Non lo amo piú o mi sono fissata?

Inviata da Francesca Bianchi · 19 dic 2017 Terapia di coppia

Buongiorno mi chiamo Francesca, volevo esporre il mio problema: da quasi un mese mi tormento continuamente se amo ancora il mio ragazzo o no ( sono insieme a lui da quasi 5 anni e conviviamo da 4), è iniziato tutto una mattina quando mi sono svegliata e guardandolo nel letto mi sono domandata se lo amavo? E la risposta dopo un attacco d'ansia è stata no! Da lì il calvario attacchi di panico, pianto e ansie se è vero quello che penso. Piango perchè io non voglio perderlo, voglio stare insieme a lui. La relazione andava benissimo, nessun litigio, solo voglia di stare insieme e progettare un futuro insieme. Ora non so più che fare, certe volte durante la giornata sono serena e penso che lo voglio, mi manca, lo amo; altre volte tutto il contrario. Cosa ne pensate?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 DIC 2017

Gentile Francesca,

sarebbe interessante sapere se le capita o le è capitato di avere pensieri molto insistenti e rimuginii a proposito anche di altri argomenti nella sua vita.
Mi risponda pure privatamente

Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento

Cordialmente,

Dott.ssa Silvia Picazio

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

342 Risposte

130 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 DIC 2017

Quando si vivono lunghe relazioni.può accadere che si perdono le certezze ,Importante capire cosa si desidera effettivamente:se i sentimenti sono forti emergeranno presto.Le consiglio un breve periodo di spensieratezza durante il qualei si potrebbero modificare quelle situazioni che,forse,sono diventate abitudini.
Dr.Luciano Di Rienzo

Luciano Di Rienzo Psicologo a Avellino

81 Risposte

40 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 DIC 2017

Gentile Francesca,
ogni volta che, come nel suo caso, emerge una contraddizione interiore senza motivi validi, è probabile che a sostenere questi dubbi e questa insicurezza vi sia una struttura di personalità fragile che può mettere in discussione anche legami sentimentali forti che durano da tempo.
Pertanto le suggerirei di non andare nel panico ma di intraprendere un percorso di psicoterapia per arrivare a comprendere l'origine di questi suoi dubbi onde poterli definitivamente sciogliere.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7523 Risposte

21052 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 DIC 2017

Cara Francesca, avere dei dubbi quando si vive una lunga relazione ė normale e lecito....parlane direttamente senza paura con il tuo compagno, magari sarâ lui stesso ad aiutarti a fare chiarezza e a darti lo stimolo giusto per continuare. Se poi ne senti la necessitâ, un percorso di sostegno psicologico per fare chiarezza su te stessa e le tue relazioni potrebbe essere utile. Auguri!

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

296 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 DIC 2017

Cara Francesca,

Una relazione ha varie fasi, questa che lei sta attraversando è solo una di queste. Un periodo in cui, passata la fase d’innamoramento, appaiono i dubbi (chiedendosi se è la persona giusta per sé) e dove forse c’è anche la paura di sbagliare nel caso si scelga di rimanere insieme a questa persona. È tutto normale, lei deve valutare se dopo questa fase d’innamoramento (dopo che sono passati le farfallale allo stomaco, l’attrazione cosi forte, le novità, lo scoprirsi) ci possa essere una relazione con cui lei potrebbe considerare di formare una famiglia, se entrambi state andando verso una stessa direzione, se si vogliono le stesse cose….
Se a questi dubbi si risponde in maniera positiva allora arriverà una fase di stabilità della coppia in cui ognuno si mostrerà esattamente come è, dove vengono anche condivisi dubbi perplessità, emozioni ecc senza paure, in caso contrario si arriva alla fine della relazione.
Quindi, semplicemente, si prenda il suo tempo per riflettere bene su quali sono i suoi bisogni e le sue aspettative sulla relazione e se è lui quella persona adatta a lei e ai suoi progetti di vita.
Un cordiale saluto.

Dott.ssa Paola Dorado

Dott.ssa Paola Dorado Psicologo a Casnate con Bernate

57 Risposte

32 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 DIC 2017

Gentile Francesca, certi dubbi nell'ambito di una relazione duratura come la sua, sono normali e non bisogna assolutamente temerli, piuttosto condividerli. La possibilità di strutturare un dialogo e un confronto sulla tematica da lei proposta, potrebbe essere di rinfornzo per la strutturazione di una relazione autentica ed efficace.
Tenga presente che un'importante quota della sua "ansia" potrebbe derivare dal non riuscire ad esprimere adeguatamente perplessità e timori rispetto alla sua relazione, magari con il diretto interessato.
Ci tenga aggiornati, un salutone
Dott. Alessandro Gullotta - Torino

Dott. Alessandro Gullotta Psicologo a Torino

33 Risposte

29 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29800

domande

Risposte 101300

Risposte