non riesco a capire piu mio marito

Inviata da anna · 29 nov 2016 Terapia di coppia

buongiorno sono una moglie e sopratutto mamma di 2 bambine e un altro in arrivo sono sposata con mio marito da oltre 8 anni abbiamo avuto una conoscenza troppo rapida ci siamo innamorati da subito, devo dire che all'inizio io nn ero tanto presa lo amavo ma era lui che faceva di piu nel rapporto, con passare degli anni il nostro amore si e rinforzato sempre di piu solo che nell'ultimo anno io sono diventata tremendamente gelosa possessiva oserei dire e nn mi riconosco piu qualsiasi cosa che fa oppure mi dice mi sembra come se lui nn mi ami piu. da premettere che abbiamo passato delle difficoltà economiche e lui e molto stressato lavora solo lui a casa. gli ho detto che hai nn mi ami piu qualcosa in te e cambiato ma lui mi dice assolutamente di no m dice che e stanco che e stressato che mi ama piu di prima ma che deve pensare alla famiglia deve pensare a me e alle bambine ecco perche e cosi. e sempre stato premuroso con me sia prima che adesso solo che in questo momento io lo amo cosi tanto che vorrei che fosse spensierato come lo era quando l'ho conosciuto abbiamo superato tante difficoltà insieme vorrei che mi rendesse partecipe dei suoi problemi vorrei entrare un attimo nella sua testa per capire cosa pensa vorrei semplicemente che lui tornasse come prima io lo amo cosi tanto non so cosa fare forse il problema sono io forse sono una bambina che ha bisogno di coccole in continuazione oppure e semplicemente e la gravidana che mi rende cosi mi potete aiutare a darmi un consiglio

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 NOV 2016

Buongiorno gentile Anna,
forse sarebbe stato più corretto cambiare il titolo della sua richiesta in "non riesco più a capirmi" in quanto mi sembra che il problema è di mancata comprensione e accettazione dei suoi stati d'animo. E' probabile che la gravidanza stia influenzando la sua percezione dei comportamenti di suo marito, o comunque questo è quello che traspare dalle sue parole nella richiesta. Con un terzo figlio in arrivo credo che il vissuto interiore di suo marito stia attraversando un momento delicato e il pragmatismo è comunque corretto. Se Lei per se stessa sente che ha necessità di un aiuto per sostenersi in questo periodo (tenga presente che per una donna ogni gravidanza con i vissuti interiori che l'accompagnano è sempre diversa dalle altre) passi al consultorio familiare più vicino a casa sua e partecipi ai corsi sulla gestione della gravidanza, si confronti con altre mamme e con le psicologhe, ne trarrà grande giovamento.
Le faccio tanti cari auguri!
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2824 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 NOV 2016

Gentile Anna
forse è un pò tutto l'insieme che la rende così. Lei probabilmente avverte il peso che suo marito si è caricato sulle spalle e che, sebbene cerchi di non farvelo pesare, non può non emergere. La gravidanza, poi, aumenta solitamente nella donna il bisogno di essere protetta e coccolata.
Il mio consiglio è quello di instaurare con suo marito un dialogo più aperto e sereno; raccontatevi le vostre emozioni per non soffocarle dentro di voi a rischio di ingigantirle. Concedetevi dei momenti che siano solo vostri (magari una cena, anche a casa, ma solo per voi due...ci sono nonni disponibili?, oppure un cinema, una passeggiata spensierata,...). Ogni dubbio o insicurezza vanno chiariti ma, dopo averlo fatto, bisogna lasciarli andare!
Se ne dovesse sentire la necessità, non esiti a contattare uno psicologo che possa aiutarla in questo momento di difficoltà.
Cordialmente

D.ssa Cristina Giacomelli
Lanciano (CH) - Pescara

Dr.ssa Cristina Giacomelli Psicologo a Lanciano

294 Risposte

555 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85750

Risposte