Non riesco a farglielo capire

Inviata da Carla · 4 set 2018 Relazioni sociali

Salve, scrivo qui perché credo di essere davvero arrivata allo stremo delle mie forze fisiche e psicologiche.
Ho 21 anni e sto con un ragazzo,anzi uomo di 28 anni.
Da tre anni stiamo insieme, ci sono sempre stati problemi di fiducia da parte sua, per un mio errore commesso a 16 anni, di dirgli una bugia un po’ prolungata nel tempo, per vergogna e per paura di essere giudicata su un mio errore.
Quando avevo sedici anni ancora non stavamo assieme, ma da lì a poco è iniziato un flirt e a 18 anni ci siamo fidanzati.
Mi ha sempre detto di non avere molta confidenza con i suoi amici, perché sono dei tipi un po’ poco affidabili, nonostante siano fidanzati.
Una settimana fa andammo in montagna di notte, eravamo un po’ brilletti tutti, io non bevo mai, fatalità quella sera ero un po’ oltre le staffe. Ballammo io e le mie amiche (tra queste c’è anche la fidanzata che ha fatto ciò che sto per raccontarvi)
Prendo una mia amica e la siedo sul cofano della mia macchina, io in piedi e le gambe attorno i miei fianchi.
Si ride si scherza e si balla..
Quando andiamo per ritirarci vedo il mio ragazzo nervoso...ma non ci do peso perché avevamo avuto già una discussione prima.
La sera stessa mi manda un messaggio dicendomi che il suo amico mi aveva messo una mano sul culo e io non avevo fatto nulla per fermarlo o tanto meno ho reagito in qualche modo.
Quando mi è stata detta questa cosa mi sono parecchio innervosita, perché dico cavoli, vedi che uno mi tocca e non fai nulla?”
Cerco di spiegargli anche che io, non ho sentito nulla, e se ho sentito qualcosa non ci ho dato peso perché comuqnue c’era confusione e insomma non mi sono soffermata, perché non vado a pensare che quello che ho sentito potrebbe essere il tuo migliore amico che mi mette la mano sul culo con accanto la sua ragazza.
Per quanto io cerco di spiegargli che da parte mia non c’è nulla, non ho avvertito davvero la mano...non mi è prproio passato per l’anticamera del cervello che fosse successa una cosa così, lui non mi crede.
Dice che sono tutte scuse, perché siamo stati sgamati, che chissà io da quanto me la faccio con lui, mi dice parole non molto carine ecco...
Dice che lui vede comunque strano il suo amico, come se fosse in imbarazzo nei suoi confronti, forse perché ha capito la cazzata fatta, ma non di certo perché c’è qualcosa fra me e lui..
Lui per me è una parte molto fondamentale nella mia vita, c’è stato in parecchi momenti miei deboli,non potrei mai essere io la causa del suo allontanamento.
Non so come fargli capire che davvero non ho sentito nulla e se non ho detto niente non è per malizia.
Fatto sta che lui al suo amico non ha detto nulla, si è solo distaccato,ci parla comuqnue, ma si è staccato di poco.
Cosa devo fare

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 SET 2018

Buonasera,
da quello che scrive è difficile inquadrare il problema e darle dei suggerimenti utili.
Potrebbe esserle utile richiedere una consulenza psicologica per comprendere il senso di ciò che le sta accadendo.
Cordialmente,

Dr. Gianmaria Lunetta,

Psicologo Clinico a Torino

Dr. Gianmaria Lunetta Psicologo a Torino

249 Risposte

400 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85700

Risposte