Non riesco a capire quale facoltà universitaria è più adatta a me

Inviata da Gattic2103 · 22 feb 2021

Gentili dottori, mi chiamo Cecilia e ho appena 18 e frequento il 5 anno del Liceo a indirizzo Scienze Umane. Non ho mai avuto dubbi se continuare o non gli studi, sono sempre andata avanti pensando di continuare con l’Università. E così mi ritrovo, all’inizio della quinta, a riflettere e pensare a cosa voglio davvero fare. Premetto che prima della quinta non ci avevo mai riflettuto seriamente, anche perché di solito tutti ti dicono la solita frase “Massi tranquilla tanto hai tempo per decidere”. Beh io sono una ragazza molto riflessiva e forse avrei dovuto iniziare da tempo. Mi ritrovo infatti a metà del quinto anno senza sapere cosa fare. In realtà mi piace un po’ tutto, sono una ragazza molto versatile nello studio e vado bene praticamente in tutto e non studio nulla con particolari difficoltà, come non studio niente con particolare interesse. Quando mi trovai in 3 media ebbi più o meno lo stesso problema, non sapevo che superiori fare. Io avevo la passione per il disegno, ma per influenze esterne sono andata a fare l’indirizzo Scienze Umane. Ora, di solito chi si sente dire questo mi risponde, beh allora riprendi un percorso artistico, tipo con l’Accademia delle Belle Arti. Lo avrei anche fatto, se però avessi fatto un percorso artistico, e non perché penso di non aver acquisito le capacità necessarie, ma perché non coltivando la passione per 5 anni, ormai si è affievolita se non scomparsa.
Mi sento molto stressata da questa situazione perché essendo una che pensa pensa pensa questo pensiero mi assilla costantemente.
All’inizio ero partita con qualche idea tipo Biologia/biotecnologie, scartata. Scienze Naturali, scartata. Sono passata a Psicologia, è ancora in gara. Poi Veterinaria, scartata. Medicina, in gara. Come vedete, un campo scientifico, anche perché nel triennio io ho sempre fatto “difficoltà” nelle materie umanistiche, nel senso che nei temi avevo la sufficienza a stento e ad esempio filosofia non la capivo per niente. Nel quinto anno però non so come sono migliorata drasticamente, nei temi dopo anni di impegno sono finalmente migliorata e filosofia la capisco e mi affascina. Per questo ora sono nel caos, tanto da aver anche preso in considerazione Lettere Moderne, Giurisprudenza... Insomma un calderone di facoltà. Sono disperata perché vedo altre ragazze farsi meno problemi sull’università, oppure le vedo convinte su cosa scegliere. Io non so più come orientarmi e non so neanche più che criterio utilizzare per scegliere l’università. Grazie mille

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte