Non ho ancora superato un trauma subito.

Inviata da Laura · 11 mag 2020 Trauma psicologico

Salve,
Un anno fa (terza media) sono stata molestata fisicamente e senza il mio consenso. Mi alzava le mani sia se mi spostavo sia senza un valido motivo; mi inviava foto estramamente private e per un pelo un giorno non è successo il peggio. Dopo 7 mesi la situazione è finita con la mia richiesta d'aiuto verso gli adulti; il problema è che tutt'ora non riesco a relazionarmi con un ragazzo per più di 5 minuti ,che mi sale un senso di malessere e inizio ad avere degli sbalzi di temperatura e forti giramenti di testa. Con i miei genitori non ne parlo di queste ricadute perchè mi vergogno di tutto quello che sta succedendo. Vorrei sapere se questa cosa è normale e soprattutto se ho bisogno di parlarne con uno specialista. Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 MAG 2020

Buongiorno Laura, sicuramente ha vissuto una situazione traumatica, meglio sia il caso di parlarne con un professionista. La terapia EMDR ha evidenze scientifiche e potrebbe essere la terapia più adatta per rielaborare l'esperienza traumatica e poterla superare. Puo' sicuramente affrontare la sua difficoltà se agisce tempestivamente, senza aspettare che il disagio diventi molto radicato nel suo inconscio. Resto disponibile per chiarimenti, buona giornata.

Dott. Massimo Masserini MindFit Clinic Psicologo a Bergamo

22 Risposte

10 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 MAG 2020

Carissima, credo sia il caso di parlarne con uno specialista. Spesso pensiamo erroneamente di riuscire a sostenere tutto, ma credo che poi la nostra mente ci presenta il conto. I traumi si trasformano in ansia e depressione due mali duri a vincere. Credo che lei stessa si renda conto di quanto siano limitanti a livello sociale i comportamenti che descrive, anche se non ha piena coscienza della emotività che lo sottende.
In bocca a lupo.
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

439 Risposte

206 voti positivi

Fa terapia online

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 MAG 2020

Cara Laura quello che ti è accaduto è davvero terribile ed è normale che con un contatto fisico ravvicinato tu abbia delle somatizzazioni. Sicuramente ciò che è accaduto non è colpa tua. Se ti vergogni di parlare di questi aspetti con i tuoi genitori (che in adolescenza è normale)puoi fare una richiesta generica dicendo di avere bisogno di un supporto psicologico per ciò che ti è accaduto o che ne hai di nuovo bisogno se già ne hai usufruito senza specificare la motivazione precisa. Ma fallo subito in modo che questo aspetto non diventi cronico e duri più a lungo. In bocca al lupo

Dottoressa Sara Marcaccio Psicologo a Fermo

15 Risposte

16 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 MAG 2020

Cara Laura, mi chiedo perché a fronte di un evento così drammatico, Lei abbia deciso di tenere tutto per sé. Lei e minorenne e qualsiasi professionista che sappia lavorare sui traumi non potrà aiutarLa senza l'espresso consenso dei Suoi Genitori. Si faccia coraggio e se ci fosse uno sportello per l'ascolto presso la Sua scuola, cominci da lì a chiedere aiuto. Cordialmente. Ivano Ancora.

Dott. Ivano Ancora Psicologo a Torino

54 Risposte

19 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 MAG 2020

Buongiorno Laura. Mi sentirei di dirle che quello che sta provando (senso di malessere, sbalzi di temperatura, forti giramenti di testa) possono presentarsi frequentemente in chi ha subito delle molestie fisiche. Avere qualcuno, con cui poterne parlare, la potrebbe aiutare ad elaborare quello che sta sentendo dentro di lei. Mi sentirei di affrontare questo argomento con i suoi genitori, i quali le potrebbero dare il consenso ad intraprendere un percorso psicoterapeutico. Con un terapeuta avrebbe la possibilità di parlare apertamente di tutto quello che sta vivendo internamente, senza essere giudicata ma venendo accolta, rispettata per come lei é. A sua disposizione, qualora ne sentisse il bisogno.
Dott. Erik Mancin

Dott. Erik Mancin Psicologo a Parma

74 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 MAG 2020

Cara Laura, quello che racconti rientra proprio nelle conseguenze che, anche a distanza di tempo, si verificano nelle persone che hanno subito un trauma. Come hai già sperimentato, gli adulti possono aiutarti. Ci sono tecniche molto efficaci in questi casi, che possono aiutarti a lasciare nel passato quello che è successo, consentendoti di viviere bene le esperienze nel presente, soprattutto con i ragazzi. Quello che ti accade non è sintomo di debolezza, non è qualcosa di cui vergognarsi, semplicemente è così che funziona la nostra mente, che a volta va aiutata a capire che il pericolo è passato e che tu sei stata capace di affrontarlo, esattamente come puoi fare ora, parlandone con i tuoi genitori. Non aspettare altro tempo, hai diritto a vivere con gioia la tua adolescenza!
Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

94 Risposte

65 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 MAG 2020

Carissima Laura,
quello che sta provando ed i suoi comportamenti rientrano in quadro diciamo di "normalità" per chi ha subito molestie soprattutto in età molto giovane. Il rischio è quello che le problematiche si cronicizzano rendendo veramente difficile la relazione non solo con individui dell'altro sesso ma in generale con tutti, producendo un significativo disagio con ripercussioni anche sul piano fisico. Gli effetti del trauma nelle vittime di molestie, infatti, sono gravi, invalidanti e causano sofferenza fisica e psicologica a breve, medio e lungo termine.
Sono molte ahimè le vittime che trascorrono anni prima di superare, accettare o addirittura prendere consapevolezza della molestia subita e in alcuni casi non riescono a farlo affatto lungo tutto l’arco della loro vita.
Credo che dovrebbe farsi aiutare da un professionista per superare il trauma e ritrovare l'equilibrio interiore.

Regina Rensi Psicologo a Prato

3 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 MAG 2020

Buongiorno Laura,
mi spiace per quello che hai vissuto, e penso sia necessario un aiuto psicologico, essendo minorenne dovresti parlarne con i tuoi genitori.
Disponibile per approfondimenti.
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

416 Risposte

121 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 MAG 2020

Ciao penso proprio che queste tue reazioni apparentemente esagerate quando ti trovi a contatto con un ragazzo dipendano dal trauma vissuto. Quando viviamo un'esperienza traumatica e non riusciamo ad elaborarla questa esperienza rimane nel cervello emozionale e si riattiva sottoforma di emozione quando si incontrano situazioni che attivano uno o più dei cinque sensi. E come se tu rivedessi la stessa situazione a livello profondo pertanto è molto probabile che tu debba fare un lavoro di rielaborazione del trauma affinché ciò che ti è successo sia solo +1 ricordo brutto ricordo ma che non fa più parte del tuo presente e neanche del tuo futuro
In questo senso ti consiglio di rivolgerti ad uno specialista per qualche seduta perché esistono delle tecniche molto efficaci per aiutarti ad elaborare questo trauma
disponibile per ulteriori chiarimenti

Giorgia Coizza Psicologo a Alba

6 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Trauma psicologico

Vedere più psicologi specializzati in Trauma psicologico

Altre domande su Trauma psicologico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84200

Risposte