Non capisco perché vengo rifiutata

Inviata da Paola · 19 giu 2019 Terapia di coppia

Sono una ragazza di 24 anni e nella mia vita non ho mai avuto una relazione seria o un qualcuno che fosse davvero interessato a me.
È vero, questo mi ha fatto inacidire caratterialmente e mi ha reso una tipa molto fragile e soprattutto complicata, ma queste sono conseguenze che rovinano i miei rapporti al giorno d'oggi, ma se mi guardo indietro, e vedo le scelte di chi mi ha rifiutata, vedo una serie di incongruenze. Capisco che la gente crescendo cambi, ma non capisco perché devo subire sempre io le fasi negative e altre ragazze invece debbano godere di una sana relazione.
Una cosa che mi ha lasciato molto perplessa, è che quando provavo ad avvicinarmi a un ragazzo, questo mi rifiutava perché secondo lui io ero troppo grassa, o brutta (questo, inutile dirlo, mi ha reso tremendamente insicura sul mio peso ed aspetto)...quando invece ora sono fidanzati con tipe molto più grasse di come ero io in passato. Oppure, mi dicevano che non volevano impegnarsi, volevano essere spiriti liberi, mentre oggi stanno con tipe con cui hanno i profili in comune e non passano mezzo secondo senza scrivere cose sdolcinate sui social.
Davvero non capisco, quello che mi dicevano erano scuse solo perché volevano scaricarmi senza farmi rimanere male? O davvero rispetto a queste altre tipe valgo così poco? Eppure quando le vedo mi sembrano ragazze così comuni, che non hanno nulla da togliere alla me di anni fa...se non fosse per il fatto che ora io sono piena di complessi, depressa, mortificata, stressata e nervosa per le brutte esperienze vissute in passato. È una domanda molto stupida, lo so...ma quello che essenzialmente voglio sapere è: perché loro hanno fortuna e sono felici e io no? Perché con me i ragazzi si comportano male e con loro no? Cosa ho io che non va rispetto le altre?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 GIU 2019

Buonasera Paola! Penso che lei debba imparare a lavorare sulle relazioni che le interessano: nei rapporti entrambe le persone hanno un ruolo attivo e entrambe hanno il potere di modificare l'atteggiamento dell'altro, cambiando prima esse stesse! La domanda non è stupida se la situazione le reca comprensibilmente sofferenza! Resto a sua disposizione e non esiti a contattarmi per qualsiasi chiarimento Dott.ssa Laura Ceccoli Psicologa e Psicoterapeuta Sistemico Relazionale della Persona, Coppia e Famiglia

Dott.ssa Laura Ceccoli Psicologo a Genova

38 Risposte

63 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 GIU 2019

Buongiorno Paola,
non penserai mica troppo? Farsi delle domande è fondamentale, ne sono sicuro. A patto di agire di conseguenza. Non ti piaci? Prova a prenderti cura di te (bada bene: per te stessa, non per piacere a qualcuno). Cosa ti piace fare? Trova un hobby e vivi, divertiti, ridi. Perché non dovresti?
Sei sicura che stare su fb a mettere cuori di continuo sia sintomo di felicità in coppia? Ritengo la verità sta nel fatto che chi non fa al caso tuo è passato ad altri lidi per il tuo bene.
Se il tuo desiderio è essere amata profondamente da qualcuno che ti dia mille attenzioni, ti conosca profondamente e ti ami nonostante tutto, comincia da te.
Cordiali saluti, Dott. Savasta.

Dottor Antonino Savasta Psicologo Clinico Psicologo a Pistoia

155 Risposte

138 voti positivi

Fa terapia online

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85750

Risposte