Non riesco a capire questa cosa.

Inviata da Cxxyun · 30 ago 2021

Ho tachicardia da ieri notte. Il cuore mi batteva a mille, tremavo e sentivo una stretta al collo e tutto ciò aumentava con il tempo. La mattina seguente non smetteva...ho cercato di stare calma e capire cosa mi faceva sentire tale ho analizzato tutto, ma non c'era nulla che mi faceva sentire male... eppure ho continuavo a tremare... ultimamente ho smesso anche di mangiarmi le unghie e ho iniziato a fare tutto quello che prima non riuscivo a fare...ma questa cosa che continua non mi fa stare bene...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 31 AGO 2021

Buongiorno,
Le consiglierei in primo luogo di escludere eventuali cause organiche, rivolgendosi al suo medico.
In assenza di questo, ciò che sta provando sembrerebbe riconducibile ad un attacco di panico.
Potrebbe quindi rivolgersi ad uno psicologo per cercare di comprenderne le cause che al momento le sono ignote e apprendere delle tecniche utili ad affrontarlo.
Rimango a disposizione, cordiali saluti,
Dott.ssa Laura Balduchelli

Dott.ssa Laura Balduchelli Psicologo a Carnate

35 Risposte

49 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 SET 2021

Buongiorno i sintomi sono compatibili con possibile attacco di panico, la cosa che mi torna meno è che è continuato la mattina...forse c'è cmq uno stato di ansia o malessere pervasivo che è culminato di notte (cosa tipica) in attacco di panico. Ti suggerisco di andare ad approfondire quello che sta dietro a ciò che tu chiami" cose che ora riesci a fare ", a volte con il fare si nasconde il disagio interiore ed ecco che poi è il corpo a mandare un segnale di malessere, apparentemente immotivato
Cari saluti
Dott.ssa Belinda Doria

Dott.ssa Belinda Doria Psicologo a Vecchiano

158 Risposte

70 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 AGO 2021

Buongiorno,
i segnali fisici che descrive potrebbero essere la manifestazione di un più ampio disagio psicologico.
Infatti spesso il movimento del nostro corpo è determinato dal flusso di ricordi, pensieri e vissuti rimossi, non riconosciuti, che molto hanno a che vedere con la nostra storia passata. Chi può in questi casi risolvere la situazione di malessere? Lei certamente, con un lavoro di riconoscimento e recupero dei ricordi e dei pensieri rimossi che ancora vivono in lei. In questi casi potrebbe essere utile prendere in carico la sua situazione avviando un percorso di analisi e supporto psicologico, che le consenta di comprendere il disagio che prova e scoprirsi portatrice del suo benessere.
In caso di iniziativa in tal senso rimango disponibile per eventuali chiarimenti, il centro clinico in cui opero offre l'opportunità di avviare incontri in presenza a Torino e anche online qualora richiesto.

Cordialmente,
Dott. Giancarlo Gramaglia

Gramaglia Dr. Giancarlo Psicologo a Torino

766 Risposte

356 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 AGO 2021

Buongiorno, leggendo la descrizione dei segnali che il suo corpo sembra inviarle penso possa essere davvero importante attivarsi per comprendere i pensieri sottostanti al malessere.
i movimenti del nostro corpo sono mossi da meccanismi inconsci determinati da un pensiero, un ricordo, un vissuto rimosso e che fatica a giungere ad un riconoscimento. Chi può allora risolvere il malessere che prova? Certamente può lei, attraverso un lavoro di riconoscimento dei messaggi che invia il suo inconscio al suo corpo

Gramaglia Dr. Giancarlo Psicologo a Torino

766 Risposte

356 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 AGO 2021

Buongiorno,

comprendo la sua preoccupazione. La sintomatologia che include tachicardia, sensazione di soffocamento e fatica a preservare il "controllo" è riconducibile a degli attacchi di panico...un po come se la sua mente stesse cercando di comunicarle qualcosa tramite il corpo...credo che sia importante per lei ascoltarsi quando le succede, capire in quali momenti accade, con quale frequenza e valutare l'ipotesi di chiedere un aiuto. Resto a disposizione.

Dott. Riccardo Scalcinati
Psicologo n.19434, Psicoterapeuta

Dott. Riccardo Scalcinati Psicologo a Cavenago di Brianza

16 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 AGO 2021

Carissima,
quello che descrive sembra essere un attacco di panico. Questo tipo di manifestazione possono capitare quando si è in un periodi di forte stress o alla fine dello stesso. Bisognerebbe andare ad indagare per capire come mai le è capitato, cosa le è successo ultimamente che l'ha portata ad avere questi forti attacchi.
Bisognerebbe anche approfondire quando dice di fare tutto quello che prima non riusciva: è possibile, ma tutto da verificare, che si stia sovraccaricando di troppe cose e il suo inconscio non riesca a reggere tutte le novità che sta affrontando.
Sono a disposizione per qualsiasi necessità e per approfondire quello che le sta capitando.
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

700 Risposte

204 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 AGO 2021

Cara cxxyun,
ciò che ha vissuto sembra essere un vero e proprio attacco di panico. È un bene che lei abbia ripreso a fare cose che non riusciva più a fare, le consiglio di intraprendere un percorso con un professionista al fine di imparare a gestire questi sintomi e di comprendere quando hanno avuto origine e il senso che assumono all'interno della sua storia di vita, così da poter elaborare e dare un significato differente a quanto sta avvenendo e recuperando la serenità e la libertà di vivere la sua quotidianità.
Resto a disposizione anche online
Un caro saluto
Dott.ssa Camilla Ripa

Dott.ssa Camilla Ripa Psicologo a Torino

76 Risposte

33 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 AGO 2021

Gentile utente, comprendo bene il disagio che può comportare avere sintomi di questo tipo. La prima cosa che mi viene in mente è che, se non l'ha già fatto, potrebbe rivolgersi al medico di base per un controllo, per escludere qualunque problema di tipo organico. Successivamente, se il problema persiste e non sono stati riscontrati problemi organici, le consiglio di rivolgersi ad un/a terapeuta, in quanto spesso si hanno degli "spostamenti" dei sintomi quando non abbiamo elaborato il problema di fondo. Infatti lei dice che ultimamente ha smesso di mangiare le unghie e fa cose che prima non riusciva a fare; entrambe le cose potevano essere modalità di espressione di un disagio che, ora, trova sfogo attraverso la tachicardia. Le faccio i migliori auguri.
Dottoressa Manuela Barretta

Dott.ssa Manuela Barretta Psicologo a Padova

9 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 AGO 2021

Buongiorno,
Le consiglio di escludere cause organiche. In assenza di cause organiche una valutazione psicodiagnostica può aiutarla a trovare le cause di questo attacco improvviso.
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

803 Risposte

490 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 AGO 2021

Caro utente,
Mi dispiace per il disagio e la sofferenza emotiva che hai provato.
Immagino lo spavento nel non sapere cosa fosse e di conseguenza su come agire e gestire la situazione al meglio.
Hai fatto bene a scrivere in questo portale.
Ti consiglierei di rivolgerti al medico di base, fare accertamenti medici spiegandogli il caso e cosa hai avuto.
Escludendo fattori organici/medici potrebbe trattarsi di un attacco di panico.
Resto a disposizione anche online se vorrai per aiutarti e supportarto se dovesse essere ciò.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1409 Risposte

401 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19350

psicologi

domande 31200

domande

Risposte 107000

Risposte