Non ho voglia di fare sesso con lei

Inviata da marco · 30 gen 2015 Problemi sessuali

Buongiorno a tutti,sto entrando un po'in crisi perchè non sento assolutamente bisogno di fare l'amore / sesso con una ragazza...all'inizio ho avuto problemi di ansia da prestazione ... non avevo erezione seppur molto eccitato!il fatto è che all'inizio la ragazza mi prendeva molto ,infatti non vado a letto con chiunque e ci tenevo parecchio a soddisfarla. Il problema sorge dopo che facciamo l'amore (per lei, sesso per me) un paio di volte ..infatti io esco da una storia lunga in cui la partner era la solita "bimba viziata"in cui spesso ti trovi a fare le cose (qualsiasi cosa) quasi forzatamente...per non litigare..non so se rendo l'idea
allora la ragazza attuale,dicevo,dopo esser stati in intimitá ,diventa ossessiva, fa polemica se non ci vediamo ogni giorno, manda tipo 100 messaggi al giorno,quasi tutti lunghissimi o comunque stupidaggini che non aggiungono niente ad un rapporto...io sono sicuro che è sempre lei a cercarmi...ieri dopo che mi scrive non ti voglio più vedere/ non mi cercare mai più e altre brutte parole ...abbiamo dormito insieme ma non avevo voglia di saltarle di sopra come ho fatto le altre volte ...siamo stati solo abbracciati...

non so che pensare

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 FEB 2015

Il sesso funziona con l'amore: prima si costruisce l'amore, come una torta, e poi la si decora, altrimenti il sesso poggia sul nulla. Il sesso non ha problemi se è collocato al suo posto, nella visione della realtà, senza farlo diventare ciò che non è, altrimenti non ce la fa o fa solo dei guai. Il sesso è punto di arrivo e non di partenza. Ti saluto.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 FEB 2015

Gentile Marco è evidente che la situazione descritta, seppur brevemente, le arrechi non poche difficoltà. E' proprio in ragione di questo che vorrei dedicarle maggiore attenzione magari con un primo incontro conoscitivo approfondendo tutte le sfumature della sua difficoltà. Usufruisca di questo form per manifestarmi le sue volontà rispetto ad un eventuale incontro. La saluto cordialmente.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 FEB 2015

Ma infatti dato che ha dato termine ad una relazione di molti anni subito dopo (3 giorni) aver conosciuto me...probabilmente è questo il motivo per cui non mi "Prenderà" mai mentalmente.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2015

dalle tue parole "cerco di soddisfarla" si evince il tuo desiderio di volere ad ogni costo sembrare quello che non sei, i rapporti sessuali si devono desiderare, tu non devi soddisfare nessuno, e neanche lei, passeggiate insieme, cercate diversivi e momenti di riflessione, dille cosi': devo riflettere su di noi, e per farlo ho bisogno di stare per un po solo, ma se vuoi ti racconto quello che faccio, lei sara' piu' tranquilla, e aspettera' il prossimo incontro, e anche tu. Non essere sicuro di lei, anche se ti scrive, potrebbe tradirti senza dirlo, le donne lo fanno spesso!

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2015

Ciao a tutti e grazie per le risposte!
Dott.ssa Silvana Ceccucci, non sono stato chiaro io, cerco di esserlo ora:

scegliere ragazze significa non andare con tutte quelle che capitano ma non per forza andarci solo quando si è follemente innamorati!
Per questo io ci ho fatto sesso, il che non esclude che mi andava di stare in intimità con la ragazza.

Soddisfare una ragazza penso sia una cosa normale, anche se non si è innamorati. E poi, non si può mai sapere se ci sarà una relazione sentimentale in futuro

In generale, non credo che sarò preso mai mentalmente (per quanto riguarda l'attrazione fisica ho standard molto alti,non mi piace così tanto "da saltarle di sopra" ma se c'è un'alchimia mentale tutto ciò va in secondo piano se comunque la ragazza è carina) dato che ha lasciato il suo ragazzo con il quale stava da anni 2 giorni dopo che ha conosciuto me e che è stata a letto con me nell'arco di una settimana credo. Già la seconda volta che siamo stati in intimità lei mi dice "mi innamoro di te"
Io ho una vita molto piena, ho tanti impegni, già i messaggi, averla "sempre con me" mi da molto fastidio, perchè, come detto prima, non aggiungono niente al rapporto, anzi lo rovinano

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2015

Grazie per le risposte!
Grazie dott.ssa Silvana Ceccucci, cerco di essere chiaro, dato che non lo sono stato

Non andare a letto con chiunque non significa andare solo se si è innamorati! intendo dire che un minimo di intesa mentale/fisica ci deve essere e non andare con tutte quelle che capitano.

Per quanto riguarda l'intesa mentale sono strasicuro che sarò perennemente bloccato anche perchè la ragazza ha lasciato il ragazzo con il quale stava da anni dopo aver conosciuto me. Ma l'ha lasciato dopo 2/3 giorni! Ho detto che io ho fatto sesso perchè non sono mentalmente preso dalla ragazza, ma ciò non toglie che mi andava di stare in intimità con lei. lei già la seconda volta mi dice "mi innamoro di te"

Il "voler soddisfare" una donna penso sia una cosa normale, anche se non si fa l' "amore

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2015

Buongiorno Marco! Prova a 'sentire' come stai quando sei con questa ragazza, indipendentemente da prestazioni sessuali e anche quando sei lontano da lei. Prova a farti delle domande del tipo ' se non mi cercasse più, io la cercherei?' o ' come sto quando non ci vediamo?', 'di cosa ho bisogno?'. Non sono domande facili, sono d'accordo con il collega per quanto riguarda un possibile consulto con uno psicologo delle tue parti.
Arrivederci

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2015

Buongiorno Marco
rileggendo il tuo messaggio penso che tu abbia le idee più chiare di quello che credi. Devi solo fermerti e mettere appena appena in ordine i pensieri che hai espresso, proprio quelli che hai scritto e trarne le tue giuste conseguenze!
Claudia Traverso

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2015

Buongiorno Marco, la questione che pone é a mio avviso delicata e come tutto ciò che riguarda i sentimenti non può trovare una risposta esauriente in poche righe. Secondo me, lei ha bisogno di fare chiarezza per se stesso rispetto alla precedente relazione e a quella attuale. L'attrazione fisica non sempre va a braccetto con l'amore inteso come sentimento in senso lato. Il desiderio di crescere e condividere dei progetti con una persona dovrebbe includere anche una conoscenza e condivisione intima e profonda anche di desideri e piaceri sessuali che hanno a che vedere con il sentimento dell'amore e con il piacere dello stare assieme rispettando anche gli spazi individuali di ciascuno. Se lei vive questa relazione con ansia o malessere o avverte dei dubbi per motivi ancora sconosciuti, il consiglio che le dò è di rivolgersi ad un esperto per avere uno spazio e poter dedicare del tempo per una riflessione più approfondita.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2015

Caro Marco
dal suo racconto si comprendono diversi problemi che sarebbe bene indagare e analizzare in modo tranquillo ma approfondito.
Mi sembra di cogliere alcune contraddizioni.
Allora lei dice che "sceglie le ragazze" e non va a letto con chiunque, fino qui bene... poi dice che per lei con questa ragazza è "solo sesso" mentre per la ragazza è "fare l'amore"; dice anche che "ci teneva molto a soddisfarla"; quindi teneva molto a fare bella figura in prestazioni sessuali.
C'è molta confusione in tutto questo.
Però è chiaro che questa impostazione mentale generi poi "ansia da prestazione".
Lei avrebbe bisogno di fare molta molta chiarezza.
Il secondo aspetto che analizza nella lettera riguarda più le relazioni.
Il fatto di aver avuto una lunga relazione con una "donna viziata" dove lei doveva cedere per non litigare sempre è probabile che l'abbia portato ad una chiusura interiore.
La sua donna attuale sente questa "distanza" che lei mette nella relazione e diventa ossessiva nel volere conferme (e poi anche la ragazza avrà le sue difficoltà e problemi).
Penso che lei, estenuato da tutte queste cose, abbia fatto molto bene a rimanere con la ragazza solo abbracciato.
La sua stanchezza penso derivi molto anche dal non capire tutto quanto le succede.
Se vuole io ci sono per chiarimenti e colloqui.
Cordiali saluti
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6957 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2015

Buongiorno,
propabilmente la Sua mancanza di desiderio esprime la tensione che avverte nella relazione con la Sua nuova compagna. Forse si sente "oppresso" dalle sue richieste e dal suo approccio. La sessualità richiede serenità e distensione per essere espressa serenamente. Le consiglio di parlare con la ragazza, di chiarivi sui confini da dare al vostro rapporto e di esprimerLe ciò che sente per poter definire con più trasparenza il vostro legame. Non è detto che ciò che prova sia segno di un desiderio di interrompere il rapporto con lei, potrebbe invece essere l'occasione per ripartire con nuovo equilibrio a patto che si affronti la questione, quindi Le parli, Le parli...... ! Buona vita

Dott.ssa Alessandra Degioanni Psicologo a Cuneo

16 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 FEB 2015

Buongiorno marco sei sicuro di voler una relazione duratura con questa donna? O si tratta solo di avventura di sesso? sei tu che devi chiarire in te stesso cosa vuoi da questa donna... ciò che hai dentro si proietta sul tipo di relazione che instauri e sul benessere psicologico. Un consiglio : magari parlane con uno psicologo vicino dove abiti...

Studio di Psicologia dott.ssa Peri Bonaria Psicologo a Marina di Massa

83 Risposte

23 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GEN 2015

Caro Marco,
la dimensione sessuale di una persona è spesso una cartina di tornasole del più generale stato di benessere psico-fisico e quindi fai bene ad interrogarti su quello che ti succede. Dal mio punto di vista di osservazione colgo varie cose che meritano approfondimento ma non è questo il luogo adatto per farlo. Cerca uno psicoterapeuta nella tua zona.

Psicologo Dott. Raffaele Farina Psicologo a Ostuni

21 Risposte

83 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GEN 2015

Gentile Marco, dalle sue parole e dal racconto della vostra relazione il problema (se cosi lo vuole individuare) non sembra essere il desiderio di avere un rapporto sessuale ma piuttosto i livelli di comunicazione e il tipo di relazione che si è instaurata tra di voi. la situazione che fa da cornice e sfondo ai vostri rapporti sessuale viene vissuta come problematica. sarebbe necessario indagare maggiormente i suoi vissuti e quello che, come descrive lei stesso, le rimane dalla storia precedentemente avuta. se la mancanza di stare fisicamente con la sua ragazza si è verificata una sola volta non vuol dire necessariamente che abbia un problema, può accettare di avere esigenze e bisogni diversi a seconda delle situazione, se invece questo è stato un campanello d'allarme rispetto a quello che prova per la ragazza e per le situazione di intimità sessuale allora è importante prenderne consapevolezza e analizzare meglio ciò che le sta capitando.i disturbi del desiderio sessuale possono capitare nel ciclo di vita si un uomo e di una donna e sono legati alla storia personale e ai vissuti emotivi e inconsci, possono essere lavorati e superati, l'importante è non spaventarsi ed affrontarli.

dr.ssa Luisa Bonomi Centro Clinico di Psicoterapia Psicologo a Roma

7 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23050

domande

Risposte 84400

Risposte