Non esco piu dalla paura di stare male

Inviata da Francy il 5 lug 2018 Fobie

Salve una sera di quasi 6 mesi fa ho avuto probabilmente una congestione mi sono svegliata bel bel mezzo della notte sentendomi quasi svenire e sn stata male tutta notte mi sono spaventata tantissimo avevo paura di andare all ospedale (ho paura dell ospedale e dei medici ecc) da li ho inziato a sentirmi male a lavoro con forte nausea e senso di svenimento ho iniziato ad essere cosi fissata che ho dovuto mollare il lavoro...all inizio si dava colpa all helicobacter pylori curato quello i sintomi li aveco lo stesso e soprattutto mi dava noia da morire il caldo o fonti di calore anche solo farmi una doccia calda mi faceva stare male...io non ho attacchi di cuore ecc ma mi sento strana inizia a venirmi delle vertigini mi sento come se stessi per svenire confusa come se questp non stesse succedendo a me ma ad un altra persona come quando per esempio le persone vanno a togliersi il sangue e gli da noia stesso effetto e non mi passa...sono mesi che ho questa cosa non riesco a uscire di casa non posso farmi vedere da uno psicologo perché non riesco ad andare in studio ecc la dottoressa mi ha segnato xanax ma a me fa solo venire sonno non mi passano questi attacchi...non so piu davvero cosa fare so solo che tante volte la sera iniziano le crisi di pianto perché mi chiedo come sia possibile sono sempre stata una persona super attiva solare che andava ovunque e ora non ne esco piu fuori...poi ho sempre la nausea...vorrei davvero un aiuto...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Francy,
il suo disagio psicologico si è manifestato in forma evidente con attacchi di panico da circa 6 mesi e lei ha già subìto anche il danno di perdere il lavoro.
Siccome anche il farmaco ansiolitico non le è stato di giovamento mi sembra indispensabile che lei intraprenda con fiducia un percorso di psicoterapia se vuole davvero venir fuori da questo problema.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6467 Risposte

18117 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Francy,
descrive degli specifici sintomi ansiosi. Mi rendo conto che l'idea di uscire per andare dallo psicologo le sembri impossibile, però potrebbe fare un tentativo per almeno un primo colloquio e poi provare a intraprendere con questa persona dei colloqui via skype. A volte questo aiuta le persone che come lei non riescono a uscire di casa e quindi non sanno come farsi aiutare, certo il fine dovrebbe essere poi di riuscire ad andare in studio dal collega.
Inoltre, le consiglierei di valutare una terapia farmacologica di supporto iniziale, magari da uno specialista, perché potrebbe aiutarla in questo senso. Ovviamente non è obbligata, però se inizialmente può darle una mano per riuscire a chiedere aiuto che ben venga. Sottolineo specialista perché magari le consiglia qualche altro farmaco che non le induca solo sonnolenza.
Il fatto che abbia scritto su questa pagina indica una buona motivazione per affrontare il problema, soprattutto la sua descrizione di voler essere nuovamente la persona attiva e solare che è sempre stata.
Spero che il mio consiglio possa veramente aiutarla
Cordialmente
Dott.ssa Anna Mura
Psicologa Psicoterapeuta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Francy, il tuo disagio sta diventando invalidante da ciò che dici e può curarsi con un intervento di psicoterapia, eventualmente da integrare ad un preciso piano farmacologico. E' necessario perciò che tu ti faccia forza e vada da uno psicologo. Magari per le prime volte, puoi provare a farti accompagnare da una persona di cui ti fidi così da sentire che non sei da sola. Più ti chiudi in casa e non affronti la tua paura, più questa diventerà più grande e minacciosa di quello che è in realtà.
Forza! Dott.ssa Daniela Cannistrà.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

224 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Carissima...a quanto pare, sei una persona ansiosa con attacchi di panico e depressione. Oltre ai farmaci, ti occorre una buona psicoterapia subito. Ma coraggio, se ne esce

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Francy,

questa che lei descrive è la tipica fobia del sangue e delle malattie che ha come caratteristiche il mancamento e la nausea, come lei ha giustamente individuato. Essa può essere trattata efficacemente attraverso una psicoterapia di tipo cognitivo-comportamentale. Deve considerare che uno studio di pscoterapia non ha niente a che vedere con un ospedale, non ci sono provette, camici bianchi , ecc. Per lo più gli studi di psicoterapia hanno una scrivania, una libreria e due poltrone, un ambiente sicuramente sopportabile per lei. Provi a fare questo sforzo iniziale e le cose andranno meglio.

Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento

Mi scriva pure privatamente

Cordiali Saluti,

Dott.ssa Silvia Picazio

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

343 Risposte

120 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Buongiorno, potrebbe valutare la possibilità di iniziare con una psicoterapia a domicilio. Lei ha assolutamente bisogno di essere aiutata e sostenuta psicologicamente. E poi lavorare con la terapia , in primis a riprendere le proprie autonomie e poi a gestire “questa cosa” che dalle sue poche notizie credo siano a ttacchi di panico. Se decide può provare a contattare un terapeuta disponibile a domicilio. (Almeno nella fase iniziale) . Io resto a disposizione ( non so di che zona è lei) . In bocca a lupo . Dott.ssa Fabiana Di Segni

Dott.ssa Di Segni Fabiana Psicologo a Roma

65 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15300

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77250

Risposte