio 2018

Situazione delicata, come comportarmi?

2 Risposte, Ultima risposta il 27 Settembre 2016

Come devo comportarmi in queste situazioni?

4 Risposte, Ultima risposta il 15 Gennaio 2016

Non so più come agire o comportarmi con la mia ex

1 Risposta, Ultima risposta il 08 Agosto 2017

Non so come devo comportarmi

4 Risposte, Ultima risposta il 14 Marzo 2016

non sò come comportarmi con mio figlio

9 Risposte, Ultima risposta il 31 Maggio 2013

non so come comportarmi per fargli capire che non lo voglio perdere

1 Risposta, Ultima risposta il 08 Giugno 2017

Non resisto più, non so come comportarmi

4 Risposte, Ultima risposta il 07 Dicembre 2015