Non riesco a lasciarla andare via

Inviata da Alberto · 4 mar 2013 Terapia di coppia

Buonasera, ormai un anno fa ho lasciato la mia ragazza. Ci siamo visti e sentiti ancora fino ad agosto e l'abbiamo fatto tutte le volte. In quei mesi ho iniziato a ripensare alla mia decisione e ho capito di aver fatto una cazzata quando l'ho lasciata. Dopo l'ultima volta che l'abbiamo fatto lei non mi ha più cercato, non mi scriveva più, sono andato la altre due volte dopo l'estate ma non è successo nulla tranne un bacio e quando stavamo per farlo lei si è messa a piangere. Sono mesi che le provo tutte ma lei non ne vuole più sapere, è ormai un anno che mi sento dire che non crede più nella nostra storia però se le scrivo mi risponde quasi sempre e se le chiedo se ci sono novità o se ha conosciuto nuovi ragazzi lei a volte dice che non deve interessarmi perché è la sua vita, a volte mi dice di no, a volte mi da persino spiegazioni e mi dice che non ha ne baciato ne fatto altro con nessuno. Da quando sono diventato più insistente (sbagliando) lei non fa altro che essere sempre più arrabbiata con me anche se quando le chiedo perchè è arrabbiata lei dice che non lo è ma che sono io che non la faccio stare tranquilla. Io penso sia impossibile che da agosto lei non abbia trovato qualcun altro e non capisco perché lei è così arrabbiata. Vorrei lasciarla in pace ma non riesco a non scriverle, non riesco a conoscere altre ragazze perché quando ci provo nella mia testa scatta il pensiero che anche lei lo stia facendo e questa cosa mi blocca. A volte penso che vorrei sentirmi dire che ha un altro ma lei come ho già detto o dice no o fa la misteriosa dicendo che non deve interessarmi e questo mi fa agitare ancora di più. Sono mesi che piango e sto male quasi ogni giorno, alcuni giorni magari non ci penso, ma dura poco e poi devo sentirla. Sono ossessionato da lei o la amo ancora? io ci credo veramente adesso in questa storia perché perdendola ho capito quanto vale. Ma lei non ne vuole sapere. Perché continuo a pensare che lei baci un altro o faccia sesso con un altro? Sono come bloccato e fin quando lei non mi dirà che ha un altro io non riesco ad approcciarmi con nessuna.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 MAR 2013

Gentile Luca,
credo che nel suo caso sarebbe necessario comprendere l'origine di questo attacco/attaccamento al legame analizzando i modelli relazionali che ha vissuto/o non nella sua famiglia di origine. Provi a regalarsi la possibilità di rivolgersi a uno psicologo della sua zona, poiché prima di trovare la giusta distanza nelle relazioni di coppia bisogna cercare la giusta distanza nel proprio campo emotivo.

‹‹Una compagnia di porcospini, in una fredda giornata di inverno, si strinsero vicini vicini per proteggersi col calore reciproco, dal rimanere assiderati. Ben presto, però, sentirono le spine reciproche; il dolore li costrinse ad allontanarsi di nuovo l’uno dall’altro. Quando poi il bisogno di riscaldarsi li portò di nuovo a stare insieme, si ripeté quell’altro malanno; di modo che venivano sballottati avanti e indietro fra i due mali, finché non ebbero trovato una moderata distanza reciproca, che rappresentava per loro la migliore posizione›› (Schopenhauer).

Cordiali saluti.

Dr. Antonio Cisternino

Anonimo-128762 Psicologo a Torino

481 Risposte

714 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 DIC 2018

Caro Alberto,
questo è un caso di mancata elaborazione del lutto. Lei le dice che la vostra storia è finita ma lei non lo accetta. Bisogna quindi interrogarsi su cosa significhi inconsciamente per lei continuare ad assillarla, da cosa la protegge questo comportamento. Insomma fare chiarezza sul suo mondo intrapsichico.
Faccia questo percorso con un buon psicologo.

Angelo Feggi - Psicoanalista Genova

Dott. Angelo Feggi Psicologo a Genova

473 Risposte

730 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 SET 2014

Rivedo il mio ex che mi ha lasciato da 4 mesi, nei tuoi comportamenti. Come è finita?

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 MAR 2013

Caro Luca, probabilmente solo ora hai compreso che vuoi ancora questa ragazza, anche se forse continuare a vedervi dopo è stato un errore. Infatti se si chiude si deve chiudere del tutto, non continuare a vedersi non essendo nè carne nè pesce. Così infatti si sono create solo inutili recriminazioni, tensioni, rancori, tutte zavorre sul rapporto. Credo che dovresti fare chiarezza reale di quello che senti per questa persona: amore o attaccamento morboso, paura di rimanere solo? Sarebbe auspicabile mollare la presa, solo così anche lei forse capirà cosa prova realmente per te. Può sembrare un passo difficile, ma è fondamentale farlo se si vuole dare una svolta a una storia che si è incagliata.

Dott.ssa Chiara Pica - Studio SomaticaMente Psicologo a Grosseto

317 Risposte

365 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2013

Gentile Luca,
spesso quando si perde qualcuno (o comunque non lo si ha più sotto il nostro controllo) può accendersi l'ansia per la perdita, il senso di abbandono o più ancora per quello di impotenza. Credo che la ragazza abbia vissuto e viva male la tua instabilità e percepisca come atteggiamento un pò ossessivo quello tuo attuale nei suoi confronti. So che potrà sconcertarti,ma credo che questa storia ti dia l'occasione per riflettere sul senso del tuo dolore e sul tuo comportamento. Coglila e se riuscirai a lavorarci come è giusto che sia e ne uscirai fortificato e più consapevole. A tal fine consiglio di contattare uno psicoterapeuta della tua città.In bocca al lupo! Dott.ssa S. Orlandini

Dott.ssa Sabina Orlandini Psicologo a Torino

336 Risposte

193 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 MAR 2013

Caro Luca,
la tua ragazza sta usando una strategia infallibile "fare la misteriosa". Come dice un vecchio ed abusato detto "in amore vince chi fugge"......e lei fuggendo si fa rincorrere. Forse è ancora innamorata e vuol metterti alla prova, o forse ha sofferto per la fine della vostra storia e vuole qualcosa di più concreto, magari che tu ti sbilanci su qualche promessa o forse è soddisfatta nel tenerti sul filo del rasoio. Comunque il fatto che risponde ai tuoi messaggi depone a tuo favore. Ti suggerisco di non cercarla per un periodo (quanto lungo dipende dalla tua forza di volontà) per vedere se ti cerca e come reagisce quando ti risente.
Un caro saluto
Dott.ssa Cristina Mencacci

Dott.ssa Cristina Mencacci - Psicologa Psicologo a Perugia

366 Risposte

182 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85750

Risposte