Non ne posso più

Inviata da Francesca · 7 mag 2018 Crisi esistenziale

Buonasera, mi chiamo Francesca e ho 18 anni compiuti il mese scorso. Non so bene come spiegare la mia situazione e come mi senta, ma ho un disperato bisogno di aiuto. Tutto è iniziato l'anno scorso, quando mi è stata diagnosticata la Tiroidite di Hashimoto. Non è che sia un gran problema dal momento che è curabile, ma da quel momento ho iniziato a stare sempre più male, soprattutto emotivamente: non volevo più andare a scuola e la mia media si era abbassata drasticamente, certe volte passavo intere giornate a letto a non far niente e non mi alzavo nemmeno per andare a mangiare; inoltre litigavo continuamente con mia madre con cui non riuscivo a spiegarmi e spesso sono arrivata a reazioni estreme, come rompere diversi oggetti con valore affettivo e diventare aggressiva nel vero senso della parola, sia con me stessa che con gli altri. È stato un periodo orribile, che pensavo fosse migliorato dopo aver iniziato a prendere la giusta dose di Eutirox. Ma ora è ritornato e so per certo che non è questione di tiroide, dal momento che tutti i valori sono più o meno giusti. In questi giorni piango ogni sera, non riesco a studiare e ho ripreso di nuovo a litigare con mia madre, a cui l'altra sera ho pure strappato la maglia. Sono stanca, non voglio più andare a scuola e ogni giorno mi sento sempre più pesante. Mi sembra di essere tornata all'anno scorso. Vorrei provare a parlare con uno psicologo per risolvere questa situazione, ma dubito fortemente che mia madre mi darebbe il permesso. Per questo scrivo qui. Qualcuno mi aiuti, per favore.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 MAG 2018

Cara Francesca, da quello che scrivi mi sembra evidente che il Tuo rapporto con Tua madre sia molto conflittuale. Entro certi limiti questo è normale alla Tua età. Ma certo i sintomi comportamentali ed emotivi che descrivi indicano una situazione relazionale fortemente disturbata. Mi ha colpito particolarmente, quale indicatore, la frase che dici quando dichiari di sentire la necessità di un aiuto psicologico ma che temi Ti sarebbe proibito da Tua madre. Un'altra cosa mi colpisce: parli solo di Tua madre. E Tuo padre ? E' presente nella Tua vita ? E se si perché non pare avere voce in capitolo ? Insomma ci sono aspetti poco chiari che non consentono di valutare compiutamente la situazione. Sarebbe necessario parlarne per comprendere meglio le dinamiche familiari.
Ormai sei maggiorenne e puoi assumere le decisioni che senti necessarie per affrontare le problematiche che Ti affliggono.
In ogni caso hai realmente bisogno di un aiuto psicologico.
Puoi appoggiarti al servizio pubblico, che spesso, però, non ha risorse sufficienti per affrontare situazioni delicate come pare essere la Tua.
E' comunque un tentativo che puoi fare. Se poi non riesci ad averne una risposta efficace sarebbe necessario rivolgersi ad uno psicologo psicoterapeuta privato.
Di più non posso fare per Te in questa sede. Resto comunque a Tua disposizione e Ti saluto con molta simpatia.
Dr. Marco Tartari, Roatto Asti

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

743 Risposte

447 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Vedere più psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Altre domande su Crisi esistenziale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte