Non so come affrontare i problemi del mio ragazzo

Inviata da Maria il 16 gen 2018 Terapia di coppia

Io ed il mio ragazzo stiamo insieme da 1 mese, ultimamente lo sento un po’ giù di morale ed oggi mi ha riferito che le cose con la sua famiglia, la scuola, amici... non vanno bene non so che fare, non so se approfondire l’argomento oppure cercare di cambiare discorso! Vi prego aiutatemi non so proprio come muovermi

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Ciao Maria,
la migliore cosa come sempre è tentare di sentire quale è la scelta che risulta migliore per noi, quella che ci piace di più. Dalle tue parole mi immagino che dentro di te ci sia una forte spinta ad interessarti ai problemi del tuo ragazzo per cercare di aiutarlo ma allo stesso tempo forse temi di essere troppo intrusiva o non in grado di gestire al meglio le problematiche che potrebbero emergere. Se tutto ciò si avvicina a quello che stai provando nella situazione in cui ti trovi e se lo ritieni opportuno, potresti provare semplicemente ad offrirgli la tua disponibilità ad ascoltarlo e, nel caso, a chiedergli cosa potresti fare per lui. Lo puoi fare dicendogli semplicemente; " se vuoi parlarmi di come stai io sono disposta ad ascoltarti.... se ti piacerebbe che facessi qualcosa per te in questa situazione me lo puoi chiedere e ti dirò se potrò o non potrò farlo.
Un abbraccio.
P. Salvi

Dott. Pierluigi Salvi - Associazione di Promozione Sociale LOGOS Psicologo a Empoli

146 Risposte

49 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Maria,
Rimanga in ascolto comprensivo ed empatico del proprio ragazzo, lui si è aperto nella relazione ed ha fiducia. Tutto ciò rappresenta un grande aiuto per il suo partner.
Non è suo compito trovare soluzione ai numerosi problemi della famiglia d'origine.
Resto a disposizione
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2421 Risposte

2048 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Maria, a volte quando si sta insieme da poco sembra difficile affrontare argomenti così delicati ma se il suo ragazzo si è confidato con lei, è perchè vuole condividere alcune sue esperienze. Spesso un ascolto sincero è molto più importante di tutto il resto, non si senta in dovere di trovare una soluzione per lui... gli resti accanto, senza giudizio.

Le auguro il meglio,
dr.ssa Barbara Cesarelli

Dr.ssa Barbara Cesarelli Psicologo a Vicenza

2 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Certamente può parlarne. È un modo per far sentire la Sua vicinanza. Non faccia un interrogatorio, ma lo faccia sentire a suo agio.. Le dirà, probabilmente, più di quanto immagina. Saluti

Dott.ssa Maria Rosaria Palmigiano Psicologo a Brescello

7 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15300

psicologi

domande 19750

domande

Risposte 77300

Risposte