Non riesco a farmi degl'amici!

Inviata da Giovanni. 12 lug 2018 2 Risposte  · Relazioni sociali

Salve fin da piccolo ero sempre preso in giro ed'escluso dagli altri ,col passare del tempo sono un po migliorato come persona nel senso che sono diventato un po più figo rispetto alle elementari e ai primi 2 anni delle medie,ma comunque rimango sempre solo ,non riesco a trovarmi con nessuno,nel senso che o sono troppo figi e alla moda per competere con me o sono troppo sfigati ed'insopportabili (quando trovo queste persone non è che mi litigo con loro ma solamente non ci troviamo e allora non li do confidenza più di tanto)prima iniziai ad'uscire un po per i centri della mia cittadina ma non trovavo nessuno che poteva essere compatibile con me, anzi in mezzo alla strada c'erano i soliti bulletti che giocavano a pallone e con le bici che prima mi insultavano,e quindi poi mi ero accorto che i ragazzi più "per bene" uscivano nei locali e in discoteca oppure nei centri commerciali delle città un po più lontane.E qui mi sono reso conto che non avrò mai una bella gioventù con qualche amico/a e uscire in discoteca...no questo purtroppo a me non accadrà mai anzi purtroppo staro sempre a casa a studiare mentre gli'altri ragazzi studiano e escono qualche sera io invece sono proprio associale ....e poi non mi riesco a socializzare nemmeno con quei ragazzi"per bene"che studiano come me...e poi io ho paura anche dei loro genitori perchè loro sono ricchi e se venissero a casa mia..beh con le mie difficoltà economiche e casa mia che è un campo di zingari ,perchè siccome è piccolina (ma purtroppo ci possiamo permetterci solo questo io dormo su un divano perchè la mia casa è troppo piccola)mentre gli altri ragazzi "per bene" hanno una loro camera e un video gioco costoso e purtroppo i miei non si possono permettere ne una play station ne una xbox e poi se loro verrebbero a casa mia vedrebbero tutto...beh infatti questo è già successo,alle elementari feci amicizia con un bambino della mia età e anche mio padre con suo padre una volta vennero a casa mia e trovarono tutto quel "bordello" e cosi loro ci allontanarono col passare del tempo....ma io non mi lamento perchè io non ho una camera da letto o un video gioco ,perchè io capisco che i miei non se lo possono permettere e poi un giorno vidi in faccia alla realtà nel senso che comunque noi poveri e come siamo con un casa piccola (ma buona di costruzione) noi non lo paghiamo l'affitto mentre qualcun'altro lo paga e altri genitori pagano a rate la loro casa grazie alla pensione dei nonni...perciò ringraziando il celo abbiamo almeno solo il necessario e quindi non mi lamento...comunque ritornando all'argomento non mi riesco a farmi degli 'amici un po per le mie difficoltà economiche un po perchè non trovo il mio genere nella cittadina in cui abito o sono toppo fighi o troppo sfigati (i maschi)le femmine..lasciamo perdere sono troppo pettegole e piene di pregiudizi ...non so piu come fare non (comunque preciso una cosa che pure sono troppo fighi o troppo sfigati non dico che litigo con loro ,ma solo che non mi espando piu di troppo... per i motivi di prima) non voglio avere una gioventù brutta e non voglio essere associale...come devo fare?Vi prego gentilmente mi potreste rispondere grazie.Scusate del fastidio. Cordiali saluti.

Miglior risposta

Caro Giovanni,
da quanto scrivi si denota come la condizione che in questo momento ostacola fortemente il tuo benessere è la mancanza di serenità, che inevitabilmente si ripercuote sulla tua persona e sulle tue relazioni sociali. Hai descritto bene la tua situazione famigliare e le difficoltà economiche che vi trovate ad affrontare, ma anche se è difficile devi permetterti di poter avere degli amici senza pensare troppo ai fattori che vi differenziano, ma piuttosto cercando di concentrarti sugli aspetti che vi accomunano a prescindere da qualsiasi condizione economica. In questo contesto tuttavia non è possibile poter comprendere efficacemente la tua situazione e di conseguenza darti delle indicazioni che possano essere per te efficaci e mirate, ma poter intraprendere un percorso con un professionista potrebbe costituire per te un’importantissima risorsa. Per ovviare alle difficoltà economiche potresti pensare di rivolgerti ad una ASL della tua zona, o qualora fosse presente ad uno sportello d’ascolto nella tua scuola.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Caro Giovanni,
capisco il suo bisogno di avere amici con cui uscire e condividere interessi, per sentirsi più integrato e felice.
Penso che lei dovrebbe credere un po’ più in stesso e non continuare a pensare al giudizio degli altri. L’amicizia vera si basa sulla ricchezza interiore e non sulla quantità di beni che una persona possiede.
Le consiglio un percorso psicologico mirato al miglioramento dell’autostima, magari rivolgendosi ad un consultorio della sua zona per eludere il problema economico.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Braga

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 LUG 2018

Logo Dott.ssa Braga Vanda Dott.ssa Braga Vanda

1197 Risposte

996 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Non riesco a farmi amare da nessuna ragazza

2 Risposte, Ultima risposta il 03 Giugno 2018

Non riesco a farmi piacera la vita

1 Risposta, Ultima risposta il 16 Maggio 2017

Mi sento inferiore e non riesco a farmi rispettare

7 Risposte, Ultima risposta il 10 Ottobre 2015

Non riesco a farmi rispettare..

17 Risposte, Ultima risposta il 16 Maggio 2012

Non riesco a lasciare mio marito...ma neanche a farmi rispettare

8 Risposte, Ultima risposta il 05 Novembre 2015

Perché non riesco a farmi rispettare??

4 Risposte, Ultima risposta il 07 Febbraio 2018

Quando qualcuno non mi rospetta non riesco a farmi valere perché

4 Risposte, Ultima risposta il 05 Marzo 2018

Non riesco a farmi accettare per quella che sono

9 Risposte, Ultima risposta il 04 Settembre 2015

Non riesco a farmi piacere il mio viso

6 Risposte, Ultima risposta il 20 Marzo 2017