Non mi riconosco più, non ho più voglia di studiare

Inviata da Sara · 15 mag 2017 Crisi adolescenziali

Salve, sono una ragazza di 20 iscritta al primo anno di ingegneria civile. Ho fatto un percorso di studi da geometra che mi ha fatto crescere dal punto di vista personale sono stati 5 anni molto gratificanti, insomma andavo bene a scuola avevo una media molto alta studiavo e mi impegnavo senza alcun stress.. ma in seguito alla maturità il mondo mi é crollato il mondo, avevo un obbiettivo da raggiungere che purtroppo non sono riuscita a raggiungere per ansia e attacchi di panico. (Sono uscita con un buonissimo voto ma non era quello che mi aspettavo). Ho passato l'estate a piangermi addosso e ancora adesso risento di quella depressione post maturità non riesco più ad aprire il libro e a breve incomincierá la sessione e non so come fare! So che devo darci un taglio ma non so come uscire da questa "depressione". Ormai non ho una vita sociale sono chiusa in casa e non ho contatti con le persone allontanando tutti.. come posso fare ad uscirne? So che é una cosa patetica ma da una piccola cosa si sta trasformando in un peso gigante che non riesco più a togliere, é come se tutte le mie energie fossero state risucchiate da quella maturità..
Grazie mille a chi risponderà!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 MAG 2017

Carissima, comincerei col chiederle di riflettere sul fatto che la sua depressione possa anche dipendere da fattori concomitanti e non solo da ciò che è accaduto alla maturità. Magari lei è un soggetto che tende alla depressione per motivi di altro tipo come ad esempio biologici. Ma questo dovrebbe prima accertarlo. Per quanto riguarda il problema del voto alla maturità bhe, posso capirla. Spesso non si riesce ad avere la considerazione giusta del proprio lavoro e del proprio impegno, sembra strano ma non lo è ciò che facciamo viene valutato dagli altri con prospettive diverse rispetto alle nostre. Avrebbe potuto chiedere il perché di quel voto che pensava di non meritare, magari avrebbe capito meglio dove avrebbe potuto migliorare. Purtroppo, non sarà l'ultima volta. Se vuole intraprendere il percorso universitario dovrà abituarsi agli insuccessi, perché potranno capitare, e quindi cosa farà? La cosa importante alla sua età, non è essere sempre bravi, ma imparare, non crede?
Se il problema persiste le consiglio un percorso per acquisire fiducia in se e di rivalutazione, se vuole sono disponibile anche on line.
Cari saluti.
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

699 Risposte

378 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAG 2017

Cara Sara, non penso che questo problema ti sia arrivato all'improvviso e che tu prima fossi tranquilla serena e spensierata. Penso che tu fossi già una perfezionista e molto competitiva , che pretendi da sempre il massimo da te stessa, tanto da non accettare un voto chem se pure buono, non sia l'optimum. Penso che tu abbia delle caratteristiche ossessive e che sia meglio ti faccia aiutare da uno psicoterapeuta, considerato che sei giovane la tua personalità è ancora flessibile puoi stare meglio in un tempo abbastanza veloce, a mio parere. E' possibile che tu sia stata cresciuta in modo rigido? o che ti sia sentita in dovere a di dare sempre il massimo negli studi? sappi che la perfezione non è di questo mondo ed essendo umani, non ci è dato esserlo. Quindi è inutile che ti disperi, la sola cosa utile è accettarti cosi come sei. Un buon psicologo ti potrebbe aiutare in questo percorso a lasciare andare un o' gli ormeggi e goderti la vita, le amicizie, le uscite, oltre che studiare in modo cosi ossessivo.
Dott.ssa Paola Federici, psicologa psicoterapeuta
Riceve a Binasco (Mi) e Rapallo (Ge)

Centro Psicologico della Dott.ssa Paola Federici Psicologo a Binasco

111 Risposte

59 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20900

psicologi

domande 35600

domande

Risposte 120950

Risposte