Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Non riesco a superare una rottura

Inviata da Aaalessiaaa il 21 nov 2019

Buongiorno, il mio ex ragazzo mi ha lasciata dopo due anni e mezzo di relazione.. È stato il mio primo amore e tutte le mie prime volte e stessa cosa io per lui.. Nell'ultimo periodo io ero cambiata e lui dopo una serie di eventi mi ha lasciata, non per il mio cambiamento ma perché da parte sua era svanito il sentimento.. Parlandogli successivamente ho scoperto che erano circa 6 mesi che aveva dubbi sui suoi sentimenti verso di me.
Prima di essere stata lasciata e anche ora, sto passando un brutto periodo della mia vita, un lutto recente molto pesante dove lui mi è stato accanto, stavamo ancora insieme, e molti cambiamenti radicali della mia vita.
Io sono ancora innamorata di lui ma sto lentamente superando il sentimento però sento il bisogno di averlo nella mia vita, non più da fidanzato perché ci ho rinunciato e sto cercando di andare avanti, ma come amico. È l'unica persona che mi conosce al 100% e ha condiviso con me i momenti peggiori della mia vita e che mi ha aiutato a superare degli enormi ostacoli.
Lui mi ha chiesto di restare amici e la cosa mi ha reso felice però è molto distaccato e freddo, è cambiato letteralmente da un giorno all'altro, e mi dice di essere sempre impegnato e per questo non mi riesce a dedicare del tempo.
Io lo cerco e ricevo un po di interesse ma sempre freddezza.. Non so come risolvere questa situazione e cosa fare per cercare di stare meglio.
Averlo accanto e sentirlo mi fa stare meglio e mi fa sentire meno sola e mi dà la forza per affrontare le cose però la nostalgia dei nostri momenti e del nostro amore mi fa ancora soffrire molto.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Alessia,
se è stato il suo ormai ex-fidanzato a chiederle di restare amici, lo avrà fatto per alleviare un probabile senso di colpa ma certamente si è già pentito di averle offerto amicizia perchè è costretto a difenders con la fuga e la freddezza dalla sua ricerca di contatto e questa cosa sta diventando imbarazzante e improduttiva per entrambi.
Pertanto, è consigliabile che lei si sforzi di elaborare questa perdita e spostare altrove la sua attenzione cominciando col cercare un sostegno psicologico per superare questo momento difficile.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6681 Risposte

18719 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19850

domande

Risposte 79300

Risposte