Non ho piu' voglia di fare niente

Inviata da Giovy · 17 mag 2016 Disturbo ossessivo compulsivo

Salve, mi chiamo Maria Giovanna e ho quasi 39 anni e una laurea il Lettere Moderne conseguita 8 anni fa.E da quasi tre anni che faccio cose che non avevo mai fatto prima e cioè quando viene qualcuno a casa mia devo mettere i cellophane a terra perché non sopporto che la persona camminando in casa porti le infezioni nel mio ambiente visto che non me la sento più di fare i servizi in casa con tanta interesse come facevo prima. Inoltre quando vado da qualche parte, prima di sedermi devo mettere qualche giornale o panno sotto il sedere per non dover contaminare i miei vestiti dalle infezioni altrui e doverli lavare con detersivi disinfettante e a 90 gradi. Perché mi sono venute queste fissazioni dell'igiene improvvisamente e da cui non riesco a liberarmi?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 MAG 2016

Cara Giovy
ci stai raccontando tre anni di questa ossessione e non sono pochi.
Sarebbe necessario poter risalire a tre anni fa quando la cosa ha iniziato a manifestarsi le prime volte.
Spesso questo genere di paure inizia con qualche fatto importante di natura (generalmente) traumatica; oppure può essere collegato a timori sessuali o altro.
Insomma, i motivi possono essere tanti e devono essere rintracciati insieme a te per poter poi condurti a superarli.
Io credo che tu non debba continuare a vivere in questo modo che sta anche degenerando per il tuo "lasciarti andare" o trascurare la casa e la vita quotidiana con i suoi compiti.
Non penso tu possa permetterti di mandare all'aria la tua vita impegnando le energie in questo modo.
Penso invece che sia importante per te recuperare il senso di realtà e chiamare uno psicoterapeuta, fissare un appuntamento ed andarci.
E' bene che tu inizi un percorso per ritrovare te stessa e i tuoi obiettivi.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7010 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 MAG 2016

Mah....l'ossessione per germi e pulizia probabilmente l'hai gia' vista in tenera eta'.
In questo periodo, come te stessa hai detto, non hai voglia di far niente, che induce a pensare ad uno stato depressivo.
Il quesito e' come mai in corrispondenza di un periodo di depressione ti torna in mente la paura dello sporco,germi infezioni. Per questo ci vuole una psicoterapia. pensaci

Anonimo-157342 Psicologo a Montebelluna

554 Risposte

416 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAG 2016

Gentile Maria Giovanna, racconta che il problema è iniziato circa 3 anni fa : che cosa è successo in quel periodo nella sua vita? Ha vissuto un cambiamento importante, un evento traumatico o altro? Ogni sintomo ha un significato emozionale, se pensiamo a ciò che descrive, sembrerebbe che il contatto con l'altro la angoscia, perchè vissuto in qualche modo come minaccioso. Sarebbe interessante approfondire ciò che lei chiama fissazioni al fine di comprendere meglio le dinamiche emozionali sottostanti.
Per qualsiasi informazione rimango a sua disposizione.

Cari saluti,
Dr.ssa Valentina Bua
Psicologa-Roma

Dott.ssa Valentina Bua Psicologo a Roma

52 Risposte

20 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86900

Risposte