Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Non riesco a liberarmi di un'infanzia infelice

Inviata da Agata Carelli · 18 mar 2014 Trauma psicologico

Gent.mi Dott.,
ho 44 anni e non riesco a superare il passato: ci sono caduta dentro in un giorno d’estate della giovinezza e non sono più riuscita a uscirne.
I miei si sono separati quando avevo 9 anni, per via del problema dell’alcolismo di mio padre, violento con mia madre.
Il successivo abbandono che ho patito molto, è stato nel’87, da parte del nuovo compagno di mia mamma, che per me era davvero un genitore amorevole.
Lui era anche il mio Istruttore, ho sempre avuto una grande passione, il salto a ostacoli a cavallo, che ho smesso di praticare nel ’94, dopo essere arrivata a livello nazionale, quando quest'uomo se n'è andato e per problemi economici.
Tutta la mia vita finisce praticamente lì.
Ho studiato con grandi soddisfazioni, arrivando a pubblicare libri, mi sono sposata felicemente con un bravo ragazzo, ho una casa piena di affetto e pace, nonostante vicissitudini di tradimenti che siamo riusciti a superare con l’amore e nonostante non abbiamo più rapporti da tanti anni.
Guardandomi intorno mi ritengo una donna tutto sommato fortunata ma, intimamente, sento di non essere sopravvissuta alla troncatura netta della mia vita precedente. Ho un “reliquiario” di ricordi che custodisco gelosamente e di tanto in tanto apro, solo per rivivere brandelli di passato e non c’è nulla che io possa fare, nessuno che possa conoscere, che lenisca in qualche modo questo sottile sentimento di morte psicologica che mi tormenta da anni.
Non ho pensieri funesti, ma un malessere incancrenito di cui non so come liberarmi, che mi avvelena anche il corpo attraverso una Fibromialgia molto potente.
Potete aiutarmi?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 MAR 2014

Buongiorno Agata,
come i colleghi delle risposte precedenti credo sia prezioso che lei abbia potuto raccontare del suo malessere attraverso questo spazio.
Sarebbe importante, ora, trovare un posto, una persona a cui portare tutto questo, un pezzetto alla volta. Perché quei ricordi così gelosamente custoditi con tutto il suo dolore possano essere guardati insieme ad uno psicoterapeuta e non più da sola. Credo che questo sia il passo successivo che potrebbe fare.. Ci vuole tanto coraggio, e sicuramente anche un po' di fortuna per trovare la persona giusta per lei, ma ci pensi.
Un saluto affettuoso
Dr. Carolina Gandolfi
MEDICO PSICOTERAPEUTA

Anonimo-137494 Psicologo a Parma

3 Risposte

3 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2014

Gentilissima
Credo che il passato bisogna lasciarlo nel passato. Frase nn facile da attuare poi.
Ma nn tema credo che un terapeuta EMDR potrà aiutarvi. Cerchi qualcuno nella sua zona. Saluti

Dr.Elton Kazanxhi (Psicologo ) Psicologo a Jesi

15 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2014

Cara Agata,
si legge molta sofferenza anche tra le righe. E' molto difficile e invalidante conviver e con un passato che non ha lasciato dei bei ricordi.
le consiglio di frequentare un psicologo per poter uscire da questa situazione e riaquistare la propria vita.
Io lavoro anche on-line se l'ha interessa.
In bocca al luppo

Dott.ssa Stoyanka Georgieva Psicologo a Omegna

225 Risposte

138 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 MAR 2014

Buonasera Agata, ci ha raccontato molto della sua vita, sia in positivo che descrivendo momenti difficili, ma credo che per cercare di affrontare quello che lei definisce un "malessere incancrenito" dovrebbe rivolgersi ad uno psicologo per approfondire meglio la problematica legata alla sua sofferenza interiore. Ha mai seguito un percorso psicologico in passato? Il primo passo è stato richiedere il nostro aiuto via web ma mi sembra di capire che ora necessiterebbe di un sostegno maggiore rispetto ad una risposta online.
Cordialmente

Dott.ssa Elena Nobiltà Psicologo a Bergamo

20 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 MAR 2014

Gentile Agata,
è estremamente difficile poter fornire risposte efficaci on line. Credo sarebbe importante rivolgersi ad uno psicologo di persona, per poter provare a riscrivere, a quattro mani, la sua storia passata.
Il passato è sempre un racconto, ed i racconti possono cambiare.

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

376 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 MAR 2014

gentile Agata,
la sua vita, per quello che ha scritto, mi sembra costellata da innumerevoli esperienze, alcune terribili, altre soddisfacenti; tra queste c'è mai stata l'analisi?
Sarebbe forse per lei un'opportunità preziosa, un percorso in cui trovare un senso a ciò che ancora la lega a quella perdita così lontana nel tempo, ma che ancora suscita sentimenti così vividi e presenti.
Spesso il punto chiave è ristabilire un senso di continuità tra due parti della propria vita, spezzata da un evento traumatico incancellabile e per fare questo il lavoro condiviso con un terapeuta può essere un mezzo importante e insostituibile.
penso che già il fatto di aver condiviso le sue riflessioni ed emozioni su un sito di psicologi sia indice che sta pensando a qualcosa del genere, spero voglia cogliere questa possibilità in modo concreto, non solo virtuale.
In bocca al lupo per tutto.

Anonimo-126894 Psicologo a Roma

272 Risposte

160 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Trauma psicologico

Vedere più psicologi specializzati in Trauma psicologico

Altre domande su Trauma psicologico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21700

domande

Risposte 82150

Risposte