Non capisco se il malessere che provo è dovuto solo dall ansia oppure no

Inviata da Gianni · 15 mag 2020 Ansia

Salve, ho 27 anni e da circa 5/6 anni soffro d ansia. Ma da gennaio ho avuto una brutta ricaduta. Ho iniziato a sentirmi anche depresso, ma ne sono uscito da quel periodo. La cosa che non riesco ha capire se tutti i malesseri che provo siano solo frutto della mia ansia o c'è qualcos'altro sotto. Io sono arrivato a non fare più niente, non riesco a fare niente. Esempio: do una mano Nell attività di famiglia a sistemare e subito dopo mi sento stanco, respiro corto, battito che sfiora i 100bpm e senza aver fatto chissà quale sforzo, e il problema che questa malessere generale non se ne va via. Premetto che non sono mai stato da uno psicologo e non saprei nemmeno come dirlo a i miei genitori. Non so cosa fare

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 MAG 2020

Salve Gianni, nel rispondere alla sua domanda credo sia necessario poter prendere in considerazione e dare spazio sia alle sue sensazioni ed emozioni (paura, ansia e umore depresso), che ai suoi stati corporei, accertando quest’ultimi con qualche visita medica in grado di poterla rassicurare.
Molto spesso il corpo ci comunica qualcosa con dei chiari segnali fisici che in realtà possono essere generati da forti emozioni o stati d’animo, come ansia e paura, che meritano di essere ascoltati e meglio compresi all’interno di un percorso terapeutico.
Non si preoccupi per i suoi genitori, si fidi delle sue sensazioni e ascolti la sua motivazione a contattare uno psicologo. Vedrà che questo potrà aiutarla.

Un caro saluto
Dott. Stefano Paradisi

Dott. Stefano Paradisi Psicologo a Fano

5 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 MAG 2020

Buonasera Gianni, Il primo passo in questi casi è sempre quello di fugare i dubbi relativi a una condizione organica sottostante che possa causare la sintomatologia. È dunque necessaria una preliminare indagine tramite il medico di base che certifichi che Lei non ha problemi di salute (ad es, cardiaca). Una volta ottenuto il responso negativo da parte del medico, può rivolgersi a uno psicologo psicoterapeuta poiché la sintomatologia si configurerebbe di tipo ansioso e quindi risolvibile con una psicoterapia. La stanchezza e l'apatia possono senz'altro derivare da un umore deflesso così come tachicardia, affanno, e sensazione di fastidioso malessere possono essere derivati di una sottostante ansia. Contatti uno psicoterapeuta, anche online. A 27 anni può tranquillamente cominciare il percorso personale senza condividerlo con i Suoi genitori; se questa cosa La mette in scacco può essere messa a tema in terapia. A disposizione, saluti. DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

1001 Risposte

1009 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 MAG 2020

Buon pomeriggio, sebbene lei faccia intendere di essere una persona eccessivamente ansiosa, nutre alcuni dubbi sull'origine del suo stato.
Per dissolvere le sue perplessità le consiglio di:
sottoporsi ad accertamenti medici per l'eccessiva stanchezza che sente di provare. Se dagli esami non verrà fuori niente, allora l'origine solo psicologica del suo malessere sarebbe certa.
In ogni caso cominci a pensare alla concreta possibilità di rivolgersi ad uno psicologo.
Tra l'altro non è tenuto a dirlo ai suoi genitori, perché è maggiorenne
Ci pensi
Dott. Masucci A.

Dott. Armando Masucci Psicologo a Avellino

311 Risposte

271 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17600

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 91950

Risposte