Non so che percorso universitario intraprendere , come scegliere?

Inviata da Mario · 16 giu 2017 Orientamento scolastico

Salve,
ho 20 anni e sono diplomato al liceo scientifico , ma ho preso un anno sabbatico non per mia scelta ma perchè avendo provato medicina all'università e non avendo fatto un punteggio buono , poichè ero indeciso e sinceramente non ci ho messo tanta convizione per affrontarlo. Quindi non ho previsto un piano b , ed allora sono andato incontro all'anno sabbatico che mi ha fatto crescere tanto però sono ritornato nel punto di partenza , ovvero non so che percoso intraprendere nella mia vita. Ovvero non sono in grado di fare una scelta , soprattutto in ambito universitario poichè sono molto confuso. Da un canto mi piace la medicina perchè è anche affascinante e uscirò dal problema dell'indipendenza economica poichè so che alla specializzazione mi pagheranno e non parlo della sicurezza economica in quanto tale , ma del fatto che sono assillato da questo problema poichè lo vivo male tutti i giorni con i miei genitori e in famiglia che non si fa altro che parlare di questi argomenti e mi hanno assillato per tutta la mia vita fino a crearmi un vero disturbo. Poi però da un canto vorrei intraprendere la strada della scienza , iscrivendomi a matematica , poichè potrebbe aprirmi un mondo nuovo , e soprattutto è più facile poi conciliarla con l'altro mio desiderio ovvero quello di diventare un imprenditore di me stesso quindi avere una propria azienda. Da un canto so che studiando medicina tralascerei la matematica , cosa che mi dispiace tantissimo poichè voglio essere uno che la matematica la conosce alla perfezione. Dall'altro la possibilità di intraprendere la medicina che mi darà un posto di lavoro sicuro e anche appassionante , trascurando però la matematica. Sono in punto di stallo , troppe ambizioni che si accavallano e troppi desideri da soddisfare. La mia mente è piena di pensieri che si ripetono come la voglia di diventare qualcuno di importante , che resterà nella storia per le sue scoperte e tanto altro che mi assilla la mente di continuo , e poi anche la voglia di riuscire nel mondo del lavoro sia socialmente che economicamente e diventare qualcuno di importante. Tanti sono i problemi che ho , soprattutto non mi sento appagato per quello che ho appreso in questi anni , ovvero quando studio cose personali e non sono mai riuscito a diffondere questa cultura personale che mi sono fatto, per questo negli anni mi sono sentito sempre inferiore e soprattutto senza una giusta posizione sociale , dove chi mi guarda non capisce che dentro di me c'è qualcosa che vuole esplodere , una bomba di sapere che vuole essere rivelato a chi ne potrebbe risultare interessato. Oppure mi succede come è giusto che vi dica , che sono arrabbiato e provo invidia e rancore quando leggo le storie di uomini che alla mia età magari erano già diventati qualcuno di importante o erano diventati già milionari o miliardari. Questo tipo di confronto mi spezza e mi fa crollare troppo tanto da farmi sentire un fallito , ma mi da anche speranza nel credere che se qualcosa si desidera si può realizzare.
Sono completamente demoralizzato e triste , questo non vuol dire che non ho la forza nel scegliere , ma non so cosa scegliere, e questi pensieri si fanno sempre più asfissianti non sono felice da un pò e vorrei decidermi una volta per tutte.
Grazie in anticipo per le risposte.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 GIU 2017

Gentile Mario,
lei si è preso del tempo per decidere quale università intraprendere.
D'altra parte non riesce ad arrivare ad una soluzione, le aspettative sono molto elevate in quanto si confronta con modelli di alte performance.
La famiglia non sembra rappresentare per lei una risorsa, attribuisce loro la responsabilità delle proprie difficoltà.
Le consiglierei un percorso mirato in cui esplorare le varie scelte per arrivare ad una decisione ponderata e riprendere in mano la propria vita.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2757 Risposte

2240 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GIU 2017

Gentile Mario,
Le ho dato risposta nell altro messaggio più recente che ha lasciato. Credo sia sempre Lei. Riconsiglio un consulto di orientamento professionale e/o con un collega che la aiuti a dipanare la matassa dell arrovellamento mentale. Aggiungo : per quanto riguarda l indipendenza economica può cominciare fin da ora ad occuparsi di qualche lavoro da fare, se già non lo fa. E un'azienda sua ha ben poco a che fare con la medicina, che prevede una vocazione scientifica sì ma umana anche. I bilanci razionali a volte vanno gambe all aria. Un caro augurio.

Dott.ssa Elisa Fagotto Psicologo a Portogruaro

334 Risposte

191 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Altre domande su Orientamento scolastico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88550

Risposte